Ford probe

La storia della creazione di Probe è molto originale.

Guarda questo PRIMA di acquistare una Ford Probe GT!

L'auto è il frutto delle idee progettuali di due auto giganti Mazda e Ford. Ma nei primi anni '80, nessuno avrebbe potuto immaginare che l'incarnazione di questa idea si sarebbe chiamata Sonda, e non Mustang. All'inizio del suo progetto, il tandem giapponese-americano ha fissato l'obiettivo di presentare al mondo la Mustang di quarta generazione. Ma, sfortunatamente, quando le voci di una nuova Mustang hanno raggiunto il grande pubblico, è emersa un'enorme ondata di critiche. Le cause del malcontento erano la trazione anteriore, il patrimonio giapponese e l'assenza di un otto a forma di V. Ford, disseminato di lettere dai molti fan della "vera" Mustang, fu costretto a rivedere i suoi piani e iniziare a lavorare su una nuova Mustang da zero. Il coupé sportivo, che in precedenza rivendicava il diritto di possedere una targhetta con uno stallone da trasporto, è stato ribattezzato Probe.

La prima fu tenuta ad un salone dell'auto di Chicago nel 1988, dove la sonda fu presentata come un modello del 1989. Aspetto sportivo: questo non è tutto ciò che è stato offerto ai potenziali acquirenti. A partire dalla tua auto con varie opzioni, i creatori hanno cercato di soddisfare anche i clienti più esigenti. Le opzioni comprendevano l'aria condizionata della cabina, il controllo della velocità di crociera, un computer di bordo e un impianto elettrico completo.

La sonda è stata offerta in tre livelli di allestimento: GT, LX, GL.

GT standard equipaggiato con: freni a disco su tutte le ruote, sedili sportivi con un gran numero di regolazioni, specchietti elettrici, cerchi in lega, piantone dello sterzo regolabile e servosterzo.

Sono state offerte le seguenti opzioni: ABS, quadro strumenti elettronico, tetto apribile, sedile del conducente elettrico, alzacristalli elettrici, impianto audio Hi-Fi e aria condizionata.

Modifiche agli ammortizzatori GT installati con rigidità variabile (dalla cabina, il pulsante). Tre posizioni: morbida, normale, sportiva.

Se non immagini la tua esistenza senza una trasmissione automatica, dovresti scegliere tra i modelli GL e LX. In questi modelli, la sospensione era più morbida, le gomme - più strette, e il corpo - più severe. Rispetto al GL, il LX potrebbe vantare un assetto più lussuoso. Come la GT, i modelli LX e GL potrebbero essere equipaggiati con varie opzioni.

Nel ruolo della forza trainante principale è un motore a 4 cilindri di 2,2 litri aggregato con una trasmissione manuale a 5 marce.

Nella gamma di modelli del 1990, fu eseguito un leggero restyling del corpo e fu aggiunto anche un nuovo motore. Un popolare V-motore Ford a 3 valvole da 24 litri con iniezione elettronica è stato ora inserito nel modello LX. Il motore ha prodotto 140 CV

50.000 ORIGINAL MILE FORD PROBE GT (Barn Find)

a 4800 rpm e una coppia di 217 N / m a 3000 rpm.

Nel 1992, il LX-nuovo V6 fu raffinato, e aggiunse altri 5 hp alle sue prestazioni. potenza e 7 N / m di coppia. Fu durante questo periodo che i lavori sulla sonda di seconda generazione erano in pieno svolgimento.

Nel 1993, Ford e Mazda si unirono per creare la sonda di seconda generazione.

La piattaforma, come per la prima generazione, era la 626 Mazda. Le responsabilità erano le seguenti: Ford ha lavorato sull'esterno e l'interno, Mazda ha sviluppato il motore e il telaio. È stato possibile creare un'auto eccellente con un'eccellente maneggevolezza su strada, correggendo gli errori della prima generazione. La nuova sonda ha aggiunto 5 cm di lunghezza, 10 cm di larghezza e è riuscita a perdere circa 60 kg.

Il modello base ha ricevuto un motore Mazdov 4 cilindri da 2 litri con 16 valvole e 115 hp. a 5500 rpm e 168 N / m di coppia a 3500 rpm. Il modello GT è stato "caricato" con il nuovo motore Vilindrico a sei cilindri da 2,5 litri Mazdov da 24 valvole con iniezione multipoint e un sistema di fasatura variabile variabile del computer. V6 ha prodotto 164 cavalli vapore a 6000 rpm e 211 N / m di coppia a 4000 rpm.

Quando Ford lanciò la nuova Mustang nel 1994, le vendite della sonda iniziarono a calare. Pertanto, nel 1996 la società progettò di interrompere la produzione della sonda Ford, ma riuscì a resistere fino al 1997. In questo ultimo anno, Ford Probe ha stabilito un triste record, stabilendo il numero di auto vendute a 32.505, che è stato il peggior risultato tra tutti i modelli Ford. Il 17 marzo 1997, Ford annunciò ufficialmente la cessazione dei modelli della sonda.

Nonostante questo, la società ha pianificato di rilasciare successivamente la terza generazione del modello Probe, costruito sulla piattaforma Ford Contour e Mercury Mystique. Il modello base della sonda di terza generazione avrebbe dovuto avere lo stesso modello a 4 cilindri del modello di seconda generazione, ma quello eccezionale è di 125 CV. a 5500 rpm e 217 N / m a 4000 rpm. Il motore del modello GT avrebbe dovuto essere del modello GT di seconda generazione, ma già da 170 CV. a 6250 rpm e 275 N / m a 4250 rpm. Ma sfortunatamente, proprio come la sonda, nata per essere la Mustang di quarta generazione, la nuova Cougar è nata da quella che sarebbe stata la sonda di terza generazione.

Aggiungi un commento