Ford scorpio

Lo Scorpione sostituì il Granada II nel 1985.

Ford Scorpio - Panoramica auto usate Consigli per l'acquisto

Al momento dell'apparizione della vettura c'era una berlina cinque porte con trazione posteriore e una maggiore sicurezza attiva e passiva rispetto al suo predecessore Granada.

Il corpo era una forma aerodinamicamente vantaggiosa - con linee pronunciate lisce, convesse, arrotondate. Le porte del portellone posteriore Scorpio 4 plus, che, per facilitare il carico e lo scarico, raggiungono il paraurti posteriore e, per renderlo più ampio, sono state installate luci di posizione verticali sullo Scorpione.

Nel 1986, la versione a trazione integrale dello Scorpione 4x4.

La berlina Scorpio fu rilasciata solo nel 1990, e nel 1991 apparve un ampio carro Scorpio I Turnier.

Per la vettura è stata presentata la seguente gamma di motori: motori a benzina a 4 e 6 cilindri in volume da 1,8 a 2,9 litri (da 90 a 195 CV), così come un motore diesel da 2,5 litri (69, 92 e 116 CV) . Era equipaggiato con cambio manuale a 5 marce e cambio automatico a 4 marce.

Vale la pena notare l'eccellente equipaggiamento Scorpio, nell'attrezzatura base che includeva il sistema ABS. Sedile di guida ergonomico, design originale e ampio vano bagagli. La cabina era abbastanza spaziosa, il sedile posteriore era ripiegato in parti, rispettivamente, il volume del bagagliaio poteva essere di 440 o 833 litri, e con i sedili completamente ripiegati - fino a 1350 litri.

Nel 1994, il modello è stato ridisegnato e la seconda generazione di Scorpione è nata. In originalità, non è un po 'inferiore, e forse addirittura ha superato il precedente. Il design sfarzoso con i fari anteriori allungati ovali anteriori non ha ricevuto molta popolarità in Europa.

Ford Scorpio Ultima Cosworth - Bradley James Classics

Apparentemente, questo design è sembrato al consumatore troppo radicale per un'auto di questa classe. Scorpione prodotto con berlina e carro. C'erano molte opzioni di assetto da interni in pelle Ghia c semplici o di lusso. Come prima, l'ergonomia del sedile del guidatore era al massimo livello: tutte le leve e gli interruttori necessari erano posizionati vicino al piantone dello sterzo, molti dei quali dotati di un'illuminazione confortevole.

Il sistema di controllo, equipaggiato con un servosterzo e un volante regolabile in profondità e altezza, era molto facile da maneggiare. Ci sono degli airbag frontali.

Lo Scorpione II era equipaggiato con motori benzina 2.0, 2.3 e 2.9 litri (da 115 a 210 CV), oltre a un motore diesel da 2,5 litri (115 e 125 CV).

Sospensione indipendente su tutte le ruote, e il tipo anteriore McPherson, offrendo un buon comfort e stabilità. I freni Scorpio sono dotati del sistema di frenata antibloccaggio di ATE, che su una strada bagnata, bagnata o ghiacciata riduce lo spazio di frenata fino al 40%. La caratteristica dei freni è che in caso di guasto del servofreno a vuoto o del sistema di frenatura antibloccaggio, i freni anteriori mantengono la capacità di frenare.

Nel 1998, lo Scorpione fu interrotto.

Aggiungi un commento