Ford thunderbird

tipo

Thunderbird è un'auto leggendaria degli anni Cinquanta e Sessanta. Tra i suoi ammiratori puoi trovare figure davvero iconiche. Ad esempio, John Fitzgerald Kennedy, che ha incluso 50 nuove auto di questo marchio nella sua cavalcata inaugurale. La star del cinema Marilyn Monroe possiede un delicato Thunderbird rosa.

Tradotto dall'inglese Thunderbird "Thunderbird". Radici nella mitologia indiana americana. Questo uccello era un totem di alcune tribù e allo stesso tempo un personaggio folk. L'uccello meraviglioso era considerato il messaggero degli dei, governava il cielo e aiutava le persone a preservare il raccolto. Tradizionalmente, è raffigurato con un becco appuntito e curvo, un ciuffo sulla testa e ali spiegate ai lati. Dal debutto del 20 febbraio 1954, e fino ad ora, tutte le auto Ford Thunderbird sono state decorate con una o l'altra versione del totem indiano. E 'stato Elden Giberson, un giovane impiegato di uno studio di design promettente, che ha definito questo modello un modello sportivo della società, e il designer William Barnett ha incarnato l'idea in metallo.

L'aspetto del Thunderbird è una sorta di risposta da parte di Ford al rilascio del modello della General Motors Chevrolet Corvette. E vale la pena riconoscere che la risposta è buona, perché nei primi 10 giorni di vendita sono state ricevute solo 3.500 domande da parte di coloro che volevano acquistare un'auto.

Thunderbird è stato venduto solo con un corpo aperto, ma è stato dotato di piano in plastica dura facilmente rimovibile. Nel ruolo della forza trainante è stato il volume del motore V8 di 4,79 l / 198 CV, la cui potenza con il compressore ha raggiunto 300 CV

A tutti è piaciuta così tanto la macchina che è stato perdonato per piccoli inconvenienti, ad esempio un baule piccolo, a causa del quale la ruota di scorta era montata sul paraurti posteriore con una staffa speciale.

Per due stagioni, Thunderbird è stato rilasciato quasi invariato.

Durante la preparazione del modello del 1957, la parte posteriore del corpo fu estesa, aumentando così la quantità di bagagli, così come più chiaramente delineate le ali di coda alla moda. Un po 'cambiato la parte anteriore, il cruscotto e il design degli interni. Soprattutto per il modello del 1957, fu sviluppato un ricevitore radio che aumentò automaticamente il volume del suono in proporzione alla velocità del veicolo.

Il due posti Thunderbird 1957 è sostituito da un modello meno sportivo: uno "Square Bird" più grande, più raffinato e già a quattro posti. Da un punto di vista commerciale, la versione a quattro posti ha avuto più successo della doppia. Era sul nastro trasportatore per tre anni e la richiesta per lui era molto più alta.

I modelli degli anni 1958-1960 furono offerti in due versioni: aperta e chiusa. Non c'erano differenze particolari tra i modelli di anni diversi: solo il numero e la configurazione delle sovrapposizioni sui lati, la posizione del nome, la forma del ritaglio della presa d'aria nel paraurti anteriore e il numero di fanali posteriori cambiati.

Un altro cambio di modello è avvenuto nel 1960. Ora Thunderbird era equipaggiato con un motore da 6,3 litri che produceva 300 CV.

Il modello del 1967-1969 era una macchina amatoriale. Il motore di sette litri di potenza ha raggiunto 345 CV

Nel 1974 apparve un altro Thunderbird: il Big Bird con un nuovo design della griglia, un paraurti con le zanne e un motore meno potente. Ma ha lavorato sulla benzina senza piombo, e il suo scarico è stato purificato da un catalizzatore.

Nel 1983, la Ford Thunderbird Coupe appare con un corpo aerodinamico, il lavoro di Jack Thelnack. Modifica Turbo Coupe equipaggiata con un motore a 4 cilindri con turbocompressore da 140 cv. Accelerazione da zero a 100 km / h - 9,6 secondi.

Inoltre, la storia si sviluppò in modo tale che da un'elegante vettura sportiva Ford Thunderbird a due posti si trasformò in una normale automobile a quattro posti degli anni '90, e il suo concetto originale era completamente perso.

Nel 1997, a causa di un calo catastrofico della domanda, l'ultima versione di Thunderbird è stata interrotta. Era equipaggiato con una potenza V8 di 205 CV o un motore a 6 cilindri con turbocompressore da 230 cv.

Ma la storia del modello non è finita. Dopo 45 anni, lo stile di questa vettura è stato ripetuto, interpretato nello spirito del nostro tempo e in piena conformità con le conquiste delle tecnologie più avanzate e della moda moderna. La ricostruzione stilistica è stata eseguita con tanta cura che non sono state dimenticate le insignificanti scritte aziendali, i fari rotondi, le coperture metalliche, il cofano arrotondato, i caratteristici fendinebbia, i fanali posteriori e infine un'etichetta firmata Thunderbird con inserto turchese. Allo stesso tempo, ovviamente, il moderno Thunderbird è ancora diverso. Non ci sono carenature posteriori e paraurti massicci cromati sul suo corpo, e tutto il resto è conservato, ma come se più giovane.

Nel 1999, una nuova generazione di Thunderbird ha debuttato in un salone di Detroit. La sua produzione di massa è iniziata nel 2001 in uno stabilimento nel Michigan.

Modello Roadster dal 1961 stilizzato con successo: una griglia ovale, una forma a paraurti, passaruota e grandi luci posteriori rotonde portano lo spettatore nel passato. Ma soluzioni tecniche, il nuovo Thunderbird guarda al futuro.

Nonostante le sue forme affascinanti e l'apparente individualità, Thunderbird ha preso molto dall'architettura Lincoln LS. Ad esempio, l'auto è costruita su una nuova piattaforma di trazione posteriore DEW, su cui sono progettati i modelli Lincoln LS e Jaguar S-Type.

Salon Thunderbird 2002 ripete esattamente l'interno di Lincoln LS. Il design del cruscotto centrale aerodinamico è molto ben pensato. I dispositivi sono posizionati in modo tale da essere perfettamente visibili al conducente, e il sistema audio e il sistema di climatizzazione sono disposti in modo tale da essere molto facili da usare. Nonostante il fatto che l'esterno della vettura sia realizzato in stile retrò, il suo interno è diverso dal design moderno. Tappezzeria, volante e rivestimento della leva del cambio possono essere realizzati in uno dei 3 colori: Inspiration Yellow, Torch Red o Thunderbird Blue.

Secondo i componenti e le parti principali, la Thunderbird è unificata con la Jaguar S. Le sospensioni anteriori e posteriori della ruota posteriore, che contengono elementi in leghe leggere, sono montate su sottoframe. Entrambe le vetture utilizzano sterzo a pignone e cremagliera, freni a disco su tutte le ruote con ABS e controllo di trazione, che è opzionale.

Gli interni della vettura sono dotati di comfort come un sistema di climatizzazione a doppia zona, un sedile di guida con un sofisticato sistema di impostazioni e un rotolo sotto la parte bassa della schiena, un piantone dello sterzo telescopico. Grazie al passo lungo, lo spazio per le gambe è abbastanza grande e supera di poco un metro.

Un tetto pieghevole nero è di serie sulla Thunderbird, tuttavia, se lo si desidera, l'acquirente può ottenere una macchina con un hard top rimovibile. Inoltre, il tetto può essere realizzato con gli stessi colori della carrozzeria stessa. Un grande lunotto posizionato su un tetto rimovibile offre una buona visione di ciò che accade dietro.

Le ruote in alluminio da 21 pollici a 21 raggi sono di serie sulla Thunderbird 2002, mentre le ruote cromate a 7 razze da 17 pollici sono disponibili solo come optional. Il bagagliaio, che è di 190 litri, è abbastanza capiente per una vettura a 2 posti.

Un motore V8 a 32 valvole in lega di alluminio con una capacità di 3,9 litri e 260 CV viene utilizzato come una centrale elettrica. a 6100 rpm, dotato di sistema di iniezione elettronica del carburante Ford-EEC-V. Viene aggregato solo con una trasmissione automatica a 5 velocità. La velocità massima di Thunderbird è artificialmente limitata a 130 miglia all'ora.

La ricca dotazione di serie comprende: 4 airbag, 4 razze, rivestimento in pelle, volante con audio e cruise control, un sistema audio di prima classe con un cambia CD a 6 dischi, tergicristalli automatici e un sistema antifurto brevettato SecuriLock.

Di conseguenza, l'elenco delle attrezzature aggiuntive è piccolo: ruote cromate anziché verniciate, piano rimovibile rigido, sistema di controllo della trazione e un pacchetto di interni eleganti.

Thunderbird - uno dei modelli più famosi di Ford, nel 2004, celebra il suo 50 ° anniversario. In onore di questo evento, Ford rilascia una serie speciale, che si chiamerà così - 50 ° anniversario. Per 50 anni di produzione, i modelli con una berlina, una coupé e una cabriolet, che si sono diffusi in tutto il mondo in quantità di circa 1,2 milioni, hanno visto la luce. Thunderbird ha recitato in film, partecipato a gare e ora presente su francobolli americani.

Nel 2000, una serie speciale di 200 pezzi di automobili dell'anno modello 2002 fu messa in vendita solo attraverso il catalogo natalizio del Neiman Marcus Christmas Book. Questo catalogo introduce i lettori ai campioni scelti, che vengono venduti solo su pre-ordini. Si differenziano dai campioni seriali in eleganti finiture e da una serie di decisioni progettuali.

Nella primavera del 2003, Ford ha venduto 700 copie della serie limitata "007" in memoria della partecipazione dell'auto nei film di James Bond. E un'altra serie di 1.500 roadster della Pacific Coast Roadster Thunderbird è stata venduta nel 2004.

Oggi, Ford progetta di tagliare la produzione dell'elegante auto retrò Ford Thunderbird già negli anni del modello 2005 o 2006. I rappresentanti dell'azienda spiegano questa decisione alla scarsa popolarità di questo modello tra i clienti. Nel frattempo, i rappresentanti Ford non escludono la possibilità che dopo qualche tempo possa apparire una macchina completamente nuova sotto il nome di Ford Thunderbird, che, come il suo predecessore, sarà prodotta in edizione limitata. Tuttavia, anche i tempi approssimativi della comparsa di una macchina del genere non vengono riportati.

Aggiungi un commento