Ford windstar

Il debutto di un minivan Windstar si è svolto nel 1994.

Avviamento e tour completo di Ford Windstar SEL V6 nel 2003

L'auto si è rivelata moderna ed elegante nel design. Piuttosto dinamico: cento da un punto in 13,5 secondi, con un peso di quasi due tonnellate. Ma con la guida attiva è molto vorace (circa 18 litri per 100 km). Nel ruolo del propulsore V6 a propulsione principale con iniezione multipoint da 3,0 litri. Prodotto da Windstar in Canada.

Nel 1998, il modello è stato ridisegnato. Windstar di questo anno modello è diventato non solo più sicuro e più rispettoso dell'ambiente rispetto ai loro compagni di classe, ma ha anche aperto una nuova tappa nella storia dei minivan.

La cabina ha tre file di sedili per sei passeggeri e un autista. Se lo si desidera, è possibile variare la configurazione dei posti. Per la comodità dei passeggeri, la porta scorrevole è ora sulla sinistra. La seconda fila di sedili può essere spostata nella direzione trasversale, aprendo il passaggio alla terza fila sul lato destro o sinistro. Maggiore resistenza strutturale in caso di urti frontali: per il guidatore e i sedili anteriori.

Windstar è il primo minivan sul quale verranno installati non solo airbag frontali, ma anche laterali. Quest'ultimo proteggerà con gli impatti laterali della testa e le cellule del petto sedute davanti.

Una scelta di due motori V6: un volume di 3,0 litri e una capacità di 152 CV. e 206 cavalli 3,6 l. Entrambe le unità sono abbinate a una trasmissione automatica a 4 bande. Il primo, nonostante la potenza inferiore, accelera l'auto fino a una velocità massima di 180 km / h. Il limite di velocità sviluppato dalla seconda unità è limitato elettronicamente a 175 km / h.

Le caratteristiche tecniche della vettura includono anche una sospensione posteriore semi-indipendente, dotata di elementi pneumatici con rigidità variabile a seconda delle condizioni stradali.

La nostra Ford Windstar americana per $ 400. Quanto costa una macchina negli Stati Uniti.

I freni anteriori sono a disco, tamburo posteriore, l'auto è dotata di ABS. L'equipaggiamento di serie della vettura comprende anche l'aria condizionata, la bussola elettronica, il sistema audio di fascia alta. A pagamento, il salone sarà decorato con pelle.

Secondo i creatori, Windstar è il minivan più ecologico. Il suo motore a benzina, che soddisfa pienamente lo standard LEV federale, con una certa raffinatezza sarà in grado di soddisfare i requisiti dello standard ULEV California. È interessante notare che, in questo caso, gli sviluppatori non hanno dovuto sacrificare la potenza di 3,8 litri di V6 per motivi di pulizia dell'aria - l'unità di potenza produce ancora 200 CV, che è il miglior indicatore tra i minivan.

Come opzione, è disponibile una trasmissione elettrica per porte scorrevoli, inoltre con telecomando. Premi il pulsante sul portachiavi - e entrambe le porte apriranno l'accesso al salone. Fai clic su un altro - si chiuderanno.

Il problema di quasi tutti i furgoncini è una panoramica limitata, che, combinata con le dimensioni piuttosto grandi dell'auto, rende piuttosto difficili le manovre in uno spazio ristretto, gli esperti Ford hanno deciso di utilizzare un sensore di distanza, che avverte il guidatore di un ostacolo con un segnale sonoro. Inoltre, una buona visibilità offre un'ampia area di vetro.

Un'altra opzione è un sofisticato sistema audio che consente ai passeggeri anteriori e posteriori di ascoltare contemporaneamente diverse cose: ad esempio quella anteriore - un registratore e quella posteriore - un lettore CD, attraverso le cuffie.

Dall'anno modello del 2003, tutte le versioni di Windstar sono completate con paraurti in tinta carrozzeria, specchietti esterni di forma aerodinamica e, su richiesta, con il sistema antiscivolo dell'azienda AdvanceTrac, nuovi seggiolini per bambini incorporati (sistema LATCH).

Il motore ora è solo uno - 3,8 litri V6, 203 hp, 325 N • m.

Per molti anni, Windstar è stato molto popolare come una sorta di punto di riferimento per le auto di famiglia. Ma ora tutta l'attenzione può passare alla versione aggiornata della famiglia Freestar, lineup 2004. Poiché attualmente Ford ha deciso che tutti i nomi dei modelli di passeggeri dovrebbero iniziare con la lettera "F", il minivan Windstar aggiornato è diventato Freestar. In effetti, questo è lo stesso Windstar, solo leggermente ridisegnato e con una gestione molto migliore.

Freestar, oltre all'aspetto aggiornato, ha ricevuto materiali più costosi in cabina, airbag per tutte e tre le file di sedili e una nuova sospensione che è diventata un po 'più dura, che protegge l'auto dal ribaltamento. Accesso più comodo alla terza fila di sedili che si piega in uno stato completamente piatto e un nuovo design del cruscotto.

L'auto è equipaggiata con un motore V6 V6 da 3,8 litri in ghisa con una capacità di 193 CV. Una versione della capacità del motore di 4,2 litri, con una capacità di 201 CV. Inoltre, gli ingegneri hanno lavorato per ridurre il rumore del motore - gli attacchi sono stati completamente sostituiti e la vibrazione è stata eliminata. Ford Freestar ha ricevuto freni a disco con ABS, cambio automatico a 4 marce con assale anteriore anteriore.

Aggiungi un commento