Nobile m12

Guida il Noble M12 GTO 3R #TBT - Quinta marcia

Il predecessore del Noble M12 era il modello di pre-produzione M10, prodotto dal 1999 e sviluppato dal famoso designer delle auto di Formula 1 britanniche Lee Noble, che vanta quasi venti anni di esperienza nell'ingegneria di auto sportive.

Apparso nel 2000, il modello Noble M12 ha superato tutti i suoi concorrenti. Le famose pubblicazioni automobilistiche mondiali hanno assegnato i suoi prestigiosi titoli. La coda per una nuova auto sportiva si estendeva per sei mesi, e i clienti erano ancora pronti ad aspettare.

Il Noble M12 è stato costruito fuori dal Regno Unito. Lo stesso Lee Noble era impegnato nella progettazione e nello sviluppo del design, inclusi gli interni, e una delle società sudafricane con un numero totale di dipendenti che contava solo 150 persone. In Inghilterra, le macchine arrivarono in uno stato disassemblato, e nello stabilimento di Barwell (Leicestershire) furono montate di nuovo, installarono il motore e il cambio, e anche sistemarono e aggiustarono le sospensioni. Sono state rilasciate tre versioni di Noble: M12 GTO, M12 GTO 3 e M12 GTO 3R.

Il peso a vuoto della vettura è 1050-1080 kg, a seconda del motore installato. Il basso peso in relazione alla potenza del motore fornisce un risultato molto buono, che influisce largamente sull'eccellente dinamica del modello.

L'esterno del Noble M 12 GTO è elegante, una vera auto sportiva con un'enorme alettone posteriore e presenta alcune somiglianze con i modelli Lotus: Exige ed Esprit V8. Atterraggio - lo sbarco è più conveniente rispetto ad altri veicoli di questo tipo e non impone requisiti rigidi sulla costruzione e la crescita del conducente. L'interno sportivo, rifinito con inserti in velour e alluminio, è funzionale e abbastanza confortevole. I sedili anatomici con marchio e le cinture di sicurezza a quattro punti da 2 pollici sono comode e saldamente fissate al corpo. Servosterzo con altezza e portata regolabili. Il salone è dotato di un impianto audio e aria condizionata, come opzioni - accessori di alimentazione e chiusura centralizzata con allarme. Dietro agli schienali, anche in posizione estrema, c'è spazio per i bagagli, che è un attributo indispensabile delle auto GT.

Il design del telaio è rimasto pressoché invariato rispetto all'auto sportiva Noble Ultima: telaio spaziale, rivestito con pannelli di alluminio; il motore è uno degli elementi di rigidità e si trova nella base, e attorno al perimetro della cabina c'è un telaio fatto di tubi, che è anche un elemento di sicurezza. Le parole del creatore del Noble M12 che ha una tecnologia di produzione di auto sportive ben sviluppata sono diventate ampiamente conosciute, e non spenderà più per partecipare alle gare, poiché ha già dimostrato tutto. "I miei modelli precedenti si sentono fiduciosi in pista, e la base del loro design continua a vivere nei modelli di Noble" - ha affermato Noble. E questo è vero.

Il Noble M12 utilizzava tre varianti dei motori Ford Duratec. Il modello M12 GTO era equipaggiato con un motore V6 da 2,5 litri con due turbocompressori Garrett T25. La potenza di un tale motore è di 310 CV e la coppia massima raggiunge 435 Nm a 5530 giri / min. L'accelerazione a 100 km / h richiede solo 4,5 s; la stessa prestazione è per la Porsche 911 GT3 380 e per la BMW M Coupé roadster con motore da 325 CV. il risultato è peggiorato di quasi un secondo. La velocità massima è limitata a 250 km / h.

Le stesse unità di potenza sono state installate sulla M12 GTO 3, ma con un volume maggiore - una capacità di 3 litri di 344 CV.

Noble M12 GTO 3R (prodotto dal 2003) è una versione migliorata della GTO: aumentando il volume del motore ha permesso di aumentare la potenza fino a 365 CV e coppia - fino a 520 Nm. La densità di potenza è 372 CV / t. Fino a 97 km / h (60 mph) l'auto accelera in 3,8 secondi e la velocità massima raggiunge i 274 km / h. La trasmissione ha un differenziale a slittamento limitato e un cambio a 6 marce. Il design di GTO 3R è l'ottica della testa più moderna, che ha reso l'aspetto della vettura ancora più veloce.

Sui cambi meccanici a camme a 5 e 5 marce montati su M12. Lee Noble ha fondamentalmente evitato di dotare le proprie auto sportive di dispositivi elettronici e di tutti i tipi di sistemi moderni che semplificano la guida, ma non consentono loro di goderselo appieno. Noble ha incarnato il suo credo "auto per il guidatore" in M12.

Pinze dei freni Le ditte a 4 pistoni AR Racing offrono una frenata efficace a qualsiasi velocità; le dimensioni standard dei pneumatici sono 225/40 ZR18 nella parte anteriore e 265/35 ZR18 nella parte posteriore. L'auto a causa della distanza di 120 - 130 mm (a seconda della versione) e di un fondo completamente piatto è adatta per l'uso su strade pubbliche.

Grazie al bilanciamento del design del telaio, alle eccellenti prestazioni delle sospensioni a doppia leva e al forte sterzo in movimento, il Noble M12 è caratterizzato da un'eccellente maneggevolezza e stabilità direzionale. Gli amanti della guida ad alta velocità Noble M12 offrono piacere di guida e, in uso, queste vetture sono pratiche, affidabili e relativamente semplici.

Aggiungi un commento