Opel frontera

La prima mondiale di Frontera ha avuto luogo nel 1991 a Ginevra. L'auto è interessante perché non è completamente tedesca, ma è una versione europea della jeep giapponese Isuzu Rodeo. La prima generazione era quasi completamente identica al suo antenato giapponese. Le modifiche hanno interessato solo i motori. La trasmissione è fatta in Giappone, il motore in Germania (ci sono anche motori diesel italiani da VM), e le auto sono assemblate in Inghilterra.

La Frontera di prima generazione è stata prodotta con due tipi di carrozzeria: una a tre porte corta (Frontera Sport con pannelli rimovibili sopra il sedile posteriore e una Frontera Soft Top con un tendalino ripiegabile sopra) e una cinque porte lunga (Basic).

La gamma di motori è rappresentata da unità di potenza benzina di 2,0 / 115 CV, 2,2 / 136 CV. e turbo diesel 2.5 / 115 CV

Meccanismi del freno: davanti - disco, dietro - tamburo.

Nel 1995, l'auto fu migliorata: nelle primavere di sospensione posteriori furono sostituite con primavere, il lembo di porta posteriore più basso cominciò a piegare non in giù, ma di lato. Ha iniziato a montare la ruota di scorta, che in precedenza giaceva nel vano bagagli.

Opel Frontera di seconda generazione ha visto la luce nel 1998. L'aspetto del SUV non è cambiato molto. Notare la griglia di falshradiator, le luci posteriori eleganti, un paraurti anteriore più "virile", podshtampovki sui fianchi del corpo e la finestra di parte triangolare originale sulla macchina di base bassa Frontera Sport. Si differenzia dalle prime linee morbide e arrotondate, che hanno reso l'aspetto di un SUV olistico e moderno. Altoparlanti esterni aggiungono passaruota dedicati e configurazione dei finestrini laterali. Gli esperti Opel hanno utilizzato una combinazione di luci posteriori con le prese d'aria della cabina, una tecnica che sta guadagnando popolarità nel mondo della jeep della moda.

Nella gamma di unità di potenza si è verificato il rifornimento. C'erano motori diesel e benzina da 2,2 litri con iniezione diretta e benzina V6 da 3,2 litri. La novità più importante è il sistema elettronico, che consente di premere il pulsante per accendere e spegnere la trazione integrale quando il veicolo si muove a una velocità fino a 100 km / h. Per un costo aggiuntivo su un'auto con qualsiasi motore, è ora possibile ordinare una trasmissione automatica a 4 marce.

In confronto con il suo predecessore, il Frontera della seconda generazione è noto per una migliore maneggevolezza sia su strada che fuoristrada. Ad esempio, i cingoli anteriori e posteriori sono diventati più larghi di 60 mm, è comparsa una sospensione posteriore a cinque bracci e la lunghezza della versione corta è aumentata di 130 mm. Tutti i freni a disco.

Grazie alle unità di potenza aggiornate, all'aerodinamica migliorata e all'isolamento acustico supplementare, il livello di rumore nella cabina è diminuito in modo significativo.

La sicurezza è assicurata da due airbag anteriori di dimensioni standard e pretensionatori delle cinture di sicurezza. Poggiatesta regolabili in altezza aggiunti ai sedili posteriori. Come opzione, è possibile ordinare un poggiatesta posteriore centrale per la versione a cinque porte della vettura.

Il vano bagagli dimensioni impressionanti 518 litri. Se pieghi i posti posteriori, la capacità di stivale aumenterà a 1.790 litri. Si apre in due fasi. Innanzitutto è necessario sollevare la parte superiore in vetro, quindi spostare la parte inferiore della porta oscillante con una ruota di scorta.

Dashboard e altri ambienti hanno subito importanti cambiamenti. Il display del sistema di navigazione CARIN che combina tutti i tipi di funzioni - da un computer di bordo a una rubrica telefonica. Dal 1999, Frontera è diventato equipaggiato con ABS.

La gamma di modelli è reintegrata con le versioni moderne di RS e Limited. Dall'anno modello del 2001, è disponibile la versione Opel Frontera Sport Olympus. L'uscita di questo modello è programmata per le Olimpiadi del 2000.

Nel 2003, la produzione della Opel Frontera fu interrotta. Ciò è dovuto al fatto che l'auto è obsoleta e non molto richiesta tra gli acquirenti.

Nel 2006, Opel sta progettando di presentare un SUV completamente nuovo chiamato Frontera. La nuova generazione non avrà nulla a che fare con il vecchio, tranne il nome. Il prototipo del SUV sarà la concept car Chevrolet S3X sulla piattaforma Teta.

Aggiungi un commento