Opel sintra

Opel Sintra 2.2dTI

A metà degli anni '90, c'era una grande richiesta di minivan, con il risultato che molte aziende decisero di cimentarsi in questo settore di mercato. Opel, che fa parte della General Motors, ha semplicemente preso in prestito un minivan che esiste già nel loro arsenale dagli americani. Pertanto, Sintra è un minivan sviluppato per il mercato europeo dai designer americani di General Motors Corporation con l'assistenza di Opel. L'auto è un remake del Pontiac Trans Sport ed è strettamente legata a marchi come Chevrolet Trans Sport e Oldsmobile Silhouette. Opel Sintra si differenzia da loro in un design leggermente diverso dei paraurti, della griglia di marca, di altre unità interne e di potenza. Apparso per la prima volta nel 1996 al Salone di Ginevra. E nella vendita delle prime copie arrivò nella primavera del 1997. Prodotto nello stabilimento GM americano di Doraville e spedito in Europa dall'estero.

Sintra ha un aspetto tipicamente americano ed è equipaggiato con un corpo del tipo a cuscinetto con un gruppo di potenza trasversalmente posizionato e ruote anteriori di guida. L'auto ha due configurazioni "GLS" e "CD". Il salone è abbastanza spazioso e realizzato nello stile tipico di Opelevskom. Rivestimento in velluto o pelle. L'accesso all'interno della parte posteriore della cabina è fornito da due porte scorrevoli, su entrambi i lati, che è molto conveniente. Sintra ti consente di ospitare comodamente fino a otto passeggeri, lasciando un enorme vano bagagli. L'equipaggiamento di base comprende chiusura centralizzata, aria condizionata, alzacristalli elettrici e specchietti elettrici, servosterzo, due airbag frontali e due laterali e cinture di sicurezza con pretensionatore. Il CD ha la regolazione elettrica del sedile, GLS non può vantarsi.

A seconda della configurazione, l'interno può essere a 7 posti (con due sedili separati nel bagagliaio) o 8 posti (con un solido divano nel bagagliaio). Grazie all'ampia superficie vetrata e all'alto pianerottolo, Sintra ha un'eccellente visibilità. Le ampie possibilità di trasformare lo spazio interno offrono l'opportunità di realizzare un ufficio Opel Sintra su ruote, un'auto di famiglia con tavoli comodi o un furgone merci.

Sotto il cofano delle unità di potenza Sintra della famiglia Ecotec, con una disposizione trasversale. La gamma di motori è rappresentata da un "quattro" di benzina da 2,2 litri, che sviluppa 141 litri. e "sei" da 3,0 litri a forma di V - 201 CV e un turbodiesel equipaggiato con un sistema di iniezione diretta del carburante - 2,2 litri (116 hp)

Il minivan è equipaggiato con una scatola del cambio manuale di 5 velocità, che è aggregata con motori di 2,2 litri (benzina e turbodiesel) e un automatico di 4 velocità progettato per «sei» di 3,0 litri. È interessante notare che entrambi i cambi sono non nativi - i "meccanici" sono svedesi e il "automatico" è giapponese.

La sospensione Sintra si distingue in modo americano per la sua alta intensità di energia - funziona anche su grandi irregolarità senza disagio per chi è seduto all'interno. McPherson è installato in anticipo, un raggio semi-dipendente è dietro.

Il sistema di frenatura è efficace grazie all'utilizzo di meccanismi a disco (anteriori - ventilati) e al sistema ABS.

La verniciatura di alta qualità e il rivestimento anticorrosione garantiscono una resistenza alla corrosione abbastanza elevata.

Il rilascio di Sintra è stato completato nel 2000, a causa del fatto che il modello è obsoleto e non potrebbe resistere alla concorrenza.

Aggiungi un commento