Porsche carrera gt

Porsche Carrera GT Car Review - Top Gear - BBC

L'aspetto della versione seriale di Carrera GT è stato preceduto da un concept presentato nel 2000 al Salone di Parigi. La produzione della supercar Porsche, in grado di eguagliare la concorrenza con Ferrari e Lamborghini, è iniziata nel settembre 2003.

Carrera GT è, infatti, un'auto sportiva estrema, la cui creazione ha utilizzato gli ultimi successi del mondo delle corse automobilistiche. Questa supercar a due posti è stata sviluppata da specialisti Porsche sulla base di rinomate esperienze di test di corsa e know-how di produzione. Carrera GT è il modello tecnicamente più avanzato del costruttore di Stoccarda nell'intera storia della produzione di vetture Porsche.

L'auto sportiva ha un aspetto dinamico, mantenendo le caratteristiche distintive di Porsche. Le bugie più interessanti, ovviamente, nel lato tecnico della Carrera GT.

La roadster misura 4,61 metri di lunghezza, 1,92 metri di larghezza e 1,16 metri di altezza e pesa solo 1.380 kg. Tali risultati sono stati raggiunti attraverso l'uso di nuove tecnologie: il corpo vettura è stato creato attorno a una monoscocca di carboplast rinforzato. Il carbonio è l'unico materiale che, dopo la lavorazione, può essere un materiale eccellente per la creazione di pannelli rigidi, resistenti e leggeri.

Gli ingegneri hanno fatto tutto il possibile per ridurre il peso della macchina. La GT è equipaggiata con sedili in Kevlar, pannelli porta e un cruscotto, il cui peso totale è due volte inferiore rispetto agli stessi componenti dei modelli 911. Inoltre, sono installati dischi in magnesio, che sono il 25% più leggeri dell'alluminio.

Il corpo ha ricevuto ottime prestazioni aerodinamiche. Gli ingegneri Porsche hanno lavorato su quasi tutti i dettagli del corpo al fine di ottenere elevate prestazioni in aerodinamica. Tutto, dalle prese d'aria al diffusore, assicura che l'auto non perda aderenza. Di conseguenza, sono stati selezionati anche i pneumatici: i pneumatici con dimensioni di 265/35 ZR19 nella parte anteriore e 335/30 ZR20 nella parte posteriore sono montati su dischi da 20 pollici.

Carrera GT ha ricevuto un tetto retrattile, costituito da due metà, ognuna del peso di 2,5 kg. Dopo averli scollegati, è possibile inserirli nel vano bagagli.

L'auto è equipaggiata con un motore a 10 cilindri di 5,7 litri e una potenza di 612 CV. Fino a 100 km / h, Carrera GT accelera in 3,9 secondi e dopo altri 6 secondi la velocità della roadster sarà di 200 km / h. La velocità massima è 330 km / h. Per accelerare l'auto a una tale velocità, il cambio manuale a sei rapporti e la frizione in carbonio della Porsche Ceramic Composite Clutch (PCCC) sono utilizzati nel modo più efficiente e rapido possibile.

C'era un posto per soluzioni così interessanti come il sollevamento automatico della parte centrale dello spoiler posteriore ad una velocità di 120 km / h, che aumenta significativamente la deportanza.

Nell'agosto 2005, il produttore ha annunciato la restrizione del rilascio di questo modello di 1250 copie.

E il 6 maggio 2006, l'ultima supercar Carrera GT è uscita dalla catena di montaggio dello stabilimento Porsche di Lipsia. In totale, sono state rilasciate poco più di 1270 copie di questo modello. Sebbene inizialmente in Porsche volle costruire 1500 di queste macchine. Tuttavia, la domanda di Carrera GT era leggermente inferiore alle attese. Inoltre, negli Stati Uniti ha introdotto nuove normative ambientali, che non hanno soddisfatto il motore Carrera GT.

Aggiungi un commento