Rolls royce silver spirit

Nel 1980, il modello Silver Spirit (Silver Spirit) sostituì Silver Shadow.

Rolls-Royce Silver Spirit II - Panoramica approfondita Test drive

Dal suo predecessore, l'auto era strutturalmente diversa, motore V8 modernizzato, cambio, sospensioni, equipaggiamento elettrico e sistema idraulico ad alta pressione. Il design della carrozzeria Silver Spirit è iniziato nel 1972, ma è stato sospeso a causa della crisi energetica. I lavori durarono fino al 1977. Il reparto di modellazione era guidato dall'austriaco Fritz Feller, responsabile di un corpo elegante con finestre notevolmente ingrandite. L'esterno si è rivelato non solo elegante, ma anche moderno per quel tempo. Il nuovo corpo è diventato un po 'più spazioso, un po' più pesante. A proposito, Silver Spirit potrebbe vantare miglioramenti significativi nella guida e nella stabilità di guida. La sicurezza è migliorata. I cambiamenti nella legge sulla sicurezza hanno contribuito al fatto che la famosa figura di Spirit of Ecstasy è stata progettata in modo che l'impatto potesse nascondersi nell'alloggiamento del radiatore. Trim è stato realizzato nelle migliori tradizioni del marchio: un lusso in ogni dettaglio. Il comfort incomparabile per i passeggeri del Silver Spirit è fornito da eleganti sedili in pelle.

Nel 1986, la società ha introdotto il sistema di iniezione di benzina Bosch per il motore Silver Spirit, che era stato precedentemente installato solo su copie fornite negli Stati Uniti, così come il sistema ABS. Nonostante la difficile situazione di Rolls-Royce e dell'economia britannica nei primi anni '80, le vendite di auto sono andate bene.

Nel 1989, la Rolls-Royce Silver Spirit II fu presentata al Salone di Francoforte. La principale innovazione tecnica di questa generazione è stata il sistema di controllo di guida automatico.

ROLLS-ROYCE SILVER SPIRIT VIDEO 1985 RASSEGNA: INIZIARE A GUIDARE

Ha eliminato la necessità di compromettere le impostazioni degli ammortizzatori tra la morbidezza necessaria per il comfort di marcia e la rigidità, in un attimo mi adeguo ai cambiamenti delle condizioni della strada. Oltre al sistema di mantenimento automatico dell'altezza del corpo nel 1989, Silver Spirit era equipaggiato con convertitori catalitici per gas di scarico. Per la prima volta, le ruote in lega di alluminio sono state installate su un'autovettura Rolls-Royce. Completa l'immagine interni significativamente ridisegnati. Silver Spirit II era equipaggiato con un cruscotto modificato con un nuovo volante, display elettronico rivestito in pelle per la selezione della trasmissione e un sofisticato sistema di controllo automatico della trasmissione.

Le auto Silver Spirit con un indice III sono apparse dal 1993. I cambiamenti esterni erano minori, ma tecnicamente l'auto era significativamente superiore al suo predecessore. Silver Spirit III ha ricevuto un V-engine modernizzato a 8 cilindri con una cilindrata di 6,8 litri, una nuova trasmissione automatica a quattro velocità, una sospensione delle ruote attiva migliorata con controllo elettronico. Le teste dei cilindri migliorate e un collettore erano responsabili dell'aumento della potenza di uscita della parte di potenza. Gli airbag, sia il guidatore che il passeggero anteriore, sono diventati standard, ei sedili posteriori separati sono stati regolati individualmente. Salon ha ricevuto un cruscotto modificato e un nuovo volante.

Durante gli anni '80, furono venduti oltre 10 mila Silver Spirit. Il numero massimo di auto vendute all'anno era superiore a 1.500 unità. A metà degli anni '90, il numero di vendite diminuì significativamente. Nel 1998, il Seraph d'argento ha sostituito questa macchina.

Aggiungi un commento