Rover cityrover

La monovolume compatta City Rover è il risultato della collaborazione della società britannica MG Rover con il produttore indiano Tata.

Top Gear News (01e04s) Part2.avi

La sua uscita è iniziata nell'autunno del 2003. Un'auto simile era l'indiana Tata Indica.

L'auto relativamente economica e spaziosa, ideale per spostarsi lungo le strade delle megalopoli, si distingue per il suo design moderno, abbastanza elegante, l'alta posizione di seduta e un'ampia superficie vetrata, offrendo una buona visibilità.

L'apertura della porta a 90 gradi ha facilitato in modo significativo l'atterraggio, e il sedile posteriore pieghevole in parti consentiva di aumentare il vano bagagli se necessario, fino a 610 litri.

Nonostante ciò, il prezzo dell'auto e i costi operativi non erano i più grandi punti di forza della City Rover; altri compagni di classe, come la Fiat Panda, erano preferibili a questo riguardo.

All'inizio del 2005 è stata effettuata la modernizzazione e il prezzo di vendita è stato ridotto di 900.. Tuttavia, queste misure non hanno potuto influenzare significativamente la domanda e, nell'aprile 2005, la produzione del modello è stata interrotta.

L'auto è stata prodotta in quattro livelli di allestimento: Solo, Sprite, Select e Style. Le dimensioni della 5 porte 5 posti a 5 posti sono 3660/1625/1485 mm con un passo di 2400 mm e uno scartamento di 1400/1400 mm.

Il peso a vuoto della City Rover era di 930 kg e il peso massimo consentito era di 1405 kg. La quantità di bagagli nella normale posizione dello schienale del sedile posteriore - 220 l.

L'auto aveva la trazione anteriore, tradizionale per le moderne auto supermini.

La valvola in testa con la disposizione laterale del motore a benzina L4 a camme di 1.405 l aveva due valvole per cilindro e si trovava trasversalmente nella parte anteriore.

Gli ultimi giorni di Rover

Era dotato di un sistema di iniezione del carburante distribuito.

La potenza massima del motore ha raggiunto 86 CV a 6000 rpm e coppia di 110 Nm a 3000 rpm. Con una tale unità di potenza, l'auto è stata in grado di accelerare fino a 160 km / h, e la velocità di 100 km / h è stata acquisita in 12,8 secondi.

Il consumo di benzina AI-95 era di 10 litri in città, di 6,1 litri durante la guida in autostrada e di 7,4 litri per 100 km di binario durante il funzionamento nel ciclo combinato.

Un motore piuttosto agile abbinato a un cambio manuale a 5 marce.

La sospensione della ruota anteriore includeva un braccio oscillante, uno stabilizzatore laterale e ammortizzatori a molla elicoidale. Dietro erano un braccio di trascinamento, stabilizzatore trasversale, ammortizzatori con molle a spirale cilindrica.

I freni anteriori sono dischi ventilati e freni posteriori. La misura standard del pneumatico è 165 / 65R13.

Nel 2006, il modello ha partecipato alla corsa Londra - Delhi attraverso l'Himalaya. I test sono stati superati con successo per oltre 7.000 miglia.

Aggiungi un commento