Rover tourer

Recensione Rover 400 Tourer (R8 / Tex)

La C Rover Tourer di classe europea è stata prodotta da gennaio 1995.

Esterno La Rover Tourer dotò quest'auto di sufficiente personalità e, allo stesso tempo, lasciò l'impressione di solidità peculiare alle vetture della classe di cui sopra. Una caratteristica distintiva era l'elegante rivestimento cromato del pannello del radiatore con l'emblema e i fari "a strabismo" predatori.

Carrozzeria a 5 porte Rover Tourer 5 posti. Le sue dimensioni sono 4370/1680/1400 con un passo di 2550 mm e una traccia di 1475/1470 mm. Il peso a vuoto della vettura era di 1125 kg, il peso lordo consentito - 1650 kg, e la massa del rimorchio trainato poteva raggiungere i 1000 kg. La quantità minima di bagagli 430 litri, massimo - 1410 litri.

Le dimensioni interne di una cabina abbastanza spaziosa 1870/1380/1085 mm. Il design dello schienale del sedile posteriore è separato, grazie al quale è stato possibile ospitare un ulteriore e, se desiderato, un lungo carico all'interno della vettura.

Il Tourer era ricco di personale; Il pacchetto di equipaggiamento standard comprendeva vetri elettrici e un tetto apribile, dotato anche di azionamento elettrico, cerchi in lega, fendinebbia anteriori e posteriori, tergicristallo posteriore, interni in pelle e finiture in legno, volante regolabile, impianto audio con radio AM / FM e CS-radio e CZ. Il sistema di aria condizionata è stato fornito come opzione.

La Rover Tourer 1.6 SLi era equipaggiata con una valvola di testa con una posizione di albero a camme in testa di un'unità di potenza R4 16V di 1.59 l di capacità 112 hp. a 6300 rpm e con una coppia di 138 Nm a 5200 rpm. Il sistema di alimentazione del carburante era un'iniezione a più punti, il meccanismo di distribuzione del gas - DOHC. Con un tale motore, il Tourer ha accelerato fino a 100 km / h in 10 secondi e la velocità massima ha raggiunto i 190 km / h. Il consumo di benzina AI-92 nel ciclo urbano era di 8,6 litri per 100 km di binari.

Sulla Rover Tourer 2.0 Gsi, un motore a benzina R4 12V da 2 litri con una potenza massima di 136 CV / 6000 giri / min e con una coppia di 185 Nm / 2500 giri / min è stato installato in testa con due alberi a camme. Di conseguenza, la macchina era più dinamica. Il tempo di accelerazione fino a cento al Tourer con un motore di 2 litri era di 8.7 secondi, la velocità massima era di 200 km / h. Allo stesso tempo l'auto era più economica: il consumo dell'IA-95 in città, secondo il produttore, era di 8 litri per cento chilometri.

C'era una versione diesel del Tourer; È stato prodotto da settembre 1995 a febbraio 1997. Il turbo diesel a 4 cilindri a 8 valvole con una capacità di 1.769 litri aveva una potenza di 88 CV / 4300 giri / min e una coppia di 180 Nm / 2500 giri / min. La velocità massima della vettura era di 180 km / h, e ci sono voluti 13 secondi per accelerare a 100 km / h. Il consumo di carburante nel ciclo combinato era di 5,7 litri.

I motori sono stati collocati trasversalmente sotto il cofano e sono stati aggregati con un cambio automatico a 5 marce manuale o 4 marce, e il Tourer 2 litri è stato equipaggiato solo con "meccanica". L'auto era equipaggiata con trazione anteriore.

Il design della sospensione anteriore includeva un braccio oscillante, montanti idraulici a molla e una barra antirollio; La sospensione posteriore di De-Dion consisteva di leve di spinta di collegamento, molle elicoidali e stabilizzatore trasversale.

Lo sterzo era del tipo "ingranaggio" con l'amplificatore. La sicurezza attiva della vettura è stata mantenuta dal sistema ABS, passivo - tensionando le cinture di sicurezza per tutti i passeggeri, gli airbag frontali e gli irrigidimenti sulle portiere, fornendo protezione durante gli urti laterali.

I freni anteriori della Rover Tourer erano dischi ventilati e freni a disco posteriori. Le dimensioni standard dei pneumatici sono 175/65 R14H o 185 / 55V R15.

Nel febbraio del 1999 fu completata la produzione di tutte le versioni della Rover Tourer. In futuro, questa parola fu usata per indicare versioni nella station wagon per la Rover 75, la cui uscita iniziò nel 2001.

Aggiungi un commento