Seat altea

SEAT Altea 1 9 Riferimento TDI MPV 5dr Diesel Review e Virtual Video Test Drive

Il debutto della Seat Altea si è tenuto nella primavera del 2004 al Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra. Nel gruppo Volkswagen, solo una SEAT ha osato progetti straordinari. Almeno, Altea è la novità più brillante nella preoccupazione. Il posto ha deciso di fare un kampaktven pratico nello spirito sportivo.

Il design di Seat Altea è un'emozione solida: una silhouette arrotondata, ma molto aggressiva con una linea che cade dolcemente sui montanti posteriori, grandi "fanali anteriori" con elementi luminosi rotondi, un cappuccio a punta e una linea di cintura che parte dall'ala anteriore, scorre uniformemente lungo porte e scende alla ruota posteriore. Per mantenere lo stile d'avanguardia generale e la parte posteriore, i designer hanno adattato le luci posteriori a forma di fiore, e l'aspetto originale dei pennelli, che quando è inattivo, si nascondono in nicchie speciali sui montanti anteriori! Lavorano l'uno verso l'altro, liberando l'area del parabrezza sotto forma di una farfalla che spande le ali. L'aspetto dell'auto si è rivelato espressivo e facilmente riconoscibile. Si può sentire la mano del grande maestro - Walter De Silva in tutto, è stato lui a disegnare il design di Seat Altea.

In effetti, Altea è un'auto per le famiglie attive che vogliono avere sia la praticità che la sportiva in una sola auto.

Altea ha una dimensione di classe C, ma ha un corpo di un volume e la maggior parte degli esperti si riferisce ad esso come un furgone compatto. I tecnici dei sedili chiamano Altea - MSV (Multi Sports Vehicle). Con una tale designazione, vogliono chiaramente sottolineare che, essendo un monocab, Altea ha un carattere sportivo, come le autovetture a due oa cinque porte "calde" di Ibiza o Leon.

I sedili anteriori hanno un buon profilo e sviluppato il supporto laterale. Ci sono abbastanza intervalli di regolazione per i passeggeri di qualsiasi altezza. Inoltre, entrambi i sedili sono regolabili in altezza. Il volante sportivo, rivestito in pelle, ha una regolazione su due piani. L'ergonomia è eccellente, tutto è a portata di mano, puoi raggiungere tutti i comandi senza distogliere lo schienale dal sedile. Il design degli interni combina armoniosamente praticità e funzionalità sportive. Strumenti nei "pozzi", un tachimetro nel posto d'onore - al centro, illuminazione rossa, il pannello frontale è decorato con plastica strutturata. Perfettamente inserito nell'entourage generale della "cabina di guida" ha individuato due piccoli corrimani situati sotto la console centrale.

I passeggeri posteriori SEAT Altea saranno piacevolmente sorpresi dalla spaziosità. La larghezza della parte posteriore del divano è più che sufficiente per tre. L'interno dell'auto offre ampie opportunità per la trasformazione della cabina. I sedili posteriori non solo si inclinano nella proporzione di 60:40, ma offrono anche l'opportunità di fissare l'angolo dello schienale. Accanto ai sedili ci sono le tasche per le piccole cose e sotto il sedile del passeggero c'è una scatola abbastanza spaziosa.

L'equipaggiamento di base include: servosterzo elettromeccanico, ABS, due airbag frontali, laterali e tende gonfiabili: sei sono dotati di aria condizionata, chiusura centralizzata controllata a distanza, vetri oscurati, alzacristalli elettrici anteriori, lettore CD e sei altoparlanti. Inoltre, elementi come braccioli, sedile posteriore ribaltabile separatamente, regolazione del volante, sedile del conducente, ecc. in macchina già nello standard.

Nella versione Sport, le sospensioni hanno diverse impostazioni, l'interno è rifinito con uno stile sportivo e il volante e la leva del cambio sono in pelle, dall'esterno può essere riconosciuto dai suoi cerchi in lega.

Nella configurazione le ruote Stylance sono già dotate di sette raggi, climatizzatore con zone separate, specchietti esterni regolabili elettricamente, fendinebbia, computer di bordo, cruise control.

La sicurezza passiva su SEAT è stata affrontata in modo molto approfondito. Altea già nella configurazione base ha sei airbag, una struttura rigida attorno alla cabina e deformabile durante la zona d'impatto. Gli airbag frontali sono controllati da un'elettronica avanzata, che valuta la forza d'impatto e solo dopo impartisce il comando per attivare la protezione. Inutile dire qui cinture di sicurezza con pretensionatori, adattamento per l'installazione di seggiolini per bambini Isofix, sterzo di sicurezza.

Il bagagliaio nel volume della macchina di 409 litri. Qui la formazione dello spazio per i bagagli si è avvicinata a fondo. Sotto lo scaffale, tradizionale per le hatchback, è posizionato un altro ripiano dove lo strumento si adatta facilmente. In tal caso, non è necessario smontare l'intero bagagliaio. Aumentare la quantità di bagagli è possibile aprendo la falda, piegando gli schienali dei sedili posteriori e così via a 1320 litri. Altea è equipaggiata con i seguenti motori: una gamma di motori a benzina è rappresentata da 2.0 2.0 Vi 150 CV (110 kV) con iniezione diretta e 102 CV (75 kV) 1.6, mentre un numero di motori diesel è rappresentato da 140 CV (103 kV) 2.0 16 V TDi e Versioni 1.9 TDi da 105-forti (77 kV).

I motori a benzina sono abbinati a una "meccanica" a 5 fasi, a richiesta Tiptronic a 6 rapporti. Il turbodiesel da 2,0 litri può essere ordinato con un cambio DSG semi-automatico a 6 velocità.

Per il movimento nella cotta urbana del motore 1.6 è sufficiente. Ma per un giro dinamico fuori città sarebbero versioni più potenti. A bassi regimi, la SEAT Altea 1.6 mostra un'accelerazione piuttosto lenta e solo quando l'ago del contagiri supera i 3.000 giri / min si verifica il ritiro. La trasmissione a cinque velocità è caratterizzata da un chiaro spostamento. Negli sport, lo sterzo affilato consente di mantenere chiaramente la traiettoria e correggerla il più rapidamente possibile.

Gli sviluppatori sono riusciti a trovare un buon compromesso tra comfort e maneggevolezza. Le finitrici del tram e le piccole irregolarità vengono inghiottite bene, ma è meglio fare il giro. L'alto livello di comfort non ha realmente influenzato la maneggevolezza. SEDILE Altea si prende volentieri a turno con rotoli minimi. Maneggevolezza molto trasparente e chiara. I freni sono efficaci. Grazie al pedale informativo, lo sforzo di dispensazione non è difficile.

De Silva ha creato una magnifica vettura in modo brillante e dinamico, e gli ingegneri di Seat gli hanno conferito un carattere sportivo e un elevato comfort. Cos'altro è necessario per i conducenti familiari attivi?

Aggiungi un commento