Seat arosa

Seat Arosa Review 1.4 (2001)

La SEAT Arosa è una piccola city car, introdotta per la prima volta dalla società automobilistica spagnola SEAT (una controllata del Gruppo Volkswagen) nel 1997. L'auto prese il nome dal comune spagnolo "Vilagarcia de Arousa". Fino al 1998, questo modello è stato prodotto nello stabilimento Volkswagen nella città tedesca di Wolfsburg. Nel maggio 1998, tutta la produzione è stata trasferita nello stabilimento SEAT a Martorell, in Spagna. L'auto è stata costruita sulla base della piattaforma A00 del Gruppo Volkswagen. Una versione abbreviata di questa piattaforma: la A03 è stata utilizzata in modelli come la Volkswagen Polo e la SEAT Ibiza. La SEAT Arosa fu prodotta in un corpo di autovettura a tre oa cinque porte di 3 porte. Il passo dell'Arosa era di 2323 mm, la lunghezza della vettura era di 3.551 mm, la larghezza era di 1.639 mm e l'altezza era di 1.460 mm.

Per il costruttore di auto SEAT Arosa ha offerto fino a cinque opzioni di motore, tra cui benzina e diesel. I motori a benzina proposti includono: motori OHC a quattro valvole a quattro cilindri con volumi di 1,0 e 1,4 litri e 50 CV. e 60 cv, così come un quattro cilindri 16 valvole DOHC con un volume di 1,4 litri, che potenza era di 100 CV.La lista dei motori diesel comprende: un quattro cilindri 8 unità di potenza SDI con un volume di 1,7 litri e 60 CV . e un motore TDI da 3 litri turbo a 6 valvole turbo a tre cilindri con 75 CV. L'equipaggiamento di serie per tutti i motori era un cambio manuale a 5 marce, ma come optional, le vetture equipaggiate con un motore a benzina a 8 valvole con potenza 60 CV potrebbe essere equipaggiato con una trasmissione automatica a 4 velocità. L'accelerazione da zero a 100 km / h in SEAT Arosa richiede quasi 18 secondi.

La sospensione anteriore del modello SEAT Arosa era indipendente e comprendeva montanti a molla, bracci trasversali triangolari e una barra antirollio. La sospensione posteriore, a sua volta, era semi-dipendente e consisteva di leve interbloccate longitudinali, molle elicoidali e ammortizzatori telescopici. I freni anteriori erano a disco e il tamburo posteriore.

Nel 2001, l'esterno della SEAT Arosa è stato aggiornato. I cambiamenti hanno interessato principalmente la parte anteriore della vettura: nuovi fari (con luci separate per anabbaglianti e abbaglianti), una nuova forma di griglia e cofano motore. Gli interni della vettura hanno ricevuto un nuovo cruscotto, simile a quello utilizzato nel modello Volkswagen Polo.

Nel 2005, la produzione di SEAT Arosa è stata completata.

Aggiungi un commento