Skoda felicia

Złomnik o furach do 2,5 kafla - odcinek 11 - Skoda Felicia

Chiamare la prima auto Skoda, che porta il nome Felicia, un modello separato, può essere solo condizionale, poiché questo nome è stato assegnato non ai modelli, ma alle modifiche. Nel 1959 fu lanciata la prima generazione di Octavia. La modifica di base era un motore a 4 cilindri con una potenza di 40 CV. Modifica con una capacità di unità di potenza più dinamica di 45 CV Octavia Super è stata chiamata e una decappottabile con un motore da 50 CV. - Felicia. Per il resto, la moderna Felicia non ha "eredità" con quel concerto.

Nei primi anni Ottanta apparve Skoda Favorit. Il design del corpo è stato sviluppato presso il famoso studio italiano Bertone, il design del telaio era ceco. L'auto è risultata buona, ha goduto di una domanda costante. Ma alla fine degli anni '90, i problemi economici costrinsero Skoda a cercare un partner straniero: il 16 aprile 1991 fu firmato un accordo con la Volkswagen. I tedeschi capirono che non sarebbe stato possibile rilasciare immediatamente una moderna auto europea con il marchio Skoda. Pertanto, è stato deciso di modernizzare la Favorit, prodotta dal 1988 al 1995, e di stabilire la sua produzione in serie fino a quando un'auto fu creata con l'aiuto di Volkswagen nello stabilimento di Skoda che poteva seriamente competere con le auto della classe di golf che stavano invadendo l'Europa.

I tedeschi sono stati coinvolti attivamente nel lavoro, diverse centinaia di modifiche sono state apportate al design Favorit e la qualità è stata notevolmente migliorata. Solo le unità principali (motore, trasmissione) sono rimaste le stesse e tutte le altre parti (corpo, interno, parti di sospensione, ecc.) Erano nuove. Il risultato della modernizzazione del modello Favorit presentato nell'autunno del 1994 - era la Skoda Felicia. Autovettura a tre oa cinque porte di quattro porte.

Nel luglio 1995 apparve una modifica della Felicia Combi, che esisteva in due versioni: un pick-up con una capacità di carico di 600 kg e una station wagon a cinque porte.

Rispetto a Favorit, ha debuttato Felicia è diventata più armoniosa e "rotonda". La qualità delle attrezzature tecniche è notevolmente aumentata grazie all'uso delle tecnologie Volkswagen. Le nuove luci posteriori hanno permesso di espandere l'apertura della quinta porta e abbassarla al paraurti, riducendo l'altezza di carico. L'interno è abbastanza spazioso per una piccola cabina dell'auto completamente ridisegnata. Sono comparsi materiali di alta qualità e parti ben equipaggiate. Il cruscotto è piuttosto informativo. Tutti i controlli a portata di mano. È diventato conveniente sedersi sia sui sedili anteriori sia sui sedili posteriori. Le ginocchia dei passeggeri dietro non poggiano sui sedili anteriori, c'è abbastanza spazio libero e sopra la testa. Questo anche a favore di Felicia perché la lunghezza della macchina ceca non è molto lunga - 3,8 M. La risorsa Skoda può anche essere utilizzata per registrare un accoppiamento relativamente alto, che è inerente ai modelli di layout classici piuttosto che alle versioni a trazione anteriore.

La linea di propulsori consisteva in un affidabile e senza pretese motore da 1,3 litri da 58 e 64 cavalli. Nel 1995 apparve una modifica di questo motore con iniezione iniettata MPI (68 CV), e dal 1996 è stato aggiunto un motore moderno da 1,6 litri, anche con un motore a iniezione distribuito della VW Golf III con una potenza di 75 CV, che dota Skoda Felicia temperamento quasi sportivo. Un altro motore Volkswagen è un diesel da 1,9 litri. Ha una potenza media (64 CV. Pp.), Ma è molto economico, il consumo di carburante non supera i 6,2 l / 100 km. Cambio - solo meccanico.

A proposito, il vagone Felicia Combi è lo stesso portellone, ma con uno sbalzo posteriore aumentato di 354 mm. La quinta porta e le luci posteriori sono esattamente le stesse. Naturalmente, questo è stato fatto per ridurre i costi, ma l'unificazione si è rivelata uno svantaggio: l'altezza di carico della station wagon non è inferiore a quella di un'autovettura a tre oa cinque porte.

Sono disponibili due opzioni: standard LX e lusso GLX. L'equipaggiamento standard della versione LX comprende: contagiri, orologio elettronico, interruttori di illuminazione esterni. Gli specchi vengono regolati manualmente, nella versione GLX, mediante un azionamento elettrico. Come optional, è disponibile il servosterzo.

Il livello di equipaggiamento della cabina fu ampliato solo nel 1998, quando l'auto fu modernizzata. Radicalmente modificato la parte anteriore del modello, rendendolo più prestigioso in stile Octavia: fessure della griglia verticale, bordi cromati attorno al suo perimetro. Un po 'cambiato il design degli interni e le attrezzature, i paraurti cominciarono a dipingere nel colore della carrozzeria. In breve, nulla è rimasto delle linee angolari create dal Maestro Bertone.

L'interno è decorato con plastica grigia e dotato di sedili posteriori rimovibili rimovibili, consentendo un notevole aumento del vano bagagli. Per ordine, è stato installato un impressionante pacchetto di apparecchiature aggiuntive, tra cui aria condizionata, regolazione elettrica del sedile, specchietti retrovisori, ecc.

Skoda Felicia è stata offerta non solo con il corpo Hatchback e il carro, c'era anche un pick-up. Tutti i corpi sono galvanizzati, abbastanza resistenti e durevoli, hanno una garanzia di 6 anni contro la ruggine, ma non sono ancora così bravi a resistere, rispetto alle costose auto straniere.

Nel 2000, il rilascio dell'auto si fermò. Il successore è il modello Fabia.

Aggiungi un commento