Soddisfazione di plymouth

La berlina di medie dimensioni Plymouth Acclaim a trazione anteriore è stata prodotta negli stabilimenti di Chrysler a Newark (Delaware) e Toluca (Messico) dal 1989 al 1995.

1990 Acclamazione di Plymouth

I precursori di Acclaim erano Plymouth Caravelle e Plymouth Reliant. Questa auto fu anche chiamata Dodge Spirit, e modelli simili furono Chrysler LeBaron e Chrysler Saratoga.

Il consenso è cambiato poco più di sei anni di produzione. Alla base del design della vettura c'era la piattaforma Chrysler AA. Le dimensioni del corpo a 5 posti a 4 porte erano 4602/1731/1410 mm con un passo di 2624 mm per le vetture di prima generazione. Le auto della seconda generazione (1991-1995) erano 52 mm più basse, la base è diminuita di 5 mm. Carreggiata anteriore - 1463 mm, posteriore - 1453 mm. Peso a vuoto del modello: 1262 kg. Il vano bagagli - 408 litri.

Soddisfazione di Plymouth

L'equipaggiamento di base dell'Acclamazione era migliore di quello dello Spirito gemello, incluso, tra le altre cose, i materiali di finitura. Esternamente, la versione del Plymouth differiva modanature di cromo, grata e forma di fanali. C'erano tre tipi di equipaggiamenti per le auto prodotte nel 1989-1991: base, LE (livello medio) e LX; Dal 1992, il programma di produzione è rimasto un'opzione per le attrezzature, ma con la possibilità di installare varie opzioni su richiesta dell'acquirente: un battitore elettrico, un registratore a nastro radio, finestre motorizzate, una serratura centrale, cruise control, ecc.

Dal 1993, Acclaim è stato offerto anche nel pacchetto Golden Package, che comprendeva cerchi in lega color oro e modanature dorate.

Plymouth Acclaim 1992 per la vendita

In Canada, queste auto erano i modelli di Plymouth più venduti. In totale, la società ha offerto 26 varianti di body painting (18 di esse sono metalliche) con nomi stravaganti. Tale, ad esempio, come Glamour Turquoise Metallic (Glamour turchese metallizzato).

Il modello era equipaggiato con un motore a 4 cilindri in linea da 2,5 litri a 4 cilindri da 2,5 litri: il TBI I4 di base (102 hp / 4800 rpm, 183 Nm / 2800 rpm), I4 turbo (150 hp) - con 1989 al 1992, così come il Mitsubishi 6G72 V6 con un volume di 2.972 litri (141 cv / 5000 rpm, 232 Nm / 2400 rpm). Tutti i motori erano in testa con un albero a camme superiore; 2,5 litri - con iniezione centrale, 3 litri - con iniezione di carburante distribuita; installato di fronte trasversalmente. Il consumo di benzina AI-92 nel ciclo urbano per la versione da 2,5 litri era 9,8 l, per 3 l - 10,4 l per 100 km, e il volume del serbatoio del carburante era 61 l. Nel 1993-1995, per Acclaim è stato offerto un motore modificato da 2,5 litri che funzionava a carburante con l'85% di metanolo.

Soddisfazione di Plymouth

Una piccola parte dei motori è stata aggregata con una scatola del cambio manuale di 5 velocità, e la maggior parte delle auto è arrivata con una scatola del cambio di 3 tipi Torqueflite A413 o A670. Dal 1992, la maggior parte delle versioni Acclaim con motore V6 è stata completata con una trasmissione automatica A604 a 4 velocità controllata elettronicamente.

La sospensione anteriore indipendente consisteva in un doppio braccio trasversale, molle elicoidali e uno stabilizzatore laterale. Quello posteriore includeva un raggio continuo, molle e uno stabilizzatore laterale.

I freni su Acclaim sono stati installati disco anteriore ventilato e tamburo posteriore. L'ABS è stato fornito come opzione. La misura standard del pneumatico è 185/70 R14.

Secondo la valutazione di JD Power nel 1991, Plymouth Acclaim è stata riconosciuta come una delle auto americane più affidabili, seconda solo alla Honda Accord e alla Toyota Camry. Acclaim è stato l'ultimo modello, unificato con la Dodge e uno degli ultimi, equipaggiato con un propulsore a 4 cilindri. Il 9 dicembre 1995, la produzione di Plymouth Acclaim fu completata e Plymouth Breeze ne divenne il suo successore.

Aggiungi un commento