Suzuki cara

La Suzuki Cara è una coupé a due posti compatta che è stata rilasciata dalla società automobilistica giapponese Suzuki nel gennaio 1993.

AUTOZAM AZ-1 Riunione del 25 ° anniversario di SUZUKI CARA

Al centro, questo è un analogo di un modello chiamato AZ-1 di Mazda. Le differenze esterne tra Mazda AZ-1 e Suzuki Cara sono molto lievi. Questi includono la forma modificata del paraurti anteriore con fendinebbia integrati. Il passo della Suzuki Cara è - 2 235 mm, lunghezza - 3 295 mm, larghezza - 1 395 mm e altezza - 1 150 mm. Massa della macchina - 720 kg. Come opzione, i cerchi in lega potrebbero essere installati. Una caratteristica notevole del corpo è le porte che si aprono verso l'alto, come ali di gabbiano, che sono state attaccate al binario del tetto centrale, e le parti trasparenti, situate sopra i sedili, erano una delle porte.

Sotto il cofano della vettura, la Suzuki Cara ha installato un motore turbocompresso a tre cilindri da 64 litri DOHC12 da 0,7 litri dotato di intercooler e sistema di controllo elettronico del carburante (EPI). La stessa casa automobilistica Suzuki ha installato sul modello di Suzuki Alto Works. Inoltre, questa unità di potenza è stata presa in prestito da Mazda per Mazda Carol, che in seguito ha ricevuto un corpo simile. Guidare in Suzuki Cara - front.

CHE COSA IL COLLO È UN CAPPUCCINO SUZUKI ?!

Per quanto riguarda la trasmissione, è stato installato un cambio manuale a 5 marce. Il volume del serbatoio del carburante era di 30 litri e il consumo per 100 km in modalità città era di 5,5 litri, 3,3 litri in autostrada.

Le sospensioni anteriori e posteriori della Suzuki Cara erano costituite da montanti di sospensione con molla a spirale. L'impianto frenante della vettura includeva freni a disco anteriori e posteriori. Come opzione, è stato proposto di dotare il sistema di frenatura antibloccaggio (ABS). A causa delle sue dimensioni, la macchina era piuttosto agile. Il raggio di sterzata minimo era di soli 4,7 m.

L'interno dell'auto era piuttosto modesto. L'elenco delle opzioni per il movimento confortevole includeva solo l'aria condizionata, che era sufficiente per una piccola città a due posti.

La produzione della Suzuki Cara continuò fino al dicembre 1995. I volumi di vendita per questo periodo erano molto piccoli - solo 531 automobili. Nel 1993 furono vendute 189 copie e nel 1994 solo 29. Vale la pena notare che il suo gemello AZ-1 di Mazda vendette molto meglio, vale a dire per l'intero periodo di produzione (dall'ottobre 1992 al 1995). Sono state prodotte 4392 vetture. Il prezzo di Suzuki Cara al tasso al momento del rilascio era di 13.600 dollari.

Aggiungi un commento