Suzuki kizashi

Test su strada MotorWeek: 2010 Suzuki Kizashi

Suzuki Kizashi è una berlina dinamica brillante di classe D, che combina armoniosamente l'eleganza di una silhouette europea, l'alta qualità giapponese, il comfort impeccabile, le eccellenti caratteristiche tecniche e la sicurezza senza compromessi. L'uso della tecnologia moderna offre prestazioni eccellenti che possono rendere la guida piacevole e sicura. Nell'autunno del 2010, Suzuki Kizashi è entrata nel mercato russo. Il nome della vettura è simbolico: la parola Kizashi (Kizashi) in giapponese significa "prefigurazione" o "segno di grandi cambiamenti".

Suzuki Kizashi 2010

Lo stile moderno consente all'auto di adattarsi facilmente in molti paesi: questo era l'obiettivo principale del produttore giapponese. Ci sono anche note in stile sportivo, che si possono vedere chiaramente dal grande logo sulla griglia, le ruote espressive, l'interessante forma delle luci posteriori e due tubi di scappamento. L'ottica di testa conferisce alla vettura un aspetto molto originale, grazie agli anelli decorativi integrati nei fari.

Il principale risultato dei designer Kizashi è che un'auto ampia con un interno spazioso sembra molto compatta. Il volume dello spazio interno è aumentato a causa del passo (2700 mm). L'uso efficiente dello spazio interno è completato da finiture di alta qualità e design elegante. L'interno della cabina crea l'impressione di lusso e presentabilità. La finitura opaca degli elementi decorativi e la console centrale nella versione "lusso" sono in armonia con il materiale del rivestimento. La comoda posizione di tutti i controlli funzionali semplifica il controllo dell'auto e il monitoraggio delle prestazioni del cruscotto. I sedili posteriori forniranno sistemazioni confortevoli per tre passeggeri che non saranno interessati dalla mancanza di spazio.

La trasformazione della cabina offre fantastiche opportunità per il posizionamento delle merci, perché anche il vano bagagli è molto impressionante - 461 litri. È possibile piegare i sedili in proporzione di 2: 1. L'apertura nella parte posteriore dei sedili posteriori è realizzata appositamente per la possibilità di collocazione nella cabina di oggetti lunghi e sottili.

Suzuki Kizashi 2010

Isolamento acustico realizzato al massimo livello. Gli appassionati di viaggi musicali apprezzeranno sicuramente il fatto che la famosa compagnia americana Rockford Fosgate abbia partecipato allo sviluppo di apparecchiature audio professionali da 425 watt per apparecchiature SDLX.

Equipaggiamento di base Suzuki Kizashi 2010 vanta molte caratteristiche uniche: dal sistema di apertura senza chiave, ruote da sedici pollici, interni in tessuto, volante in plastica di alta qualità, regolabile in tutti gli angoli del piantone dello sterzo, fino agli alzacristalli elettrici, sistema audio di alta qualità e climatizzatore bi-zona, che gli sviluppatori hanno pagato attenzione speciale. Per interni in pelle, è necessario rivolgersi a un set di automobili più costoso, dove è presente anche un boccaporto con una caratteristica trazione elettrica, ruote da diciotto pollici, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e illuminazione allo xeno.

Tra i motori, la scelta è limitata. Il produttore non offre al compratore in questo caso alcuna variazione. L'auto è dotata di un motore a benzina a quattro cilindri di 2,4 litri con una capacità di 178 cavalli. Indicatori di coppia: 230 Nm sono raggiunti a 4000 giri / min. Per i sostenitori di stile aggressivo nella trasmissione Kizashi fornisce un cambio manuale a sei marce. E coloro che apprezzano la comodità di guidare in ambienti urbani, sceglieranno un CVT con cambio automatico. Per i buongustai, la trasmissione a velocità variabile ha uno spostamento manuale tra i rapporti del cambio. I piloti pragmatici godranno di un rapporto piacevole di potenza e consumo di carburante: in modalità mista, a seconda della trasmissione su 100 km, la berlina Suzuki Kizashi richiede da 7,9 a 8,3 litri di benzina.

Suzuki Kizashi è offerto nelle prestazioni di trazione anteriore e trazione integrale, dove la spinta è distribuita da uno speciale sistema i-AWD. Il sistema i-AWD di nuova generazione monitora le condizioni della strada e, in base allo stile di guida, esegue una ridistribuzione proattiva fino al 50% della potenza tra l'asse anteriore e posteriore della vettura. Di conseguenza, il movimento diventa più fluido e più prevedibile, garantendo così la sicurezza delle persone in cabina. La versione a trazione integrale della Suzuki Kizashi è completata esclusivamente con variatore CVT. Sulla sospensione, puoi dire quanto segue: McPherson nella parte anteriore e posteriore multi-link.

Sulla dinamica della trazione anteriore, è possibile rispondere molto meglio, poiché l'auto accelera in questa variazione fino a cento chilometri all'ora in 7,8 secondi. Ma l'opzione della trazione integrale in questo indicatore è in ritardo di un secondo. Anche la velocità massima dei dati delle due varietà è diversa. Se riesci a spremere 205 km / h da una trazione integrale, una trazione anteriore più dinamica mostra una velocità massima di 215 km / h.

Suzuki Kizashi ha il più alto livello di sicurezza. La saldatura laser garantisce un'elevata precisione delle saldature e garantisce una tenuta quasi perfetta degli elementi collegati. La berlina è dotata di un numero enorme di sistemi di sicurezza attivi e passivi. Sistema di controllo della stabilità ESP, servofreno, Brake Assist, sistema di frenatura antibloccaggio ABS, sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici, sette airbag (compresi airbag per proteggere le ginocchia del conducente), pedali di sicurezza, supporto per seggiolini per bambini ISOFIX - questo non è l'intero elenco di sistemi di sicurezza che possono essere trovati nell'auto standard. Per la versione SDLX, gli sviluppatori hanno fornito un sistema di bloccaggio, sensori di parcheggio e un blocco del selettore CVT.

L'affidabilità della Suzuki Kizashi è confermata da 100 crash test condotti negli Stati Uniti. Secondo i criteri del programma NHTSA, che determina la sicurezza delle auto, la berlina giapponese ha ricevuto ottimi voti. Una collisione frontale (V = 56 km / h) con una barriera deformabile e un lato (V = 62 km / h) - 5 stelle, un test di ribaltamento - 4 stelle. Queste cifre confermano che la sicurezza passiva di Kizashi è una delle migliori tra le auto di classe D.

Aggiungi un commento