Suzuki lapin

SUZUKI LAPIN รถ น่า รัก สไตล์ ญี่ปุ่น

Il Lapin subcompatto è stato prodotto dal 2002. L'auto ha una "scatola", aspetto quadrato ed è realizzata in stile retrò. La base per la creazione dell'auto è servita come modello Alto di settima generazione, ma Lapin è significativamente diversa dalla sua progenitrice. A proposito, la parola "lapin", usata come nome, significa "lepre".

2002 Suzuki Lapin

La parte anteriore della vettura è abbastanza semplice, con fari e griglia quadrata. Oltre all'aspetto insolito, questa vettura a cinque porte vanta anche la sua funzionalità. Il vantaggio principale di Lapin è la sua altezza del corpo elevata e lo spazio maggiore per i passeggeri grazie ai montanti anteriori e posteriori quasi verticali e all'atterraggio verticale. La cabina può ospitare comodamente quattro adulti, mentre il volume del bagagliaio trasformato può variare da 240 a 800 litri. Nella cabina, decisa in stile retrò, ci sono molte scatole, tasche e reti per il bagaglio. Grazie alle grandi finestre, lo spazio interno si è rivelato molto luminoso.

La scelta delle configurazioni è molto ampia: cinque modelli di base sono offerti (L, X, X2, Turbo e G) e una versione sportiva con sintonizzazione di fabbrica SS, che è apparso solo nel 2003. È completato da un motore turbo che sviluppa potenza a 64 CV, cambio manuale a 5 marce o cambio automatico a 4 marce. I punti di attacco degli elementi di sospensione sono sottostimati di 10 mm rispetto alla versione standard, i pneumatici sono aumentati fino a 165/55 R14. Inoltre, grazie alla geometria modificata della rotazione delle ruote anteriori, la capacità del Lapin SS di mantenere la rettilineità del movimento ad alta velocità è anche un ordine di grandezza superiore a quello del suo compagno "normale".

Rispetto alla versione standard, la SS sembra un modello sportivo non convenzionale. Una caratteristica distintiva sono i fari rotondi. La griglia decorativa non ha uno schema obliquo, che viene utilizzato nella versione standard, ma in una cella diritta. Gli specchietti laterali, posizionati sulle porte, sono collocati in cornici di forma circolare. L'altezza complessiva della macchina è diminuita di 10 mm. Le ruote a sei razze in alluminio da 14 pollici si adattano bene al corpo.

2002 Suzuki Lapin

Nella cabina Lapin SS si distinguono i sedili che hanno uno sport con la schiena alta. La superficie del pannello frontale è verniciata argento, e in aggiunta, 4 finestre di ventilazione a forma circolare sono rifinite con cerchi cromati (nella cabina della modifica standard, queste parti sono realizzate in argento opaco). All'interno degli indici rotondi di dispositivi con bilance digitali c'è il logo "SS", i quadranti stessi sono realizzati in modo classico con numeri esattamente in piedi (nella modifica standard della macchina Lapin, i numeri hanno una forma radiale).

Il raggio di sterzata minimo di Lapin è di 4,2 metri. L'auto è pratica, ha un sistema di sicurezza decente, traffico silenzioso e buone caratteristiche di guida. L'auto è equipaggiata con un leggero motore a 3 cilindri da 658 cm³. Nella configurazione di base, il motore sviluppa 54 CV. e 63 Nm, e turbocompresso per le versioni Turbo e G - 60 CV e 83 Nm. Tipi di unità: anteriori o collegate tramite un accoppiamento viscoso completo.

Nel 2008, un modello di seconda generazione è stato presentato in Giappone. Lapin non ha subito modifiche radicali: il produttore ha solo rinnovato il design della vettura, uniformando gli angoli acuti con linee più uniformi. L'auto ha ricevuto anche nuove maniglie esterne, specchietti laterali con ripetitori indicatori di direzione a LED, una finestra frontale più ampia e altro ancora. In breve, l'esterno ha acquisito un aspetto più moderno. Ci sono 10 opzioni per dipingere il corpo, incluse due nuove (blu metallizzato e rosa metallizzato).

Suzuki Lapin 2008

La seconda generazione Lapin ha una nuova sospensione, ruote più grandi (14 pollici), ma le dimensioni rimangono le stesse: lunghezza - 3.390 mm, larghezza - 1.475 mm, altezza - 1.510 mm. Aumentando l'interasse anche aumentato lo spazio interno. Secondo gli sviluppatori, lo scopo dell'audit Lapin è per le donne, che hanno preso in considerazione quando si cambia l'equipaggiamento interno e indossato. Il salone è disponibile in 3 colori: avorio, marrone e nero.

L'auto è equipaggiata con un motore DOHC VVT da 54 cavalli di 660 cc o un motore DOHC turbo con una capacità di 64 CV. È possibile scegliere un modello con una trasmissione automatica a 4 velocità o con un variatore. Una scelta di Lapin è offerta con monodrive e azionamento di ogni ruota. Un'auto con trazione anteriore, variatore progressivo e motore non turbo dimostra le meraviglie dell'efficienza: nel ciclo combinato, secondo la casa automobilistica, l'auto consuma poco più di 4 litri di benzina per 100 km di corsa.

Aggiungi un commento