Volvo xc70

Un tempo, la modifica della V70 station wagon, con il nome V70XC (dalla sigla Cross Country), era molto apprezzata dai consumatori, cercando di costruire sul successo, Volvo la ribattezzò, dando origine a una nuova gamma di modelli di auto XC.

Scegliere una Volvo xc70 usata! Dove e perché è necessario guardare, guidare la macchina in servizio?

Così nel 2002 appare la duratura e dinamica Volvo XC70.

2002 Volvo XC70

Questo modello della station wagon a trazione integrale V70 distingue la vera essenza del fuoristrada. Quando ha trasformato la station wagon Volvo V70 in un'automobile fuoristrada Volvo XC70, il designer ha lavorato principalmente all'esterno: ha cambiato i paraurti, ha rivestito i fianchi e le sopracciglia delle nicchie delle ruote, lasciando tutte queste parti in plastica nere. Ovviamente, un tale "body kit" più pratico paraurti dipinto a colori del corpo. A differenza di un rivestimento di vernice e vernice non ha paura di graffi da rami, ghiaia e pietre che volano da sotto ruote, soprattutto nelle strade di campagna.

Modificato e direttamente il design dell'auto. Quindi, nella XC70, invece di un accoppiamento viscoso, iniziarono ad usare la frizione elettronica-meccanica multidisk Haldex, che è in grado di collegare l'asse posteriore quasi senza indugio quando le ruote anteriori scivolano. L'altezza da terra è aumentata da 166 a 210 mm, rispettivamente, e gli ingegneri Volvo hanno rafforzato le sospensioni.

L'interior design merita il massimo elogio. Design laconico, ma originale del pannello frontale dell'azienda, colori chiari del rivestimento, plastiche morbide con una trama interessante, la modestia degli arredi in legno: tutto è molto elegante e di alta qualità. Nel rivestimento interno è armoniosamente combinato pelle e plastica. Aspetto particolarmente elegante cucito con grandi punti in pelle sedie e braccioli porta. La console centrale non è sovraccarica di pulsanti, perché sono tutti grandi, con icone chiaramente leggibili.

Salon offre ai passeggeri il massimo comfort. In presenza di alzacristalli elettrici e specchietti, climatizzatore separato e sedili anteriori riscaldati. Per auto a conduzione familiare, scatole a guanti, nicchie, tasche, supporti, prese e, naturalmente, posacenere. A pagamento, è possibile ottenere un telefono integrato e persino un televisore.

Il produttore offre una vasta gamma di sistemi audio. Il più high-tech di loro - HU-803 con Dolby Surround Pro Logic. Comprende 12 altoparlanti, un amplificatore potente, un subwoofer e, ovviamente, un lettore CD. Il suo suono piacerà anche al più esigente amante della musica.

Come parte del salone di ergonomia Volvo XC70 in altitudine. Il sedile posteriore ospita comodamente tre passeggeri adulti. La possibilità di trasformare l'abitacolo consente di piegare una qualsiasi delle tre sezioni del sedile posteriore, il che facilita il trasporto di merci di grandi dimensioni.

2002 Volvo XC70

Il vano bagagli può essere giustamente definito il principale vantaggio della XC70. Non è tanto sorprendente nelle dimensioni quanto una funzionalità attentamente studiata. Sotto il pavimento sopraelevato puoi trovare molte nicchie per diverse piccole cose, inclusa la "ruota di scorta". Completa la mesh dell'immagine per dispositivi di fissaggio e tasche cargo nei fianchi. Un altro vantaggio è la griglia che separa la cabina dal bagagliaio. Se necessario, può essere installato sia dietro i sedili anteriori sia dietro i sedili posteriori o, in quanto superfluo, viene fissato al soffitto. Quando il sedile posteriore è ripiegato, il pavimento del bagagliaio rimane piatto, senza una sporgenza al bordo del bagagliaio e della cabina.

La gamma delle unità di potenza è rappresentata da due potenti motori moderni.

Il primo motore a benzina monocilindrico a cinque cilindri da 2,5 T monocilindrico con un volume di lavoro di 2,5 litri e 210 CV Ha prestazioni equilibrate e risposta eccellente. Gli ultimi progressi nella tecnologia dei motori a basso attrito e nei sistemi di aspirazione e scarico variabili garantiscono prestazioni dinamiche eccellenti, scarichi più puliti in tutte le condizioni di guida e consumi ridotti.

Il secondo è un turbodiesel D5 a cinque cilindri in alluminio con una capacità di 2,4 litri di 163 CV. iniezione diretta. Il design all'avanguardia con tecnologia di iniezione diretta "common rail" e geometria variabile della turbina offre una risposta rapida, un'eccezionale morbidezza del lavoro, un'eccellente trazione e, altrettanto importante, un eccellente risparmio di carburante.

Agli acquirenti di Volvo XC70 sono offerte due opzioni di trasmissione: manuale e automatica. La trasmissione manuale è di serie sulla XC70 2.5T e non è disponibile per la Volvo XC70 D5. Il cambio automatico ha una speciale modalità invernale che facilita l'avviamento e la guida su strade scivolose. È offerto come opzione per Volvo XC70 2.5T.

È interessante notare che la trasmissione automatica Geatronic, che completa la nuova XC70, ha un peculiare algoritmo di lavoro in modalità "manuale".

Panoramica di Volvo XC70 2.5TDI. Siamo scioccati da questa croce alta versatile.

Quando si forzano gli ingranaggi, l '"automa" raggiunge autonomamente il livello più alto quando imposta il motore alla massima velocità, ma a partire dal terzo, blocca la marcia selezionata, migliorando così la spinta del motore. Montato di serie nella XC70 D5 e come optional nella Volvo XC70 2.5T.

Volvo XC70 2005 anno

In generale, la Volvo XC70 è abbastanza preparata per condizioni stradali difficili, ma a causa del passo lungo e degli sbalzi, la sua capacità di attraversamento del paese è notevolmente ridotta. Al centro della trazione integrale Volvo V70 XC è la frizione a lamelle Haldex, che collega automaticamente la trazione posteriore quando le ruote anteriori scivolano. La vettura è equipaggiata con il telaio più moderno con sospensioni Multi-link e potenti freni con ABS. La sospensione è facile e un buon feedback.

A pagamento per la XC70 offrono un sistema elettronico antiscivolo (DSTC), a proposito, commutabile. Se c'è una tendenza a scivolare, i freni agiscono istantaneamente su una o più ruote per riprendere il controllo della vettura. Anche l'EBA è incluso in questo sistema: l'assistenza alla frenata di emergenza.

Molti proprietari della Volvo V70 XC lo apprezzano per l'eccellente capacità, il comfort e la solida reputazione di un'auto sicura.

Il sistema di protezione WHIPS di Volvo progettato da Volvo riduce il carico sulla colonna vertebrale e sul collo di una persona seduta sul sedile anteriore quando colpisce la schiena. È integrato nei sedili anteriori e si attiva se il calcio posteriore è abbastanza forte.

L'esclusivo sistema di protezione contro gli impatti laterali SIPS di Volvo utilizza una parte significativa del corpo per assorbire la forza di impatto. IC a tenda gonfiabile e airbag a tendina laterale offrono la massima protezione per la testa e il petto in caso di impatto laterale.

Gli airbag a due soglie per guidatore e passeggero registrano la forza della collisione e regolano opportunamente il riempimento con il gas - con un impatto forte, la pressione sarà alta, con un impatto debole, basso. Se non sono necessari airbag, vengono attivati ​​solo i pretensionatori delle cinture di sicurezza. Come opzione per i bambini piccoli, i seggiolini per bambini Volvo sono disponibili con un sistema di fissaggio ISOFIX, montato contro la direzione di marcia nei sedili posteriori laterali e anche nel sedile del passeggero anteriore con l'airbag rimosso. Per la sicurezza della stessa auto è responsabile immobilizzatore elettronico e serrature che resistono alla maggior parte dei tentativi di hacking. Come opzione, viene offerto un sistema di allarme con telecomando.

Volvo XC70

L'anno modello Volvo XC70 2005 offrirà un sistema di informazioni per il guidatore sulla presenza di un'auto nella "zona morta" (BLIS) - quando un'auto appare in questo settore, si accende una spia.

Nel marzo 2007, l'XC70 aggiornata è stata presentata al pubblico al Motor Show di Ginevra. L'aspetto in gran parte ripete la station wagon Volvo V70, che ha debuttato in precedenza, da cui l'auto ha tradizionalmente una maggiore altezza da terra e kit di carrozzeria in plastica progettati per proteggere la vernice durante la guida in condizioni di fuoristrada leggera.

Le forme del corpo e gli elementi del corpo sono stati aggiunti con successo alla sportività XC70 aggiornata, senza disturbare il senso del suo coinvolgimento nel segmento premium. La parte anteriore, che include un paraurti completamente aggiornato con prese d'aria, fari e griglia, ha un aspetto più espressivo, e la parte posteriore, compreso il portellone posteriore con una soluzione pratica per una superficie di vetro allargata, non ha privato l'XC70 dell'effetto complessivo "rapidità".

La vettura ha ricevuto un motore a benzina sei cilindri in linea interamente in alluminio da 3,2 litri, che viene installato anche sulla nuova Volvo S80 e Volvo V70. Il motore soddisfa le esigenze dei conducenti che amano la guida dinamica, così come coloro che amano la guida confortevole e il consumo minimo di carburante. L'unità sviluppa una potenza massima di 238 CV. e ha una coppia massima di 320 Nm. Oltre al motore aspirato sei cilindri, è offerto un motore turbo diesel a 5 cilindri da 2,4 litri con una potenza di 185 CV. Entrambi i motori possono essere abbinati come un cambio manuale a 6 marce e con un cambio automatico a 6 marce.

Come opzione, i clienti sono disponibili sospensioni pneumatiche con altezza libera dal suolo variabile.

Nel 2011, la Volvo XC70 di seconda generazione ha subito un restyling. Esterno, interni e motori leggermente aggiornati.

Volvo XC70 2011 anno

I progettisti svedesi hanno "rinfrescato" l'esterno della vettura installando ottiche per la testa migliorate, altri alloggiamenti per specchietti esterni con doppi indicatori di direzione a LED, griglia del radiatore ritoccata, così come nuovi cerchioni di design e ulteriori opzioni di colore del corpo.

Nella cabina ci sono più aggiornamenti. Insieme a materiali di finitura migliori: un nuovo volante multifunzione e una console centrale, che sostituisce le linee rigorose con un'elegante rotondità. Come parte del restyling, la Volvo XC70 ha il sistema multimediale Sensus, il sistema avanzato di controllo della velocità adattivo e le tecnologie di rilevamento pedonale e sicurezza della città. Il sistema Pedestrian Detection, che utilizza telecamere e radar, è in grado di rilevare le persone e riconoscerne la distanza. Se il conducente su strada non reagisce, il sistema attiva automaticamente il pedale del freno. City Safety, che opera a velocità fino a 32 km / h, monitora la distanza dagli oggetti di fronte e, in caso di rischio di collisione, ferma il veicolo da solo in caso di inazione del conducente.

Sotto il cofano ci sono due nuovi motori diesel. Questa è un'unità da 2,0 litri da una S60 da 163 hp. e 400 Nm di coppia e un motore aggiornato da 2,4 litri, la cui potenza è aumentata a 215 CV, la coppia è aumentata a 440 Nm (+20 Nm). Volvo ha dichiarato che il motore è in grado di rendere non solo più potente, ma anche l'8% più economico.

XC70 è un'attraente combinazione di resistenza, cura dei passeggeri e funzionalità.

Aggiungi un commento