Volvo xc90

Volvo XC90 SUV 2018 recensione approfondita | Recensioni Mat Watson

La Volvo XC90 ha debuttato al salone dell'auto di Detroit nel 2002. L'azienda svedese ha introdotto un nuovo SUV "parquet" a quattro posti con trazione a trazione integrale. "Parquet", perché chiamare un SUV Volvo XC90 non è del tutto corretto. Per il "fuoristrada" della vettura si dice: altezza libera dal suolo elevata (218 mm), motore potente e uno dei più progressivi al momento del debutto dei sistemi di trazione integrale elettronici. Contro il nome del SUV XC90, ha dichiarato la mancanza di un interasse meccanico e blocco dell'asse trasversale e, soprattutto, il moltiplicatore.

Volvo XC90

La Volvo XC90 è costruita sulla stessa piattaforma delle vetture Volvo S60, V70 e S80. La lunghezza della XC90 è 10 cm più lunga di quella della station wagon Volvo V70. Grazie alle diverse fodere, la XC90 ha un design originale che assomiglia a una station wagon allargata con un'elevata altezza da terra.

Una caratteristica distintiva della Volvo XC90 è un interno veramente spazioso con un uso molto accurato di ogni centimetro di spazio interno. L'auto ha un intero tre file di sedili pieghevoli, che fornisce ulteriore comodità quando si posizionano passeggeri e bagagli.

Il conducente e il passeggero anteriore della Volvo XC90 condividono un enorme pannello, sul quale si trovano: radio, telefono GSM, aria condizionata e tutti i tasti per controllare le funzioni ausiliarie. Le dimensioni decenti e l'angolo di inclinazione ottimale rispetto al parabrezza hanno permesso di non sfiorare tutti i tasti e i pulsanti situati su di esso e di renderli ugualmente accessibili sia al guidatore che al passeggero. E la gestione di alcuni sistemi - radio e telefono - è duplicata dai pulsanti sul volante della Volvo XC90. E due più semplici unità di controllo audio posizionate sui rack posteriori e ugualmente accessibili ai passeggeri sulla seconda e terza fila di sedili Volvo XC90.

Sul divano della seconda fila della Volvo XC90 tranquillamente collocato tre adulti. È progettato come due sedie full-size, tra le quali si trova il terzo, più stretto. Può essere trasformato sia in un seggiolino per bambini, sia in un enorme bracciolo da tavolo. Tutti e tre i sedili Volvo XC90 hanno una regolazione longitudinale e uno schienale ribaltabile.

Gli esperti Volvo hanno prestato molta attenzione al trasporto di bambini nella Volvo XC90. Il sedile centrale della fila centrale si muove in avanti sulla slitta, in modo che il bambino si sieda più vicino ai genitori. In questo caso, è possibile rimuovere il bracciolo della scatola, situato tra i sedili anteriori.

La terza fila della Volvo XC90 è composta da due sedili full-size dal design originale. Senza il minimo sforzo, i cuscini vengono rimossi sotto il pavimento del bagagliaio e gli schienali sono impilati al loro posto. Di conseguenza, otteniamo un bagagliaio con un pavimento completamente piatto e un volume impressionante di 613 litri. E dato che tutti i dorsi sul retro della Volvo XC90 sono pieghevoli, puoi tranquillamente posizionare un carico di quasi 3 metri in cabina e fare tre-quattro insieme. E se senza bagagli - allora sette persone sono sistemate nella cabina XC90 con un comfort del tutto accettabile.

Volvo XC90

La porta del bagagliaio è divisa in due parti, offrendo la possibilità di caricare facilmente i bagagli o di svolgere il ruolo di sedili pieghevoli nei lunghi viaggi. Nella seconda fila c'è un seggiolino per bambini che può essere trasformato dal bracciolo.

I possessori di bicchieri, lattine e vari contenitori in cabina ne hanno dispersi moltissimi. La XC90 è equipaggiata con i più avanzati sistemi di sicurezza automobilistica ed è una delle vetture più sicure della sua classe.

In effetti, ci sono così tante caratteristiche di sicurezza in questa auto che non è mai stata prima in nessun'altra vettura. Diversi dispositivi che garantiscono stabilità in movimento: il controllo di stabilità del rotolo (RSC), che funziona in combinazione con il controllo di trazione dinamico (DSTC) e riduce al minimo la possibilità di sbandare del veicolo sulla strada.

Volvo XC90 - auto a trazione anteriore con distribuzione della coppia tra le ruote anteriori e posteriori nel rapporto del 95: 5 percento, rispettivamente. Ma non appena la ruota anteriore di una macchina gira intorno a 1/7 di giro, l'elettronica prende il sopravvento. Il sistema XC90 aumenta istantaneamente il carico sulle ruote posteriori, garantendo così la migliore trazione. E il sistema di controllo della trazione Volvo XC90 TRACS, rallentando l'aderenza delle ruote, svolge il ruolo di bloccare i differenziali delle ruote trasversali, controllando la distribuzione della coppia tra le ruote destra e sinistra.

Il sistema di trazione integrale Volvo XC90 utilizza una frizione a lamelle Haldex piena di olio. L'unità elettronica legge le informazioni sulla velocità di rotazione delle ruote della vettura, la velocità del motore, il carico su di essa, lo stato del sistema frenante e in una frazione di secondo può trasferire la coppia alle ruote posteriori per eliminare lo slittamento.

Nel processo di frenata, il sistema di trazione integrale Volvo XC90 viene disattivato in modo da non interferire con l'ABS per svolgere il proprio lavoro e mantenere un movimento rettilineo.

Volvo XC90

Gli airbag frontali e gli airbag a tendina laterali garantiscono la sicurezza di tutti i passeggeri sulla XC90. Ci sono sensori che tracciano il comportamento dell'auto sul piano orizzontale, ma ci sono anche sensori che controllano il rotolo. Quando il computer riceve un segnale che la velocità di aumento dell'angolo di rollio ha raggiunto la soglia, il sistema considera questo come un rischio di ribaltamento e allo stesso tempo riducendo l'alimentazione del carburante dà il comando di rallentare le ruote cariche (esterne al centro di rotazione) - prima di tutto si riferisce alla ruota anteriore. Di conseguenza, l'auto andrà su una traiettoria più piatta, il rischio di ribaltamento diminuirà.

Oltre all'elettronica, esistono anche soluzioni di sicurezza puramente progettuali. La Volvo XC90 è estremamente resistente.

Il tetto contiene elementi di acciaio contenente boro, che è da quattro a cinque volte più resistente rispetto ai tipi di acciaio convenzionali. Cremagliere - da una lega speciale, ad alta resistenza, molte volte più grande della resistenza comunemente usata nella costruzione di automobili. Le cinture di sicurezza non permetteranno di dimenticare il sistema di promemoria, ma darà un segnale fino a quando i passeggeri non saranno allacciati.

Volvo XC90 è dotata di tre motori in alluminio:

Motore a benzina 6 cilindri in linea da 2,9 litri con doppio turbocompressore. Questo motore sviluppa una potenza di 272 CV

Con questo motore a 6 cilindri e il cambio a 4 marce Geartronic Volvo XC90 sviluppa 100 km / h in soli 9,3 secondi e la velocità massima è di 210 km / h.

Motore a benzina da 5 litri a 5 cilindri in linea con turbocompressore a bassa pressione. La potenza di questo motore è di 210 CV Questo motore è equipaggiato con un cambio Geartronic a 5 marce. Volvo XC90 con questo motore sviluppa 100 km / h in 9,9 secondi, velocità massima - 210 km / h.

Volvo XC90

Motore turbo diesel 5 cilindri in linea da 2,4 litri con sistema di alimentazione del carburante common rail. Questo motore sviluppa potenza in 163 CV Il motore diesel è installato con un cambio a 5 marce Geartronic. Tale modifica della XC90 sviluppa 100 km / h in 12,3 secondi e la velocità massima è di 185 km / h.

Su modelli 2005 l'anno di modello cominciò a installare un otto cilindri 4.4 V8 con una capacità di 315 CV

Dal suo debutto, la XC90 ha venduto oltre 600.000 copie. Da allora, l'auto è stata ripetutamente aggiornata, ma tutti i cambiamenti da lui vissuti sono stati insignificanti. La tanto attesa transizione verso una nuova generazione si è svolta il 26 agosto 2014, quando a Stoccolma si è tenuta la prima presentazione della seconda generazione di XC90 per giornalisti del settore automobilistico e una ristretta cerchia di esperti tecnici. La prima mondiale ufficiale della Volvo XC90 di seconda generazione si è tenuta nell'ottobre 2014 al Salone di Parigi. Naturalmente, dopo tanti anni di produzione, il modello era in attesa di un aggiornamento globale.

La base del SUV costituiva una piattaforma scalabile e completamente nuova SPA (Scalable Product Architecture). I rappresentanti di Volvo dicono che ci sono voluti cinque anni e mezzo per sviluppare questa piattaforma. XC90 2015 è stato creato quasi da zero: oltre il 90% delle parti e degli assiemi sono nuovi. Nella power frame del corpo della seconda generazione Volvo XC90 sono ampiamente utilizzati in alluminio, acciaio ordinario, acciaio di alta, altissima, altissima e altissima resistenza. Una composizione di materiali così moderna e high-tech fornisce una rigidità torsionale del corpo - 24.000 Nm / grandine, nonostante il fatto che la struttura della carrozzeria pesa solo 400 kg. L'uso di materiali più moderni e leggeri nella struttura della carrozzeria, pannelli incernierati, porte, telaio, motori ha permesso di portare il peso a vuoto della versione base della XC90 a 1940 kg, che è addirittura un centesimo in meno rispetto al predecessore, nonostante le dimensioni aumentate e le più apparecchiature standard installate.

La lunghezza complessiva della XC 90 nel nuovo corpo è aumentata a 4.950 mm (+ 127) e le dimensioni del passo hanno aumentato 143 millimetri a 2.984. La larghezza del modello è aumentata a 2.008 mm (+ 73) e l'altezza è stata ridotta a 1.775 (- 9 ). La distanza dal suolo standard della vettura è di 237 mm, ma con una sospensione pneumatica, il gioco è regolabile: 187 mm nella modalità di carico nel parcheggio, 235 mm - standard, 217 mm - ad una velocità di oltre 110 km / h, 267 mm - Modalità fuoristrada con una velocità fino a 30 km / h

Volvo XC90

Qualche parola sulla sospensione. La parte anteriore e posteriore della nuova sospensione in alluminio con telaio in acciaio sono utilizzati. La parte anteriore della vettura poggia su una sospensione indipendente con doppi bracci trasversali. Sul retro è utilizzato un design multi-link, completato da una molla trasversale realizzata in materiali compositi. Come opzione, la sospensione del crossover può essere sostituita con una pneumatica con la funzione di cambiare automaticamente il gioco in base alle condizioni della strada e alla modalità di guida scelta. I freni a disco rinforzati sono utilizzati su tutte le ruote, con dischi anteriori ventilati. Meccanismo di sterzo a pignone e cremagliera integrato da un amplificatore elettroidraulico a forza variabile.

Il design del modello è realizzato nel nuovo stile aziendale dell'azienda, sviluppato da Thomas Ingenlat. L'esterno si distingue per linee semplici e concise, forme nobili. I progettisti sono riusciti a posizionare correttamente e con precisione gli accenti sul corpo della vettura, costringendo a dimenticare le dimensioni. Di conseguenza, la XC90 2015, nonostante le sue dimensioni gigantesche, sembra facile, dinamica e sportiva. I profili rivisti del corpo, abbinati al nuovo paraurti e ai timbri ben progettati del cofano, migliorano l'aerodinamica, portando il coefficiente di resistenza a 0,30 Cx.

Nella parte anteriore del corpo, i nuovi fari con un inserto LED a forma di T, chiamato "Thor's Hammer", catturano negli occhi. L'elegante ed elegante griglia del radiatore è decorata con un emblema Volvo aggiornato con un raggio diagonale, mentre l'angolo di inclinazione della barra coincide con l'angolo della lancia del dio di Marte sul logo. Il lato della vettura è caratterizzato da potenti dilatatori dei passaruota in cui sono posizionati i pneumatici a basso profilo 275 / 40R21, abbinati a ruote in lega leggera con 8 raggi (è possibile installare anche i dischi R22). La parte posteriore del corpo ha ricevuto gli originali apparecchi di illuminazione a soffitto con riempimento a LED, ancora più originale portellone posteriore con una grande area vetrata e uno spoiler, oltre a un paraurti rigido ed elegante con terminali di scarico integrati nella superficie del trapezio.

L'interno della XC90 2015 è diventato il più lussuoso nella storia del marchio. Gli interni utilizzano pelle naturale di alta qualità (Scozia), legno naturale (betulla del nord della Svezia), elementi decorativi in ​​metallo e il selettore delle marce nella versione ibrida superiore è realizzato a mano in cristallo Orrefors.

Volvo XC90

La console centrale è quasi priva di pulsanti. Tutte le funzioni sono controllate da un touch screen a colori da 9,5 pollici con interfaccia Sensus che supporta i comandi vocali, nonché l'integrazione con gli smartphone Apple e basati su sistema operativo Android. Il cruscotto è anche completamente elettronico.

Il produttore è riuscito a ottenere un aumento significativo dello spazio libero su tutte le file di sedili, che possono essere due o tre, a seconda della versione (5 o 7 posti). Aumentare lo spazio libero per i piedi dei passeggeri, ha permesso le nuove sedie ergonomiche con schiene più sottili. È vero, la terza fila di sedili è progettata per bambini o persone fino a 170 cm di altezza. I sedili anteriori Comfort, inclusi nell'attrezzatura di base, hanno regolazioni dei fianchi, della lunghezza del cuscino e del supporto lombare e, a un costo aggiuntivo, possono essere dotati di funzioni di ventilazione e di massaggio.

L'impianto audio per l'auto sviluppato dalla ditta britannica Bowers Wilkins. È disponibile in tre versioni: una base con sei altoparlanti e un amplificatore da 52-watt, intermedio con 12 altoparlanti e un amplificatore da 224-watt, nonché un amplificatore superiore - con un amplificatore HARMAN a 12 canali con una capacità di 1.400 watt, una combinazione di 19 altoparlanti e integrato nella struttura del corpo subwoofer raffreddato ad aria

L'elenco delle dotazioni di base comprende luci di marcia diurna a LED, fendinebbia, luci posteriori a LED, sedili anteriori elettrici completamente riscaldati, sedili con telaio ad assorbimento di energia, climatizzatore a quattro zone, pretensionatori delle cinture di sicurezza su tutte le file di sedili, almeno 6 airbag, sistema di riconoscimento stradale segni, sensori di parcheggio circolari e altro ancora.

Tra le opzioni vi è un climatizzatore avanzato con controllo indipendente per i sedili della terza fila, telecamere a tutto tondo, un display di proiezione sul parabrezza, un punto di accesso Wi-Fi, un sistema per il riconoscimento di pedoni e ciclisti nelle strade cittadine.

Volvo XC90 2015 ha ricevuto i più avanzati sistemi di sicurezza. Ad esempio, l'auto ha le funzioni di frenata automatica quando passa attraverso l'intersezione (frenata automatica alle intersezioni) e impedisce lo scolo (protezione di marcia Run-off).

Volvo XC90

Disponibile anche per il sistema SUV è il parcheggio completamente autonomo senza conducente, la capacità di riconoscere oggetti al buio e il sistema Queue Assist, in grado di fornire movimento per muoversi davanti alla vettura in modalità stop-and-go (ripete completamente le manovre). Se esiste il rischio di un impatto posteriore, i tendicinghia si attivano automaticamente su tutte le file di sedili e le luci dei freni iniziano a lampeggiare più attivamente.

Con i sedili posteriori sparsi, la capacità del bagagliaio è di circa 450 litri. Il volume massimo del bagagliaio del bagagliaio con i sedili della terza e della seconda fila è di 1899 litri, mentre la lunghezza del bagagliaio è di 2040 mm. Il portellone posteriore con azionamento elettrico e, se necessario, può essere aperto con un'onda della gamba sotto il paraurti posteriore.

La seconda generazione ha ricevuto una linea di nuovissimi motori benzina e diesel della famiglia Drive-E. Tutti loro hanno 4 cilindri in linea con una cilindrata cumulativa di 2,0 litri, iniezione diretta del carburante, tipo DOHC a 16 valvole e turbocompressione.

Il motore diesel D5, caratterizzato dalla presenza di un sistema completamente nuovo di controllo individuale dell'iniezione di carburante i-Art con feedback, sarà di base nel mercato russo, consentendo di ottimizzare il consumo di carburante in modo molto più efficiente rispetto al comune sistema Common Rail. Motor D5 è in grado di sviluppare fino a 225 CV potenza, così come circa 470 Nm di coppia. Allo stesso tempo consuma solo 4,9 litri per 100 chilometri.

La più debole versione 190 del motore diesel (D4) non raggiungerà la Russia e sarà disponibile solo nei paesi europei.

Anche i motori a benzina sono due. Il ruolo del più giovane ha una potenza T5 di 249 CV e 350 Nm di coppia. Il motore T6, dotato inoltre di un compressore meccanico, divenne il motore a benzina ammiraglia. Il suo limite superiore di potenza è di 320 CV e la coppia massima è di 400 Nm. Il motore a benzina più potente fornisce il crossover con accelerazione dinamica fino a 100 km / h in 6,9 secondi e una velocità massima di 230 km, con un consumo medio di carburante di 7,7 litri.

Nella parte superiore della gamma è presente una versione ibrida del T8 TwinEngine, tra cui un motore diesel da 2,0 litri "quattro" Drive-E con iniezione diretta, un compressore e un turbocompressore, oltre a un motore elettrico da 87 cv. (240 Nm), che trasmette la trazione sull'asse posteriore, il cui rendimento totale è di 376 CV e 640 Nm di coppia. Allo stesso tempo, la Volvo XC90 Plug-in-Hybrid è in grado di coprire esclusivamente circa 43 chilometri. L'accelerazione a centinaia di tali versioni richiede 5,6 secondi e il consumo medio nel ciclo combinato è dichiarato al livello di 2,7 l / 100 km. Inoltre, il guidatore può scegliere una delle cinque modalità di funzionamento della centrale: Pure, (solo spinta del motore elettrico senza avviare il motore), Ibrido (combinazione di motore e motore elettrico sotto la supervisione dell'elettronica), Potenza (piena potenza), Off Road (per la guida fuoristrada). velocità fino a 40 km / h) e Individuale (impostazioni individuali).

Aggiungiamo che tutte le unità di potenza lavorano in tandem con il "automatico" a 8 bande incontrastato. La trazione anteriore è possibile solo per la versione base della Volvo XC90 D4 (a pieno carico), tutte le altre versioni sono dotate di trazione integrale, dove la frizione Haldex di quinta generazione è responsabile del collegamento delle ruote posteriori.

La Volvo XC90 di seconda generazione è elegante, costosa, bella nell'aspetto, con interni eleganti, materiali di finitura di alta qualità e attrezzature ricche, imbottiture tecniche moderne. Degno sostituto per la prima generazione della veterana Volvo XC90.

Aggiungi un commento