Alpinista mercurio

SUV Mercury Mountaineer ("alpinista") è un analogo di Ford Explorer.

Problemi comuni di Ford Explorer Mercury Mountaineer

Il debutto del modello avvenne nel 1997, quando Explorer stesso sottopose gli aggiornamenti. L'auto ha un corpo in acciaio con un telaio integrato ed è costruita sulla piattaforma Ford U. Si differenzia dalla SUV dell'azienda Ford solo con rivestimento frontale in cromo e colori della carrozzeria. Le opzioni di base come forza motrice principale hanno offerto un motore V6 da 4,0 litri con una capacità di 213 CV. e un V8 di 5,0 litri valutato a 218 cavalli. Il modello era equipaggiato con trasmissioni automatiche a 4 e 5 marce. Sono state fornite tre opzioni di telaio: 4x4, 4x4 con un asse anteriore scollegabile e nessun differenziale centrale, e (a richiesta) con una trazione integrale permanente (AWD) con un motore V8. Nella configurazione base, la vettura ha ricevuto airbag frontali, ABS, cerchi in lega di cromo, servosterzo, accessori di alimentazione e aria condizionata.

Alpinista mercurio

Nel 2001, le vendite hanno iniziato la seconda generazione di alpinisti. Con il rilascio della versione aggiornata, le vendite di questo SUV sono aumentate del 78%. Tradizionalmente è stato in gran parte ripetuto Ford Explorer, ma la società Mercury aveva già deciso di separare questi due modelli il più lontano possibile. Esternamente, l'alpinista è diverso dall'aspetto esterno di Explorer nello stile techno d'avanguardia.

Lo spazio interno è più spazioso del suo predecessore, l'interno è stato ancora realizzato nello stile della techno dello sport. Il cruscotto è realizzato con tecnologia seamless, comodamente assemblato e ora rifinito con plastica grigio scuro. Nella versione Premier della console, la parte superiore dei pannelli delle portiere e dei raggi del volante sono rifiniti al posto del legno con alluminio lucidato, utilizzato per decorare le scale luminose degli strumenti. La versione base della Convenience è dotata di volante rivestito in pelle, inclinazione regolabile e volante di lunghezza, un terzo sedile, accessori elettrici completi con sedili anteriori riscaldati, e dal 2004 anche una radio con un lettore CD e pedali regolabili in altezza. Versioni Premier e Luxury nell'anno modello del 2004 hanno ricevuto un sistema di piegatura automatica della terza fila di sedili (vengono rimossi sotto il pavimento). La loro attrezzatura di base comprende anche un sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici e un caricatore a 6 dischi con "carica" ​​dei dischi attraverso un foro. Per ordine sono state installate le "tende" gonfiabili superiori, il climatizzatore separato, il climatizzatore automatico con distribuzione d'aria zonale, i sensori di parcheggio, il sistema radio digitale satellitare Sirius e un sistema di gioco DVD.

2007 MERCURY MOUNTAINEER V6

Il retro della fila centrale può essere piegato in tre sezioni con una larghezza di 40:20:40, e la media è appositamente progettata per il seggiolino. Per comodità degli utenti, il bordo inferiore del portellone della portiera posteriore è allineato all'altezza di un normale carrello del supermercato.

Alpinista mercurio

L'alpinista dispone di un sistema di trazione integrale permanente AWD AdvanceTrac che distribuisce la coppia in un rapporto di 35:65 tra le ruote anteriori e posteriori in condizioni di guida normali e, nel caso di una scivolata, lo invia al punto in cui viene mantenuto il contatto migliore. In questo modo viene fornita maggiore manovrabilità e capacità di movimento in condizioni stradali e stradali difficili. Il sistema di stabilizzazione del percorso AdvanceTrac con sensori di controllo della ruota, combinato con ABS e che consente di controllare separatamente ciascuna ruota motrice, è ora offerto per la versione base 2WD della trazione posteriore. Ciò ha notevolmente migliorato le prestazioni e la gestione di un SUV.

Il resto del design del corpo Mountaineer integrato con il longherone, con l'asse posteriore "filettato" attraverso il telaio con gli assali posteriori e il pianale ribassato di 175 mm, è identico a Explorer. La sospensione posteriore indipendente di Ford, soprannominata IRS, contribuisce a creare un'immagine di alpinista più dinamica. Allo stesso tempo, è possibile spostarsi fuoristrada grazie alla trazione integrale, all'altezza dal suolo elevata (220 mm) e alle potenti sospensioni, ma anche ai motori: un modernissimo V6 da 4 litri con capacità di 210 CV. e un nuovo V8 da 4,6 litri interamente in alluminio che sviluppa 240 CV. e ha una maggiore risorsa. Il cambio è solo un automatico a 5 marce con overdrive.

Alpinista mercurio

I SUV Mountaineer aggiornati nel 2006 sono stati introdotti per la prima volta al Chicago Auto Show di febbraio 2005 e le vendite sono iniziate a settembre 2005. Esternamente, la terza generazione può essere facilmente distinta da un nuovo paraurti con una striscia cromata e fendinebbia rettangolari. L'auto ha ricevuto un interno bicolore completamente nuovo (nello stesso stile di Explorer 2006). Il numero di posti è da cinque a sette. C'erano un nuovo volante, un quadro strumenti e una console centrale, rifiniti con pannelli di alluminio. L'equipaggiamento di serie comprendeva un nuovo sistema di sicurezza passiva PSS e integrato nella struttura di potenza del corpo, barre del tetto, sospensioni indipendenti, design del telaio e sterzo modernizzati, che ha permesso di migliorare la controllabilità.

Per ordine di Alpinista di terza generazione, Safety Canopy (sistema airbag laterale), climatizzatore automatico con distribuzione d'aria zonale, sensori di parcheggio, radio satellitare Sirius e sistema DVD di gioco per i sedili posteriori installati e sistemi di sicurezza attiva AdvanceTrak (controllo di trazione con superficie stradale) e Roll Stability Control (stabilità del percorso) sono di serie. Il motore di base è rimasto lo stesso: è un V6 da 4,0 litri (213 CV, 339 Nm), dotato di un "automatico" a 5 punti, ma il V8 è nuovo, con tre valvole per cilindro e un sistema VCT (4,6 l, 292 hp, 407 Nm), insieme al nuovo "automatico" a 6 fasi.

Alpinista mercurio

L'equipaggiamento di serie include aria condizionata, cerchi in lega cromati da 17 pollici, piena potenza, audio premium, freni con ABS, ESP, controllo di trazione e altro.

Mercury Mountaineer 2006 ha ricevuto un punteggio molto alto nell'ultima serie di crash test condotti dall'amministrazione nazionale per la sicurezza del traffico autostradale (NHTSA). La sicurezza del conducente e dei passeggeri in un test di collisione laterale e frontale è stata valutata a un massimo di cinque stelle. Ciò significa che con uno sciopero reale, il rischio che i passeggeri si feriscano è minimo.

Le versioni del V6 sono assemblate a Louisville (Louisville, Kentucky, USA) e al V8 a St. Louis (Saint Louis, Missouri, USA).

Aggiungi un commento