Audi 200

Lancio di Audi 200 Quattro con controllo di avvio / anti-lag

Audi 200 - auto a trazione anteriore con eccellenti prestazioni dinamiche, maneggevolezza e comfort durante la guida prolungata.

Alla fine del 1979 apparve la versione top del modello 100 con il suo nome, l'Audi 200. Si distingueva per un elevato livello di equipaggiamento di base ed era equipaggiata solo con i più potenti motori a cinque cilindri, inclusi i motori turbo. Audi 200 non aveva una station wagon e fu prodotta in questo corpo fino al 1984 incluso.

Audi 200 si distingue esternamente per la bordatura cromata del pannello anteriore e per le dimensioni ridotte dei fari, oltre che per finiture in pelle e impiallacciatura in legno in legno pregiato.

L'auto si è rivelata molto spaziosa, economica e silenziosa. Salone spazioso con posti comodi, dove non vicino e cinque passeggeri alti. Abbastanza sospensione ad alta intensità energetica e allo stesso tempo confortevole. La straordinaria capacità del bagagliaio da 570 litri, nonché una solida capacità di carico complessiva: oltre a cinque piloti, è possibile trasportare fino a 175 kg di carico - una vettura del genere può essere paragonata ad alcune auto versatili di dimensioni più ridotte. La maneggevolezza di Audi è sempre stata eccezionale. Dritto in discesa, il seguito esatto di una determinata traiettoria a turno, l'assenza di derive anche su tratti molto scivolosi della strada sono le caratteristiche distintive di Audi di questa serie.

La station wagon della 44 serie con il nome tradizionale Avant apparve nel marzo 1983 e ancora sorprende molti con la sua stravaganza. Molto piatto per la porta posteriore della station wagon ha ridotto la turbolenza del flusso d'aria, migliorando le caratteristiche aerodinamiche (Cx = 0,34) e ridotto l'inquinamento del lunotto posteriore. Il bagagliaio non è quasi infortunato - la sua capacità con i sedili posteriori sparsi è di 1.800 litri.

Ecco perché l'Audi 200 del 1989 è così cool

Dal novembre 1983 è stata prodotta l'Audi 200 (serie 44), che è stata installata principalmente su un motore a benzina da 2,1 litri a 182 cavalli con iniezione (KG). C'erano altri motori da 2.2 litri 165-hp (MS) e 220-hp 20-valvole (2B) (dal marzo 1989).

Dopo il 1985, la società iniziò a produrre auto con corpi completamente zincati. Pertanto, tracce di ruggine in luoghi dove non ci sono trucioli e usura abrasiva (pozzetti delle ruote, davanzali, fondo) indicano che l'auto è stata rilasciata prima. Inoltre, sui modelli successivi tali posti sono ulteriormente protetti da passaruote di marca e davanzali.

Il modello Audi 5000 (serie 044) è stato venduto solo negli Stati Uniti dall'ottobre 1983 al 1988 - queste berline si distinguono per il livello di configurazione, che comprendeva un doppio sistema di illuminazione anteriore a quattro testate, alzacristalli elettrici e specchietti, montati sulla botola del tetto, automatica trasmissione, sottobicchieri (solo su richiesta), climatizzazione e scarico catalizzatore. Audi 5000 ha rispettato gli standard per l'emissione di sostanze nocive e limiti di consumo di carburante della FTC degli Stati Uniti dal 1983. Nell'anno modello del 1989, l'aggiornato Audi 100 e Audi 200 erano già sotto i propri indici. Certo; L'immagine di Audi 100 come prestigioso mezzo importato ha avuto un ruolo significativo nelle vendite di successo.

La ricostruzione, effettuata nel gennaio 1988, ha in qualche modo attenuato le linee angolari del corpo e gli indici SS, CS e CD appartengono ormai al passato. C'erano maniglie delle porte incassate, cromo scomparso dai paraurti, bordatura delle luci posteriori e modanature laterali. Dall'agosto del 1989, tutti i motori a benzina sono stati dotati di un neutralizzatore regolabile.

Nel 1989, la produzione dell'Audi 100/200 2.3 E e dell'Audi 100/200 Avant 2.3 E iniziò con un motore NF da 138 CV e il motore KP da 115 CV del 1989 divenne noto come RT. L'ultima Audi 100 fu rilasciata nel dicembre del 1990, quando il suo posto fu finalmente preso dal nuovo modello della serie C4. La produzione di Audi 200 non viene più ripresa. Tutti i vantaggi di cui sopra erano abbastanza visibili sulle nuove vetture Audi 100/200, ma sulla maggior parte delle copie, la cui età operativa è passata da nove anni, ne rimangono poche.

Aggiungi un commento