Bmw serie 4

Nella gamma di modelli della preoccupazione bavarese ora non ci sarà nessuna terza serie coupé.

BMW 4 con chilometraggio: ne vale la pena?

È stato sostituito da un nuovo modello - la BMW serie 4, che ha preso una posizione un gradino più in alto nella gerarchia condizionale, e per questo ha tutte le ragioni. La premiere ufficiale della novità si è svolta a giugno 2013 al Salone di Francoforte.

Rispetto al suo predecessore, la BMW serie 4 è aumentata in lunghezza a 4.638 mm (+26 mm), e la larghezza è ora di 1.825 mm, che è 43 mm in più rispetto a quella dei tre coupé. Anche il passo è aumentato di 50 mm, l'anteriore (+45 mm) e il calibro posteriore (+81 mm) sono stati allargati. Tuttavia, nonostante questo aumento di dimensioni, il peso totale della serie 4 è inferiore alla serie 3 di 20-40 kg, a seconda della configurazione. Tutte queste manipolazioni con proporzioni e centimetri hanno portato, in particolare, al fatto che il centro di gravità è stato ridotto il più possibile, avendo raggiunto il miglior indicatore tra i modelli della preoccupazione bavarese. Un altro punto importante: la distribuzione del peso è risultata perfetta, 50:50.

Esternamente, la quarta serie coupé non solo sembra più grande, ma anche più spettacolare, più costosa rispetto al suo predecessore. Grazie alle proporzioni cambiate, l'auto sembra più sportiva e più muscolare. Molte linee orizzontali rendono visivamente l'auto più tozza. La linea del corpo è pronunciata e inizia immediatamente dietro le ruote anteriori, per poi allungarsi fino alla "coda" dell'auto. Dietro il nuovo indicatore le luci sono diventate più grandi e più arrotondate rispetto alle 3 serie.

All'interno della cabina è completamente focalizzata sulla posizione del guidatore, quindi il pannello centrale e la console si trovano leggermente inclinati rispetto al guidatore. Per la Russia, la BMW serie 4 è disponibile in diverse opzioni di allestimento e l'attrezzatura proposta. L'acquirente può scegliere qualsiasi pacchetto di opzioni: M Sport, Sport Line, Modern Line e Luxury Line. La loro differenza è che ognuno ha i suoi elementi originali del corpo, il design dei dischi ruota e dei materiali per la decorazione degli interni. Ad esempio, il kit Sport Line consente di progettare i pilastri in un colore nero lucido, e il kit di lusso prevede la presenza di elementi cromati. Opzioni M Lo sport include elementi ancora più aggressivi di aerodinamica, freni potenziati e stile di sospensione sportivo adattivo.

Tra gli evidenti vantaggi della nuova coupé, è possibile enfatizzare il volume del vano di carico - 445 litri. Questo è solo 35 litri in meno rispetto alla berlina.

Il design del telaio della BMW serie 4 è stato preso in prestito dalla berlina 3 serie, tuttavia, gli ingegneri hanno apportato alcune migliorie: l'angolo del camber e la posizione del centro del rullo sono stati cambiati, sono state utilizzate impostazioni speciali di molle e ammortizzatori e i punti di sospensione dei bracci delle sospensioni sono stati spostati. Per il coupé ci sono tre opzioni di telaio. Il primo, di base - con ammortizzatori passivi. Il secondo - con controllo elettronico.

La nuova BMW Serie 4 Coupé, Gran Coupé e Cabrio.

E il terzo, il più duro, con la cosiddetta sospensione M Performance - di nuovo con quelle passive.

In Russia, la BMW serie 4 è rappresentata dalle modifiche 420d, 428i e 435i. La trasmissione della coppia alle ruote posteriori nella configurazione base viene effettuata tramite un cambio manuale a sei marce. Un'opzione per tutti i motori è un cambio automatico sportivo a otto rapporti, che consente di cambiare manualmente le marce usando i petali sul volante.

Il Quartetto con un motore diesel da due litri con una capacità di 184 cavalli è diventato il più conveniente nel nostro paese. Un tal coupé con una trasmissione automatica di 8 velocità accelera a cento in 7.3 secondi, la velocità massima è 232 km / h. Consumo di carburante - 4,6 litri per 100 km nel ciclo combinato e solo 5,4 litri per 100 km in città. È interessante notare che questa versione è l'unica che è dotata di attrezzature per i paesi con climi freddi. Inoltre, questa versione ha ricevuto un sistema di gestione del motore diesel digitale (DDE) e la protezione contro il rifornimento accidentale con benzina.

La seconda versione: trazione integrale 428i xDrive. Il motore a benzina da 2 litri sviluppa già 245 CV. Il motore è dotato di un sistema di gestione del motore a benzina digitale (DME), sistema di controllo del funzionamento del motore Valvetronic e doppio sistema di controllo della fasatura della valvola VANOS. Prestazioni dinamiche di questa versione - da 5,8 secondi a "centinaia" e velocità massima standard 250 km / h. Consumo di carburante nel ciclo combinato: 6,7 litri per 100 km.

La versione più costosa del Quartetto - 435i xDrive. Questa versione è equipaggiata con un motore da 3 litri che produce 306 CV. L'accelerazione a 100 km / h impiega 4,9 secondi. La velocità massima è limitata a 250 km / h. L'opzione più potente ha il più grande consumo di carburante - 7,6 litri per 100 km.

Il sistema di trazione integrale xDrive contribuisce anche al comportamento raffinato della vettura su strada. La frizione multidisco, che riceve i dati sullo slittamento e gli angoli di rotazione delle ruote, la forza di accelerazione laterale, la velocità del motore, distribuisce istantaneamente la coppia tra gli assi, fornendo ulteriore stabilità.

La coupé della serie 4 ha una vasta gamma di equipaggiamenti già nella configurazione base. Quattro zampe hanno ricevuto un sistema Start / Stop automatico, fari bi-xeno con rondelle, fendinebbia anteriori e posteriori, specchietti laterali riscaldati e ugelli di lavaggio, sensore pioggia, avviso di prossimità parcheggio (automatico), climatizzatore automatico bi-zona, multifunzione sportivo in pelle volante riscaldato, sedili anteriori riscaldati e un sistema di sedili posteriori ribaltabili, display a colori da 6,5 ​​pollici e vernice non metallica. La BMW 428i xDrive è caratterizzata dalla presenza del cruise control adattivo e la 435i xDrive è dotata anche di sedili anteriori elettrici.

Opzionalmente, l'auto può essere equipaggiata con fari completamente a LED, un sistema di navigazione più avanzato, joystick iDrive con touchpad, servizio BMW ConnectedDrive con servizio di portineria e sim card integrata con roaming automatico in tutto il mondo. E in modalità Eco Pro, l'auto comunica al guidatore i momenti del cambio, basati non solo sulla velocità del motore, ma anche sulla mappa del terreno - cioè, prima di entrare nella ripida collina, l'elettronica non ti chiederà di accendere la marcia più alta.

Poco dopo, la BMW introdusse il Quartetto nel corpo di una decappottabile. La novità sarà in vendita nel mercato europeo a marzo 2014.

Aggiungi un commento