Chevrolet alero

2002 Oldsmobile Alero GL Start Up, motore e tour approfondito

L'auto di nome Alero è conosciuta su entrambe le sponde dell'Atlantico. Nel 1999, il Detroit Auto Show ha ospitato il debutto mondiale di questo modello. Negli Stati Uniti, Alero è stato venduto con il marchio Oldsmobile, ha sostituito Achieva ed era quasi una copia esatta del suo collega in General Motors, il modello Pontiac Grand Am. Le macchine hanno una piattaforma comune, telaio di potenza del corpo e motori. Differenze - nei pannelli della carrozzeria esterna e nel design degli interni. Alero è stato prodotto in due versioni - come un coupé a due porte e una berlina a quattro porte. In Europa, il modello è stato consegnato sotto il marchio Chevrolet e solo nella berlina.

L'auto ha un aspetto sobrio e calmo, ma allo stesso tempo non viene privata di un certo fascino. La forma a cupola del tetto in combinazione con sottili scaffalature e una vasta area della vetratura della cabina dà le note esteriori di sportività. Questa sensazione rafforza un profilo a forma di cuneo con dossi in rilievo di nicchie sopra le ruote anteriori e posteriori. A proposito, l'indicatore di resistenza aerodinamica è uno dei migliori della classe - Cx = 0,32.

Il salone è abbastanza spazioso e confortevole. La decorazione utilizza materiali di diverse tonalità, ma in generale la gamma di colori è leggera. I toni pastello in pelle e plastica aumentano visivamente il volume interno. Ampia console per una migliore ergonomia leggermente distribuita al guidatore. Strumenti e controlli sono abbastanza logici. Il cruscotto ampio e intelligibile con numeri e pittogrammi ampi e ampi è facile da leggere. Ha il solito set di dispositivi con un dettaglio divertente: l'indicatore del livello del carburante mostra una piccola freccia che mostra quale lato si trova il portello del serbatoio del carburante. Il volume del bagagliaio è di soli 433 litri.

Una serie di opzioni standard incontra le idee americane sull'attrezzatura vitale dell'auto della classe media. Aria condizionata, lettore CD, comandi elettrici di tutte le finestre e specchietti, chiusura centralizzata su tutte le porte, apertura del bagagliaio a distanza, antenna integrata nel lunotto posteriore e indispensabili "portabicchieri" nella quantità di 4 pezzi. Equipaggiamento supplementare comprende interni in pelle, tetto apribile e spoiler per il bagagliaio.

La linea di propulsori era rappresentata da due motori: una cilindrata di quattro cilindri di 2,4 litri di 141 CV con due alberi di bilanciamento anti-rotazione per ridurre le vibrazioni e un V6 da 3,4 litri con una capacità di 177 CV Due cambi automatici - entrambi a 4 marce, ma con diverse marce.

Un alto grado di sicurezza passiva è assicurato da un telaio rigido in acciaio resistente con speciali zone di distruzione nell'area del cofano e del bagagliaio. E 'completato da fasci di protezione e tamponi ammortizzanti da polimeri schiumati nelle porte. Questo complesso è completato da un sistema di sicurezza attivo, che viene fornito di serie con due airbag, ABS e sistema antiscivolo. Alero è anche dotato di un'opzione unica: al crepuscolo o nella nebbia i fari si accendono automaticamente.

Alero - auto per tutti i giorni. Abbastanza esternamente, comodo, con un buon margine di potenza e allo stesso tempo relativamente economico. Ma, nonostante la massiccia campagna pubblicitaria e un prezzo interessante, non ha guadagnato popolarità nel Vecchio Mondo. Nel 2004, è stato sostituito da Chevrolet Epica.

Aggiungi un commento