Citroen ds3

Nel 2009, al pubblico è stata presentata la city car Citroën DS3, costruita sulla base della hatchback C3.

DS 3 (Citroën) Hatchback 2018 recensione | Recensioni Mat Watson

A proposito, il nome DS per Citroen non è nuovo. Questo era il nome dell'icona dell'industria automobilistica francese, che è stata rilasciata negli anni '50 del secolo scorso. Dopo aver rianimato la sigla DS, la società ha deciso di non abbandonarsi alla nostalgia: i seguaci della leggendaria Citroen DS19 non avranno nulla in comune con il loro predecessore. A proposito, la preoccupazione francese prevede di rilasciare diversi modelli di diversi segmenti sotto il nuovo marchio. Seguendo la compatta Citroen DS3 appariranno DS4 e DS5, rispettivamente, relativi al segmento C e D.

Citroen DS3

"Antiretro" - sotto questo slogan presenta il produttore DS3. Se parliamo delle caratteristiche tecniche dell'auto, gli indicatori di lunghezza, larghezza e altezza sono rispettivamente di 3,95 m, 1,71 me 1,46 m. La dimensione del bagagliaio - 285 litri, e il vano portaoggetti - 13 litri. I posti davanti con sostegno laterale sviluppato sono abbastanza comodi, ei passeggeri posteriori saranno limitati, lo spazio nelle ginocchia e al di sopra della testa chiaramente non è abbastanza. Bene, non creare tali macchine con un occhio ai valori della famiglia. Per la strada non si vedevano gli abitanti della seconda fila, i francesi, persino i finestrini posteriori tonica.

Citroen DS3 ha un corpo elegante e molto dinamico, decorato con un paraurti monumentale. Il produttore offre una grande opportunità per configurare l'aspetto dell'auto. Una grande varietà di colori per la verniciatura del corpo e quattro tonalità per il tetto sono aggiunti in 38 combinazioni di colori del veicolo. Inoltre, ai clienti viene offerta una finitura lucida con colori abbinati sul pannello anteriore e cerchi in lega da 17 pollici bicolore. Citroën DS3 offre alloggiamenti per specchietti esterni cromati o in tinta carrozzeria, nonché adesivi per tetti di proprietà (ad esempio con zebra o pois).

L'interno è caratterizzato da finiture di alta qualità, strumenti informativi e controlli logici di varie funzioni. Ci sono otto tipi di decori sul pannello frontale, sette varianti del rivestimento della leva del cambio, tre colori di rifiniture in pelle. Per non perdersi in questa varietà, è possibile utilizzare una soluzione già pronta: i designer di Citroen hanno inventato sette combinazioni di decorazioni vincenti.

Orienteering DS3 si manifesta nella linea di propulsori (frutto della cooperazione Peugeot-Citroen e BMW). La linea DS3 per la Russia ha una benzina da 1,4 litri. (95 hp.) E 1,6 l. (120 hp.) Motori, cambio manuale a 5 marce o cambio automatico a 4 marce (solo 120 hp.), Così come la versione turbo da 1.6 litri. (150 hp.) Con una trasmissione manuale a 6 marce. Le versioni Diesel non saranno consegnate a noi.

L'equipaggiamento di serie della vettura comprende ABS, stabilità e controllo della trazione, oltre a sei airbag. Al posto delle costose sospensioni posteriori indipendenti, la DS3 utilizza l'opzione di sospensione semi-indipendente sui bracci longitudinali.

Citroen DS3

Nel 2010 è stata presentata una versione estrema della Citroën DS3 Racing, equipaggiata con un VTi 200 CV turbo da 1.6 litri. Sulla base di DS3 ha preparato una versione specializzata dell'auto, progettata per partecipare al Campionato del mondo di rally. La potenza di questa versione è superiore a 300 CV.

Sulla scia della popolarità del portellone DS3, il costruttore francese ha deciso di ampliare la gamma di corpi di questo modello, come la versione cabriolet DS3, presentata al Salone di Parigi nel settembre 2012, ha visto la luce.

L'aspetto del cabriolet è quasi del tutto simile alla versione hatchback, se non si tiene conto della presenza di un tetto in tessuto pieghevole, che può differire nel colore dal colore del corpo principale. Un'altra piccola differenza da un cabriolet di autovettura a tre oa cinque porte è diventata le luci posteriori modificate. Citroen DS3 Cabrio ha un gran numero di tinture personali, ad esempio, il potenziale proprietario ha più di nove diverse opzioni di design per cerchi in lega da 16 e 17 pollici. Inoltre, il potenziale proprietario è disponibile in tre nuovi colori del corpo unici: nero, blu e Infini DS Monogramme.

Citroen DS3 Cabrio - questo cabriolet non è nel solito senso, poiché i suoi montanti sono fermi e solo il tetto è ripiegato. Il segmento di tessuto DS3 Cabrio occupa quasi l'intera parte centrale del tetto. Per mezzo di servoazionamenti, è in grado di tornare indietro, raccogliendo in una fisarmonica, in 16 secondi. E questa procedura può essere eseguita a velocità fino a 120 km / h.

Il tetto consente tre posizioni di piegatura. Ad esempio, è possibile liberare spazio solo sopra i sedili anteriori. La seconda opzione è liberare i passeggeri posteriori dal tetto. E infine, il terzo - per spostare completamente la capote, fino al cofano del bagagliaio. Per quanto riguarda la berlina, il costruttore offre per la cabriolet diverse opzioni per la progettazione del tetto.

Recensione Citroen DS3 hatchback - CarBuyer

Il loro totale è dieci.

Naturalmente, la scelta di questo tipo di tetto pieghevole è dettata principalmente da fattori economici. L'unificazione della Citroen DS3 Cabrio e della base hatchback è massimizzata, il che significa che è possibile ridurre i costi di produzione. Ma esiste un design simile di capote e altri vantaggi significativi. Tra questi c'è l'assenza di un serio rinforzo del corpo e l'installazione di un ingombrante meccanismo di azionamento pieghevole.

Citroen DS3

Ad esempio, per un cabriolet Citroen DS3, è stato necessario modificare solo la struttura della gabbia di alimentazione nella parte posteriore della vettura. Questa è la chiave del fatto che il peso dell'auto è rimasto all'incirca allo stesso livello: l'aumento di peso nella Cabrio è stato di 25 kg, che è tre quarti in meno rispetto a quando si trasforma una berlina in una cabriolet. Quasi non ha ridotto la Citroen DS3 2013 aperta e nella praticità. Quando si installa una tenda scorrevole, non è stato necessario abbandonare la cabina a cinque posti e il volume dello scarpone è solo 40 litri più piccolo di quello della berlina (245 litri).

Il design degli interni, abbinato all'aspetto della vettura, un'ampia scelta di materiali e colori ti permettono di personalizzare quasi completamente il cabriolet. Il salone si distingue non solo per il suo design elegante, ma anche per la comodità di atterrare il conducente e la ricchezza di impostazioni per il sedile del conducente e il volante, che fornisce il controllo del comfort anche nei lunghi viaggi. Un'attenzione speciale merita il nuovo monitor nel pannello centrale, che è responsabile della gestione multimediale e del sistema di navigazione.

Mantenendo la massa di base e i parametri dimensionali del modello a un livello costante, è stato possibile applicare una sospensione standard e un gruppo di unità di potenza su di esso. Pertanto, in termini del resto del riempimento tecnico, la DS3 Cabrio è generalmente simile a una berlina.

La decappottabile è disponibile con tre motori a benzina: 1,2 l / 82 CV, 1,6 l / 120 CV e 1,6 l / 156 CV, che sono abbinati a cambi manuali a 5 e 6 marce. E un motore diesel da 1,6 litri che produce 92 CV.

DS3 Cabrio è una competizione degna nel suo segmento per auto come la Fiat 500C, Mini Cabrio e Opel Adam Cabrio.

Nell'agosto 2014, un debutto pubblico della versione aggiornata della berlina Citroen DS3 ha avuto luogo al salone dell'automobile di Mosca. I cambiamenti globali non sono avvenuti, ma i miglioramenti apportati ai punti hanno portato la Citroen DS3 ad un livello ancora più alto, specialmente in termini di design.

Citroen DS3

Tutti i cambiamenti sono arrivati ​​davanti alla vettura, quasi nulla è cambiato dietro. La caratteristica principale delle vetture restyling è rappresentata dai nuovi fari combinati con obiettivi xenon e tre "pistole" a LED. Queste luci spendono il 35% di energia in meno nella modalità anabbagliante e il 75% in meno nella modalità a lunga distanza, lavorano più a lungo - fino a 20mila ore. È interessante notare che i nuovi fari sono disponibili solo nelle versioni superiori dell'attrezzatura. Inoltre, la Citroen DS3 ha ricevuto un nuovo LED "in esecuzione" indicatori di direzione, nonché eleganti luci posteriori a LED con un effetto 3D e un logo DS cromato integrato.

La lunghezza della berlina della Citroen DS3 è 3948 mm, di cui 2464 mm cadono sul passo e 824 e 660 mm rispettivamente sulla sporgenza anteriore e posteriore. La larghezza della berlina è 1715 mm e l'altezza è limitata a 1458 mm. Altezza libera dal suolo (spazio) Citroen DS3 - 130 mm. Il peso a vuoto del veicolo varia da 1075 a 1165 kg, a seconda del tipo di configurazione.

Salon Citroen DS3 è progettato per cinque passeggeri, tenendo conto del guidatore e non può vantare un'abbondanza di spazio libero. L'interno continua le note dinamiche dell'esterno, offrendo linee pulite e una vasta gamma di opzioni di assetto per dare alla vettura uno stile individuale. Se prima era possibile scegliere solo il design del tetto, ora gli acquirenti del modello DS3 possono anche pensare agli adesivi per il lunotto e all'incisione sul pannello frontale.

Il costo dell'attrezzatura base CHIC comprende ABS ed ESP, airbag frontali e laterali, specchietti elettrici e riscaldati, climatizzatore, cruise control, volante in pelle e cerchi in lega. L'equipaggiamento di fascia alta si distingue per la presenza di un bracciolo centrale, sedili anteriori riscaldati, climatizzatore, sensori di luce e pioggia, oltre a un design esterno bicolore.

La componente tecnica per il mercato russo è rimasta invariata. L'auto è offerta per scegliere da un motore di benzina di 1,6 litri con 120 cavalli o un motore di turbo di 150 cavalli THP dello stesso volume. Per quanto riguarda la gamma di motori per l'Europa, ha un nuovo turbodiesel da 1,6 litri in due opzioni di forzatura - rispettivamente 100 o 120 CV. Il motore soddisfa gli standard Euro-6. La versione base per il mercato europeo con un motore a benzina da 1,2 litri ha cambiato la scatola robotica.

Aggiungi un commento