Citroen xsara picasso

Guida di una Citroen Xsara Picasso 2.0HDi, anno 2000 (HeadCam, posizione alta + bassa)

Il modello Xsara Picasso ha debuttato nel 1999. È un minivan a ruota anteriore sull'ampia base Citroen Xsara con motori trasversali.

Come tutte le creazioni della ditta Citroen, questa auto porta le caratteristiche del marchio del marchio. Design originale: linee curve di un corpo a forma di goccia, una forma insolita fari "inclinati", montanti posteriori elegantemente curvi, una grande area di vetro. L'aspetto di Picasso è ricordato e si staglia sullo sfondo generale degli altri compagni di classe. È interessante notare che il design d'avanguardia non interferisce con la comodità dei passeggeri.

Le auto di questa classe erano originariamente concepite come una famiglia e Xsara Picasso rientra pienamente in questa definizione.

L'interno della cabina è deciso in modo tale che la strada sia il più confortevole possibile. Il salone è notevole per il fatto che ha molte varianti di trasformazione e un gran numero di contenitori per le inezie. Scatola portaoggetti con un volume di 15 litri, tasche in tutte le porte, quattro supporti per bottiglie standard da 1,5 litri, una scatola per i bagagli sotto il sedile del passeggero anteriore, ulteriori scomparti nel bagagliaio. Anche prima dell'autista c'è uno scaffale per le piccole cose. Il sedile del guidatore è regolabile in altezza e ha uno scambio lombare e un bracciolo. Il sedile è posizionato più in alto che nelle autovetture, il che migliora la visibilità. Il salone Xsara Picasso ospita comodamente cinque adulti: tre sedili identici singoli sono installati sul retro.

Il cruscotto familiare ha lasciato il posto a una nuova cabina Picasso nella cabina, che si trova al centro della console anteriore. La velocità corrente viene visualizzata in numeri e il livello del carburante e la temperatura del liquido di raffreddamento sotto forma di diagrammi.

Xsara Picasso è dotato di una lista piuttosto impressionante di sistemi elettronici, anche il volume del sistema audio integrato e la velocità dei tergicristalli cambiano automaticamente in base alla velocità del veicolo. Oppure, ad esempio, i fari che possono bruciare per un altro minuto fino a quando non si lascia il parcheggio. Il computer di bordo che controlla questa apparecchiatura e decine di altri dispositivi utilizza la tecnologia multiplex, che riduce significativamente il numero di fili: una linea ora serve a trasmettere più segnali contemporaneamente.

Sono disponibili due opzioni: SX ed Exclusive e con tre tipi di motori: 4 cilindri 1.6i l / 90 hp, 1.8i e 2.0 l / 90 hp HDi turbo diesel con sistema common rail.

Manuale di trasmissione.

Il pacchetto Exlusive include climatizzatore automatico, alzacristalli elettrici per i vetri posteriori, un frigorifero con aria condizionata e un tetto in vetro.

Il motore più potente della gamma di unità di potenza da 1,8 l / 115 CV Accelera l'auto ad una velocità di 187 km / h.

Freni anteriori - disco ventilato, tamburo posteriore.

Dimensioni di ingombro della macchina - 4276х1751х1637 mm, base 2760 mm, peso a vuoto, a seconda del tipo di motore 1250-1300 kg. Il volume del bagagliaio è di 515 litri. Ma può essere notevolmente aumentato non solo in modo tradizionale - piegando la parte posteriore dei sedili posteriori, ma anche spostando il sedile centrale, montato sulle guide, fino a 220 mm.

Nel 2003, il sistema di controllo della stabilità ESP con sistema antislittamento ASR e cruise control è apparso nell'elenco delle opzioni.

Nello stesso anno, un nuovo motore a benzina 2,0i 16V appare nella gamma di propulsori. Questo motore da 2 litri sviluppa una potenza massima di 137 CV. e assemblato con una trasmissione automatica autoadattabile con la possibilità di cambio Sen.

La modalità cambio automatico fornisce dieci algoritmi per il funzionamento del cambio, che vengono selezionati in base allo stile del conducente (sportivo, economico), alle condizioni della strada (terreno, coefficiente di presa) e alle condizioni operative (carico del veicolo, temperatura e pressione dell'olio).

Tutti Xsara Picasso già nella configurazione standard hanno il set necessario di sistemi di sicurezza attivi e passivi: airbag frontali e laterali per guidatore e passeggero anteriore, cinghie nei sedili anteriori con limitatori di forza e pretensionatori pirotecnici, ABS con distributore di forza frenante, sistema di montaggio Isofix per l'installazione di bambini posti a sedere.

Nel 2005, è prevista una nuova generazione di Xsara Picasso. La base per questo sarà una piattaforma presa in prestito da C4. Il design aggiornato ha portato cambiamenti cardinali nell'esterno, che è diventato non meno originale del suo predecessore. La novità sarà disponibile sia nella versione a cinque che a sette posti. E in quest'ultimo caso, i due sedili posteriori saranno rimovibili, per aumentare il vano bagagli.

La porta posteriore è composta da due parti: il vetro può andare al piano superiore separatamente, e la parte inferiore della porta può essere inclinata per caricare oggetti lunghi.

Nel ruolo della forza motrice principale può essere una delle seguenti unità: motori turbo diesel 1.6 e 2.0 litri o 2.0 litri di un motore a benzina 165 litri. a. C'era una trasmissione automatica con la possibilità di passare alla modalità manuale.

Riassumendo, è possibile caratterizzare il minivan Xsara Picasso come un eccellente mezzo di trasporto per le esigenze quotidiane e per le vacanze nei fine settimana e nei giorni festivi.

Aggiungi un commento