Ford cougar

Jeremy Clarkson sta guidando

Cougar ha debuttato nel 1998. Negli Stati Uniti, Cougar si chiama cougar. Proprio come un vero puma è costituito interamente da muscoli, quindi la Cougar-car è piena di grazia e bellezza e del potere del suo omonimo vivente. Tale analogia sorge principalmente a causa della linea del profilo inclinato, che scende dal tronco al cofano, ed è sollevata da una massiccia e stretta verso la fine della poppa con un netto rilievo della parte terminale, cinta dal basso con un paraurti massiccio. Se lo guardi "in faccia", la somiglianza con la bestia selvaggia della famiglia felina diventa ancora più pronunciata. Gli occhi socchiusi dei fari con piccole "pupille" - le lenti delle lampade dei fari alti e bassi e la lunga e stretta fessura della presa d'aria inferiore, come se aprissero predatori la bocca sotto lo spesso labbro superiore del paraurti. L'immagine è completata da specchietti laterali triangolari con angoli arrotondati, simili anche alle orecchie di un predatore felino.

La coupé a tre porte è costruita sulla piattaforma Ford Mondeo e riflette le caratteristiche distintive del design Ford nello stile New Age. Il puma è risultato essere piuttosto lungo, le sue dimensioni sono perfino più grandi di quello del Ford Mondeo station wagon, che ha permesso di migliorare il comfort dei passeggeri posteriori. Le dimensioni sono (lunghezza 4699 mm, larghezza 1769 mm, altezza 1325 mm), ma sembra piuttosto bassa a causa del suo "allungamento", che è esaltato da un passo impressionante (2704 mm).

L'interno è spazioso e ben attrezzato. L'installazione del sedile del conducente è effettuata tramite una trasmissione elettrica, che viene controllata sulla base del cuscino del sedile, sotto il braccio sinistro. La regolazione del sedile viene eseguita avanti e indietro, su e giù e cambia anche l'angolazione dello schienale. Materiale di rivestimento: pelle con ottima perforazione.

Il piantone dello sterzo è regolabile in inclinazione, il volante con rivestimento in pelle nelle mani del cerchio non scorre. Nell'airbag montato sull'hub. Sul siluro funzionale e allo stesso tempo elegante non c'è nulla di superfluo, insoliti deflettori del sistema di riscaldamento e ventilazione ricordano i gloriosi anni Sessanta. Un interruttore circolare sulla sinistra del piantone dello sterzo è responsabile per l'illuminazione esterna e un pulsante sul soffitto vicino allo specchietto retrovisore interno per la luce interna. Un certo numero di lampade di controllo sono posizionate sullo specchio, ad esempio, avvertimento della temperatura esterna all'auto. Un "fiocco di neve" giallo si accende - sotto i tre gradi, rosso - sotto lo zero.

Menzione speciale meritano i pannelli interni delle porte. La parte superiore è rivestita in plastica morbida e forma un comodo bracciolo, mentre la maniglia della maniglia del corrimano passa con un'elegante curva nella tasca della porta.

Sul sedile posteriore è possibile ottenere, ribaltare il sedile anteriore, la corrispondente maniglia semicircolare si trova sul lato dello schienale. I sedili Bucket sono di dimensioni abbastanza decenti, e sul retro c'è molto spazio per le gambe, ma solo le persone di media altezza e corporatura possono sedersi comodamente nella "seconda fila". Ma il tronco per favore volume. È qui che la lunghezza della macchina "è andata" - dopo aver piegato lo schienale del sedile posteriore, Cougar può eguagliare la capacità di carico con la berlina di famiglia.

La recensione non è male: il soffitto basso e le sponde laterali del tetto non interferiscono con il monitoraggio della situazione davanti a un grande parabrezza, con un po 'meno successo è possibile osservare ciò che viene fatto dietro.

I motori a benzina sono installati sul veicolo: un volume di quattro cilindri di 2 litri e due sei di V di 2,5 litri. L'unità più forzata sviluppa una potenza di 205 CV, l'accelerazione a "centinaia" di questo modello richiede solo 7,8 secondi. Su una vettura del genere è installata solo una trasmissione manuale, i primi due motori possono anche essere combinati con una trasmissione automatica a 4 velocità.

Il pacchetto comprende servosterzo, airbag frontali e laterali, ABS, freni a disco ventilati su tutte le ruote.

La sospensione è abbastanza adatta per una macchina del genere, più dura della Mondeo, ma non abbastanza da causare rimproveri a chi ama il comfort. Offre a Cougar un'eccellente maneggevolezza grazie a nuovi ammortizzatori, barre antirollio e molle abbreviate con piccoli sbalzi. I pneumatici a basso profilo su ruote da 16 pollici aggiungono anche la sicurezza del guidatore del Cougar sulla strada.

In generale, il Cougar può essere descritto come un'auto sportiva decente, con capacità molto più grandi del cento percento coupé. Con questo baule puoi tranquillamente andare in viaggio.

Nel 2001, il rilascio del Cougar fu sospeso. Nell'intera storia di questa vettura sono state rilasciate 34.000 copie.

Aggiungi un commento