Ford freestar

Nel 2003, il primo prototipo del modello Ford Freestar 2004 è stato rilasciato presso uno stabilimento di Oakville Assembly in Oregon appositamente attrezzato.

Ford Freestar Junkyard Start

Questa è l'unica pianta che assemblerà il nuovo minivan Freestar. Ford Motor Company ha investito $ 600 milioni in questa impresa per modernizzare le attrezzature e introdurre nuove tecnologie.

Questo modello è progettato per sostituire Windstar. Da adesso i nomi di tutti i modelli di passeggero di Ford inizieranno con la lettera "F", il minivan Windstar aggiornato è diventato Freestar. In effetti, questo è lo stesso Windstar, solo leggermente ridisegnato e con una gestione molto migliore. La scocca è essenzialmente la stessa, ma circa il 60% delle parti viene aggiornato.

La vettura vanta innovazioni come: i sedili della terza fila si piegano in uno stato completamente piatto, il cui accesso è diventato più confortevole; nuovo vano bagagli della porta dell'ascensore; Trasmissione automatica a 4 velocità di ultima generazione; Nuovi freni a disco più ampi per tutte le ruote con il nuovo "Panic Brake Assist" di serie sui modelli equipaggiati Ford con AdvanceTrac.

Freestar è diventato il primo "van" equipaggiato con il sistema svedese Safety Canopy System (sistema di cortine di sicurezza). Protegge in modo affidabile le teste dei passeggeri di tutte e 3 le file di sedili durante un impatto laterale e il ribaltamento di un'auto.

Test Drive - 2005 Ford Freestar Limited 4.2 in vendita da Autohaus di Napoli Autohausnaples.com

I passeggeri anteriori sono anche coperti da impatto laterale con "cuscini" incorporati negli schienali.

Il design della cabina e del cruscotto è anche caratterizzato da una novità e non assomiglia più ai famosi interni Windstar. Inoltre, i materiali di finitura sono diventati più costosi e di maggiore qualità.

Ci sono praticamente tutte le opzioni aggiuntive che sono in grado di soddisfare il cliente più esigente. Una varietà di supporti e supporti assicurano il comfort per un viaggio in famiglia, e il controllo del clima nelle tre zone dell'auto fornirà una buona atmosfera.

L'auto è equipaggiata con una ghisa, motore da 3,8 litri "Essex" V-6. Il nuovo profilo dell'albero a camme consente un'integrazione più fluida con una rotazione media di 1.500 giri / min e una potenza di 193 cavalli. Previsto per la Freestar e il motore più grande tra i minivan V6 da 4,2 litri. Inoltre, gli ingegneri hanno lavorato sulla riduzione del rumore del motore - gli impianti sono stati completamente sostituiti e le vibrazioni sono state eliminate. Il consumo di carburante è di 10, 5 litri in autostrada e 15 litri in città.

La sospensione è diventata più dura, il che protegge l'auto dal ribaltamento.

È previsto che Ford Freestar sarà esportato in oltre 30 paesi.

Aggiungi un commento