Hyundai elantra

La prima generazione di Elantra (Lantra in alcuni mercati) fu introdotta nell'autunno del 1990.

2019 Hyundai Elantra: cosa non è nuovo e cosa non lo è!

Il modello è stato sostituito sul trasportatore Hyundai Stellar ed è stato prodotto esclusivamente nella berlina. L'azienda coreana ha progettato l'auto in modo indipendente, sulla propria piattaforma, ma in quel momento non produceva i suoi motori, quindi i motori con licenza Mitsubishi erano sotto il cofano della prima generazione di Elantra: 1,5 litri (86 CV); 1,6 litri (113 CV) e 1,8 (124 CV). Riduttori - "meccanica" a cinque velocità o "automatica" a quattro bande.

È interessante notare che in cinque anni di produzione, la "prima" Elantra subì tre restyling, il più grave dei quali fu effettuato nel 1993. Ha toccato la forma dell'ottica, le ali, il cofano e in parte l'interno. Il passo della prima generazione Hyundai Elantra era 2500 mm, lunghezza - 4359 mm (dorestayl) e 4390 mm (Restayl), larghezza - 1673 mm (dorestayl) e 1680 mm (Restayl), altezza - 1371 mm (dorestayl) e 1320 mm (Restayl ).

Nel 1995, ai clienti fu offerta la seconda generazione di Elantra con berline e carrozzerie. La versione per il mercato coreano ha ricevuto un nuovo nome Avante. Il corpo ha linee morbide e ha una buona resistenza alla corrosione grazie alla zincatura su due lati e al rivestimento a lacca costante. A proposito, i paraurti su tutte le versioni sono stati dipinti nel colore del corpo. Una caratteristica distintiva del design della seconda generazione è stata la parte anteriore senza alcuna falsa griglia del radiatore.

L'interno è una continuazione dell'esterno. All'interno, è anche difficile trovare almeno un angolo acuto, come nel contorno del corpo. In generale, il salone può essere descritto come spazioso e confortevole. Ergonomia del posto di guida a un livello accettabile, tutti i comandi sono a portata di mano. Tipo di cremagliera sterzo, dotato di alimentazione. Il cruscotto, come l'intera cabina, è realizzato in modo arrotondato. Vale anche la pena notare l'eccellente visibilità. Se la berlina fornisce al suo proprietario un bagagliaio modesto di 390 litri, la station wagon ha un volume utilizzabile di 360/1260 litri.

La gamma di motori ha diverse opzioni per benzina, motori 4 cilindri da 1,5 litri, 1,6 litri, 1,8 litri e 2,0 litri. Trasmissione: manuale a cinque marce o "automatico" a quattro stadi. Sospensione - anteriore e posteriore indipendenti, con barre antirollio. Freni anteriori - disco, ventilato; posteriore - tamburo o disco. Le porte di sicurezza passive e due airbag sono responsabili della sicurezza passiva.

Per l'esportazione Lantra è venuto in due livelli ordinati GL e GLS. Le differenze tra loro non sono solo nei colori e nei materiali delle rifiniture interne. Ad esempio, il GLS era dotato di piena potenza, una varietà di regolazioni per il sedile del conducente, angolo di sterzo regolabile più ABS. Anche sulle berline GLS, il sedile posteriore si piega verso il basso, mentre sul GL è fissato "strettamente".

Nel 1998, il modello è stato ridisegnato, grazie al quale è stato cambiato il design dell'ottica, del cofano e dei paraurti. Una modanatura cromata passò lungo il lato, un piccolo spoiler apparve sul cofano del bagagliaio e gli alloggiamenti degli specchi diventarono più aerodinamici. A seguito delle misure adottate, il coefficiente di resistenza dell'auto è sceso a un valore di 0,32. I paraurti sono realizzati in plastica TPO ad alta resistenza. Nell'autunno del 2000, il rilascio della Hyundai Elantra II fu interrotto.

Le auto di terza generazione (nome in codice XD) iniziarono a essere prodotte nel 2000. Il nome Lantra è una cosa del passato, e in tutti i mercati tranne il coreano (il nome Avante è stato salvato lì) l'auto era conosciuta come Elantra. Invece, il vagone nella gamma di modelli è apparso hatchback di cinque porte.

L'Elantra di questo anno modello ha un aspetto molto aggressivo, che è in gran parte formato dal design distintivo dei fari, dalla caratteristica griglia coreana e dalle linee distintive del frontale. Paraurti massiccio verniciato in tinta con la carrozzeria. Nella parte inferiore del paraurti anteriore sono montati fendinebbia e prese d'aria piuttosto grandi. La parte posteriore della Hyundai Elantra sembra abbastanza massiccia, a causa del fatto che la linea del tronco è leggermente in discesa, e il blocco delle luci di stop e degli indicatori di direzione posteriori è troppo grande per questo corpo.

La versione originale dell'esterno è stata criticata per il design scomodo della griglia. Ciò ha causato un lifting nel 2004 (Elantra XD2), che ha interessato principalmente la parte anteriore della vettura, che, a causa dell'introduzione di due rinforzi sui lati della griglia, è diventata più aggressiva ed espressiva. La grande presa d'aria nel paraurti anteriore è ora divisa da una striscia orizzontale, ai cui bordi sono posizionati con successo piccoli "fendinebbia" rotondi. Inoltre, sono stati interessati altri elementi di design della vettura, come luci posteriori e cruscotto.

Nell'interno c'è la plastica, familiare a una tale classe di auto, inserti di tessuto combinati sui posti e sulle porte. La regolazione del sedile del guidatore è piuttosto diversificata e il conducente di qualsiasi configurazione può scegliere una posizione comoda. Sul cruscotto sono posizionati l'indicatore di temperatura del motore, il contagiri, il tachimetro e l'indicatore del livello del carburante. All'interno del tachimetro è presente un contachilometri a cristalli liquidi. L'illuminazione degli strumenti è realizzata in tonalità blu.

L'equipaggiamento principale per la terza generazione di Elantra fu chiamato GLS, ma ci fu anche un modello di cima chiamato il GT, che differisce dal GLS in impostazioni di telaio più rigide, posti di pelle, fari antinebbia, ruote di lega e uno spoiler. Anche su questo set completo opzionalmente potrebbe stabilire il portello con la trasmissione elettrica e il sistema antiscivolo.

Installato sui motori a benzina per auto da 1,6 l / 107 CV, 1,8 l / 132 CV e 2,0 l / 141 CV, così come un diesel da 2 litri con una capacità di 112 CV. Dal 2004, il motore a benzina da due litri ha ricevuto la fasatura variabile delle valvole e la sua potenza è aumentata a 143 CV.

Nel 2006, l'auto lasciò il posto al modello di quarta generazione sulla catena di montaggio, e presto la produzione della "terza" Elantra fu ripresa a TagAZ, dove l'auto, chiamata Hyundai Elantra XD, fu prodotta fino al 2010.

La quarta generazione Hyundai Elantra ha fatto il suo debutto nel 2006 al Salone Internazionale dell'Auto di New York. Ma Elantra XD ha continuato a essere prodotta nello stabilimento TagAZ fino al 2010. Pertanto, in Russia, la quarta generazione viene spesso definita Hyundai Elantra New, Elantra 2007, o semplicemente la Nuova Elantra.

Hyundai Elantra | Primo disco | Autocar India

L'unica opzione era la berlina del corpo. La quarta generazione di Elantra unisce moderno stile sportivo, comfort e affidabilità. L'aspetto di Elantra IV è diventato più raffinato. Linee morbide e gruppi ottici nuovi sono particolarmente attraenti rispetto allo sfondo della generazione precedente.

Il modello ha cambiato non solo la forma, ma anche il contenuto. Le caratteristiche tecniche del modello sono un indicatore dell'alta professionalità degli ingegneri Hyundai. I motori con cui è equipaggiata la Elantra IV sono un esempio dell'esperienza ingegneristica di Hyundai Motor Co.. e rappresentano la migliore combinazione di opzioni di efficienza e potenza. Ognuno di loro è conforme agli standard internazionali per il contenuto di sostanze nocive nei gas di scarico e ha qualità come affidabilità, lunga durata e caratteristiche di prestazione migliorate.

La linea del motore è stata completamente rinnovata: le vecchie unità sono state sostituite con moderni motori a benzina da 1.6 l / 122 cv, 2.0 l / 143 cv, oltre a un moderno motore diesel da 1,6 litri (non fornito sul mercato russo). Una scelta di due cambi: manuale automatico a 4 marce e manuale a 5 marce. Il cambio manuale ha nuove caratteristiche progettuali ad alte prestazioni che riducono il rumore e aumentano la durata.

Il comfort della guida di Elantra IV e la sua eccellente maneggevolezza sono assicurati dalla sospensione anteriore tipo MacPherson con molle elicoidali e ammortizzatori a gas, nonché da una sospensione posteriore multi-link con ammortizzatori a gas a doppio tubo. Elantra è dotata di barre antirollio per ridurre il rollio del corpo durante la rotazione, garantendo così la rapida risposta del veicolo ai comandi di controllo e la massima prevedibilità del suo comportamento.

All'inizio di maggio 2010, la quinta generazione di Hyundai Elantra è stata presentata al Salone Internazionale di Busan. Nel mercato russo, l'auto è venduta da settembre 2011. Il design del modello incontra il moderno concetto dell'azienda "linee fluide". Differisce forme aerodinamiche arrotondate espressive.

Aumentando l'interasse, gli ingegneri della società sono riusciti a espandere significativamente l'interno del veicolo, il che, in un modo o nell'altro, contribuisce a migliorare il comfort dei passeggeri. Elantra V è diventata più lunga del suo predecessore di ben 25 mm, come per la larghezza del corpo, non è cambiata.

L'interno fu sottoposto a cambiamenti drastici, cominciò a sembrare più lussuoso e solido. Elantra è disponibile in quattro livelli di allestimento con cambi automatici o manuali a 6 marce: Base, Optima, Comfort con un motore da 1,6 litri che eroga 132 CV. e Sport con un motore da 1,8 litri 150 CV Tutti i modelli sono dotati di radio CD / MP3 con AUX e USB, oltre alla possibilità di collegare un iPod, sei altoparlanti, un'unità di controllo radio sul volante e un'antenna attiva sul lunotto posteriore.

Il produttore fornisce una serie di opzioni aggiuntive a seconda della configurazione. Base comprende ABS, due airbag frontali, distribuzione della forza frenante (EBD), immobilizzatore, chiusura ISOFIX per seggiolino auto, climatizzatore, computer di bordo, ruote in acciaio da 15 pollici (pneumatici 195/65 R15), bracciolo centrale, riscaldato sedili anteriori, allarme di sicurezza con telecomando, ruota di scorta a grandezza naturale e rete per il carico.

Nella configurazione Optima volante e cambio in pelle, cerchi in lega da 16 pollici, airbag laterali della prima fila di sedili e airbag a tendina per la prima e la seconda fila di sedili, alzacristalli elettrici posteriori, alzata / abbassamento automatico del vetro del guidatore, fendinebbia anteriori, full-size ruota di scorta in lega e bracciolo centrale regolabile sul volo.

Il pacchetto Comfort include un sensore pioggia, un climatizzatore a 2 zone, un sistema anti-appannamento per finestre con ionizzatore d'aria, un controllo elettronico di stabilità (ESP) e pedane in alluminio. Le auto con cambio automatico sono dotate di un cruscotto Optitron Supervision.

Hyundai Elantra 2014 è stata presentata al Salone di Francoforte nel settembre 2013.

Innanzitutto, la novità è aumentata di più, essendo aumentata in lunghezza di 20 mm - fino a 4550 mm. Aumentando le dimensioni dei paraurti anteriore e posteriore di 5 e 15 mm, rispettivamente. Allo stesso tempo, l'interasse è rimasto invariato. L'anno modello del 2014 Hyundai Elantra ha aggiornato i paraurti, una griglia modificata, fari con inserti LED e nebbia a forma di L. Inoltre, il modello aggiornato ha ricevuto cerchi in lega di nuovo design. Non chiamerai l'aggiornamento esterno cardinale - Facelift facile sul tuo viso.

Le modifiche hanno riguardato non solo l'esterno, ma anche il design degli interni. Secondo le assicurazioni degli sviluppatori, il modello 2014 è stato creato tenendo conto di tutti i desideri dei clienti. In particolare, ci sono state molte lamentele riguardo al trim, che nella nuova versione è stato notevolmente migliorato. Il cambiamento principale nella cabina era la nuova geometria della console centrale. I controlli dal punto di vista dei progettisti hanno iniziato ad essere organizzati in modo più ergonomico. La posizione e la forma dei deflettori sono cambiate, il bracciolo centrale tra i sedili anteriori è diventato più alto. Inoltre, c'erano degli ugelli per soffiare i passeggeri nell'ultima fila. Il pannello degli strumenti decorava lo schermo OLED da 3,5 pollici, c'era una funzione di ventilazione dei sedili anteriori (nella configurazione superiore), un nuovo sistema audio, sistema di parcheggio automatico (SPAS) e servosterzo elettrico, che può essere cambiato premendo un pulsante. Si consiglia di utilizzare la modalità Comfort quando si parcheggia un'auto o si pedala tranquillamente in città, Normale - per condizioni di guida miste, lo Sport è progettato per la guida su strade o strade tortuose. Nella modalità sportiva, l'aiuto dell'amplificatore è minimo.

Ora invece di 4 livelli di prestazioni (base, comfort, optima, sport) sul mercato russo ce ne sono tre disponibili: Base, Active e Comfort. Starter kit Base ha ricevuto un nuovo sistema audio con display LSD ad alto contrasto e la possibilità di riprodurre dischi CD / MP3, radio AM / FM e sei altoparlanti. Il pacchetto Active ha ricevuto un clima a doppia zona, sensori di pioggia e luce, sistema anti-appannamento, ionizzatore d'aria e ruote da 16 pollici. La versione top di Comfort include uno schermo da 4,3 pollici del sistema multimediale, l'illuminazione intorno all'ambiente circostante e una telecamera per la visione posteriore.

La gamma di powertrain della berlina è composta da due motori a benzina già familiari dalla versione precedente: 1,6 litri (132 CV) e 1,8 litri (150 CV). Quest'ultimo è ora disponibile solo nella configurazione massima Comfort in combinazione con l'unica trasmissione automatica disponibile ora. Motore da 1,6 litri per il picking Base e Active lavora in coppia con i "meccanici" e gli "automatici". La versione base con motore da 1,6 litri e cambio manuale accelera in 10,7 secondi e la versione superiore con motore da 1,8 litri. e automatico in 10,2 secondi.

Ma merita un'attenzione particolare il fatto che la linea dei motori si sia espansa grazie al nuovo motore diesel turbo da 1.6 litri e 128 cavalli con una coppia massima di 280 Nm. Il consumo di carburante di questa modifica è di 5,4 litri con cambio manuale e 6,2 litri con "automatico". Per ridurre il consumo di carburante, Elantra è dotata di un sistema di avvio / arresto automatico (ISG) con un proprio design.

Per quanto riguarda la sicurezza, qui Elantra 2014 rivendica i voti più alti. Di norma, la berlina ha sei airbag, un sistema di stabilizzazione, controllo elettronico della stabilità, ABS con distribuzione elettronica della forza frenante, Hill Assist Control "recoil", un sistema di monitoraggio dei punti ciechi e sensori di pressione dei pneumatici.

Aggiungi un commento