Infiniti qx80

2018 Infiniti QX80 Recensione del primo disco in 4K

Infiniti QX80 è un modello rinominato del QX56. L'auto quasi non è cambiata esternamente o internamente, con l'eccezione di alcuni elementi. Il debutto di questo modello è avvenuto nel 2013. SUV prodotto sia con pieno che con trazione posteriore. Le dimensioni solide conferiscono alla vettura la mascolinità e le linee slanciate della grazia dello scafo. Griglia di marca, prese d'aria e cerchi in lega da 22 pollici completano l'immagine.

Infiniti QX80

Caratteristiche cabina Infiniti QX80 stupisce con la sua funzionalità e praticità. La cabina può avere sette o otto posti. Sedie pieghevoli della seconda e terza fila offrono l'opportunità di trasformare un veicolo per il trasporto di merci voluminose. Se si piegano tutti i sedili, la capacità del bagagliaio sarà fino a 2.693 litri, grazie alla superficie del pavimento quasi piatta.

I primi sedili riscaldati sono dotati di un pacchetto elettronico per la regolazione della loro posizione, nonché dei pulsanti di impostazione del climatizzatore a quattro zone, che forniscono parametri di temperatura individuali per ogni passeggero. Materiali moderni e texture lussuose creano un'atmosfera di comfort ed eleganza. Un trattamento speciale per la pelle conferisce morbidezza e crea un effetto traspirante per un comfort ottimale in climi caldi o freddi. Gli ingegneri Infiniti hanno fornito l'area principale all'interno della cabina con doppi vetri insonorizzati per proteggere i passeggeri da rumori indesiderati.

Su Infiniti QX80 sono state installate le più moderne attrezzature multimediali. A seconda della configurazione scelta, l'auto può essere equipaggiata con un navigatore con hard disk integrato, un sistema audio Bose a due canali con 13 altoparlanti, Hands Free, un sistema di infotainment DVD con display a colori da 7 pollici, supporto per l'interfaccia Bluetooth e un connettore USB per dispositivi compatibili, la possibilità di riprodurre audio tramite Bluetooth e altro ancora.

Una delle principali caratteristiche tecniche di Infiniti QX80 è la presenza di un sistema di soppressione del rotolo. Al posto dell'asse posteriore, qui viene installata una sospensione completamente indipendente, con elementi pneumatici che supportano un'altezza da terra costante. Allo stesso tempo non ci sono barre antirollio in macchina. Invece, hanno installato un sistema idraulico, Hydraulic Body Motion Control, costituito da cilindri idraulici montati su ciascun ammortizzatore e collegati tra loro da autostrade, attraverso le quali scorre il fluido. Oltre alla soppressione dei rulli, questo sistema migliora la scorrevolezza grazie alla regolazione separata delle oscillazioni verticali e angolari. Tra le altre tecnologie, vale la pena notare il cruise control adattivo, il sistema di mantenere la distanza dal veicolo antistante, la funzione di notifica dell'auto nella zona morta, la fotocamera a tutto tondo.

Infiniti QX80 aziona un motore a benzina da 5,6 litri a forma di V. Questa unità produce 405 CV. potenza e 560 Nm di coppia, lavorando in tandem con un cambio automatico a 7 marce con cambio manuale. Su una pista di 100 km in un ciclo combinato, un SUV consuma 14,5 litri di carburante.

Nella lista delle attrezzature di base ci sono sei airbag, un sistema di stabilizzazione, rifiniture in pelle, climatizzatore a quattro zone, un sistema multimediale con lettore DVD e navigatore, telecamere panoramiche, sedili riscaldati, sensori di luce e pioggia, sensori di parcheggio davanti e dietro, un tetto apribile fari elettrici, bi-xeno, cerchi in lega. L'equipaggiamento di Infiniti QX80 nelle prestazioni di Hi-tech è completato da un sistema audio "avanzato" e da sistemi di sicurezza attivi (mantenimento della distanza, prevenzione delle collisioni, monitoraggio degli angoli ciechi). Infiniti QX80 dimostra un approccio alla sicurezza veramente moderno e serio. Tecnologia multistadio Infiniti Safety Shield non solo monitora le condizioni della strada, ma protegge anche in caso di incidente.

Lo SKD per il mercato russo viene realizzato nello stabilimento Nissan di San Pietroburgo.

Aggiungi un commento