Kia capital

La produzione in serie della berlina 4 porte e 5 posti Kia Capital è stata effettuata dalla casa automobilistica coreana dal 1986 al 1995, anche se la produzione di lotti di auto limitati è continuata fino al 1998.

Kia Capital

In sostanza, Capital è stato convertito e prodotto su licenza presso lo stabilimento di Kia Motors a Seoul Mazda 626.

Il corpo vettura aveva dimensioni di 4430/1705/1405 mm con un passo di 2520 mm e uno scartamento di 1440/1430 mm.

Cüneyt Arkın Kia Capital 1500 Reklamı

I modelli del 1986-1990 di rilascio avevano un peso a vuoto di 990 kg e generazioni di 1990-1995 - 1325 kg. Il coefficiente aerodinamico del corpo era 0.4.

L'auto era abbastanza ben equipaggiata, le sue dotazioni includevano l'altezza regolabile del volante, specchietti riscaldati, chiusura centralizzata, alzacristalli elettrici e specchietti retrovisori esterni, allarme, radio, aria condizionata e rivestimento del sedile in velluto.

Kia Capital

Il motore di base era un carburatore trasversale a 4 cilindri in linea a 8 valvole a benzina con un volume di 1.498 litri con un meccanismo di distribuzione del gas ohc, che ha sviluppato una potenza di 73 CV (5500 rpm) e una coppia di 109 Nm / 3500 rpm; La velocità massima della vettura ha raggiunto i 150 km / h. Il consumo medio di benzina AI-95 era di 6,5 litri per 100 chilometri.

Dal 1990, il modello ha iniziato ad essere aggiornato, con iniezione distribuita, motore GLX a 16 valvole con aumento a 115 CV. potenza (a 6500 giri / min) e 152 Nm (a 4800 giri / min) di coppia.

Kia Capital

Con questa unità di potenza, il capitale viene accelerato a 180 km / h.

Kia Capital

Il modello aveva trazione anteriore e una trasmissione manuale di base a 5 marce. Dal 1990, è diventato possibile acquistare un'auto con una trasmissione automatica a 4 velocità.

L'auto è stata originariamente usata come tipo di guida "gear-rake", che ha avuto un effetto positivo sulla gestione della vettura. Dal 1990, lo sterzo è stato modificato e ha ricevuto il servosterzo.

La sospensione anteriore della Kia Capital era una forcella, e nelle sospensioni posteriori sono state utilizzate le sospensioni.

I freni a disco installati su Capital (freni a disco ventilati sulle ruote anteriori) fornivano alla vettura un'efficace frenata. Per essere onesti, va notato che non tutti i veicoli avevano dischi sul retro, nella configurazione base i freni posteriori erano a tamburo.

La dimensione dei pneumatici standard era 165/80 R13S, e dal 1990 - 185/70 R13S.

Il sistema di sicurezza attivo comprendeva ABS e Brake Assist già forniti nell'attrezzatura base.

Aggiungi un commento