Kia picanto

2018 Recensione di Kia Picanto: può battere una Hyundai i10? | Che macchina

La premiere di Kia Picanto si è tenuta al Salone Internazionale dell'Auto di Francoforte nel settembre 2003. L'auto è disponibile solo con un tipo di carrozzeria - un'autovettura a tre oa cinque porte di cinque porte. Differisce dall'aspetto molto divertente e originale. Quasi un disegno di un giocattolo con una grande griglia di colore del corpo, un lunotto piuttosto grande, un paraurti piuttosto alto e grandi fari. La linea di davanzale della finestra sul retro si alza in modo giocoso, aggiungendo un tocco allegro al design tipico della classe. Lo spettro dei colori oltre al tradizionale "grigio metallizzato" e "asfalto bagnato" offre limone brillante, arancio, rosso vivo e verde pallido.

Kia picanto

All'interno, tutto è fatto semplicemente, ma con gusto. Nonostante la plastica economica prevalga nel finale, l'interno sembra piuttosto presentabile. A proposito, il produttore coreano offre diverse opzioni di allestimento, tra cui pseudo sport con inserti in plastica che imitano l'alluminio.

La buona ergonomia del sedile del conducente consente di ottenere un posto di lavoro sul posto di lavoro senza sconti sulle dimensioni dell'auto, grazie alla gamma di regolazione longitudinale. Tutto è chiaro, tutto è a portata di mano: tre quadranti sul cruscotto, un blocco di indicatori, sulla console centrale sono quattro tasti grandi e un registratore radio alpina. Il sistema di climatizzazione è controllato da tre controlli rotanti, c'è anche un cursore della modalità di ricircolo.

Con dimensioni modeste (lunghezza 3,49 me larghezza 1,59 m), l'auto può ospitare quattro passeggeri e il suo vano di carico è di 157 litri. Tuttavia, con i sedili posteriori ripiegati, il vano bagagli aumenta fino a 882 litri. Per lo stoccaggio di varie piccole cose nella cabina offre 19 tasche e scomparti.

La linea di propulsori offre due motori a benzina: 1,0 litri con 60 CV. e 1,1 litri di capacità 64 cv Da zero a cento, Picanto accelera in 15,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 152 chilometri all'ora. Nel 2005, la linea di propulsori è stata integrata con un turbodiesel da 1,1 litri. Trasmissione - manuale a cinque velocità o "automatico" a quattro stadi. È interessante notare che Picanto ha le migliori emissioni di CO2 per questa classe di automobili.

Kia picanto

La premiere dell'aggiornata edizione del modello Kia Picanto 2007 si è tenuta al Salone dell'Auto di Barcellona. Restyling ha impegnato designer di aziende in Corea e in Europa. I principali cambiamenti hanno interessato l'aspetto: la silhouette è diventata più arrotondata. Picanto 2007 è 40 mm (3535 mm) più lungo del suo predecessore, le dimensioni rimanenti non sono cambiate. Nuova forma acquisita cofano e parafanghi anteriori. Il modello ha ricevuto un paraurti anteriore allungato, così come nuove luci anteriori e posteriori, armoniosamente combinati con stili aerodinamici del corpo, così come una griglia più ampia con uno sfondo nero a rete e due inserti orizzontali cromati. La dimensione dell'interasse non è cambiata - è ancora 2370 mm.

Salon Picanto 2007 è diventato più moderno, utilizzando materiali costosi e componenti tecnici di alta qualità. La console centrale è stata completamente rinnovata. Ora puoi regolare l'altezza del sedile, rendendo la guida più confortevole. Trunk volume 153 litri, è degno di nota che i sedili posteriori si piegano alternativamente. La palette di colori da nove espansa a 14. Restaling non ha toccato il riempimento tecnico. Picanto è ancora offerto con vecchi motori. Nella loro gamma due benzina: volume di 1,0 litri. e 1.1 l. e diesel - volume di 1,1 litri. Potenza Picanto - 63, 65 e 75 "cavalli", rispettivamente.

I creatori sono fiduciosi che Picanto 2007, che è aggiornato in apparenza e tecnicamente migliorata, sarà apprezzato dagli acquirenti. Dopo tutto, è uno dei rappresentanti più competitivi della classe "A". In primo luogo, l'auto è molto economica e funzionale, e in secondo luogo, ha un interno abbastanza spazioso e un aspetto interessante. Guidare su una macchina del genere in città è facile e conveniente. Le dimensioni miniaturizzate aiutano a superare gli ingorghi.

Kia picanto

La presentazione ufficiale della nuova generazione di Kia Picanto si è tenuta il 1 ° marzo 2011 - la giornata inaugurale del Salone di Ginevra. In Russia, le vendite sono iniziate dal 20 giugno 2011. La precedente generazione Picanto è stata prodotta solo nel corpo a cinque porte. Il modello del 2011 riceverà anche un corpo a tre porte, e questa versione della vettura è progettata esclusivamente per l'Europa.

La lunghezza dell'auto è immediatamente aumentata di 60 mm a 3595 mm, così che il modello è diventato uno dei più grandi nella sua classe A. Picanto 2011 ha una caratteristica per tutto il moderno design Kia dal team di progetto di Peter Schreier. Esterno audace e unico. L'auto sembra più aggressiva a causa delle linee cambiate del cofano, il rifiuto dell'ottica a forma di cerchio in favore del trapezio e del nuovo paraurti. Le parti laterali con i timbri e l'illuminazione posteriore modificata hanno aggiunto l'aspetto di solidità. Per Picanto 2011 sono disponibili fari a LED, nuovi cerchi in lega leggera e ancora più opzioni di colore per l'esterno e l'interno.

Questa generazione di Picanto non fu solo più grande del suo predecessore, ma ricevette anche un interno di migliore qualità. Quasi tutto è stato rielaborato all'interno. La nuova dashboard ha ricevuto quadranti ampi e ben leggibili. Nella costosa configurazione è ora presente volante multifunzione con colonna regolabile, climatizzatore automatico, alzacristalli elettrici e impianto audio con porta MP3 e USB.

L'interno della cabina si è rivelato semplice, elegante e senza pretese: plastica di alta qualità, sedili comodi con un supporto laterale abbastanza buono. Ma il vantaggio principale di Picanto 2011 è l'aumento dello spazio per passeggeri e bagagli. Il volume del bagagliaio è aumentato a 200 litri e la parte posteriore del divano posteriore è pieghevole.

Kia picanto

La macchina ha a disposizione due nuovi motori moderni - 1,0 l. motore, la cui potenza è di 69 CV Questo motore ha due modalità di funzionamento su carburante convenzionale e gas liquefatto. Il prossimo motore è un 1,2 litri. Motore a benzina a 4 cilindri, la cui potenza è di 85 CV Questi due motori sono dotati di un cambio manuale a 5 marce e di un cambio automatico a 4 velocità. Per il mercato europeo è ancora offerto un diesel da 1,1 litri, che produce 74 CV

Per la sicurezza del conducente e dei passeggeri sono responsabili sei airbag e la massa di assistenti elettronici: ABS con EBD, ESP, nonché un sistema di guida durante la guida in salita.

Quattro anni dopo, nel marzo 2015, al Salone di Ginevra si è tenuta la prima europea della versione re-styled di seconda generazione. A proposito, nel mercato domestico, il modello viene venduto con il nome Morning. L'auto ha mantenuto il suo stile caratteristico, ma ha i contorni sportivi riprogettati dei paraurti, e il fronte ha ricevuto altre sezioni di nebbia e prese d'aria di una forma diversa. La griglia modificata è perfetta con i grandi proiettori con luci diurne a LED. Dal lato, l'auto sembra anche armoniosa, l'aspetto del portellone è definito da un cappuccio corto inclinato, una costola pronunciata, che prescrive il fianco lungo quasi tutta la lunghezza e strapiombi compatti. A tre porte, grazie alla presenza di sole due porte e al forte sbalzo sul davanzale della finestra, l'aspetto è più carismatico e sportivo. Il cibo pulito completa in modo conciso l'immagine della vettura con eleganti lanterne, un modesto coperchio del bagagliaio e un interessante paraurti, che integra ulteriori elementi di illuminazione.

Kia picanto

L'aspetto di Picanto 2015 è privo di ovvi femminilità e motivi giocattolo, per i quali possiamo dire grazie a Peter Schreier.

Inoltre, per la KIA Picanto 2015, sono apparse ulteriori opzioni di design per le ruote da 14 pollici opzionali, un modesto pacchetto sportivo e la possibilità di ordinare l'installazione di dischi freno anteriori con un diametro di 252 mm contro i 241 precedenti. Permettono di ridurre la distanza di arresto da 100 km / h a due metri - da 39 a 37 m.

Le dimensioni della carrozzeria della compatta coreana non dipendono dal numero di porte: 3595 mm di lunghezza, 1595 mm di larghezza e 1480 mm di altezza, il passo è di 2385 mm. L'altezza libera dal suolo della 2a generazione è pari a 142 mm, inoltre è disponibile una confezione, che aumenta l'altezza da terra fino a 152 mm (l'altezza aumenta anche di 10 mm a 1490 mm).

Nonostante la compattezza esterna, l'interno dell'auto è uno dei più grandi della categoria. I sedili anteriori sono dotati di un profilo confortevole con un buon supporto laterale e intervalli di impostazione piuttosto ampi offrono l'opportunità di scegliere la posizione ottimale. Sulla seconda fila di sedili, i tre sono affollati, tuttavia, due passeggeri non più alti di 180 cm possono essere sistemati liberamente.

L'interno piace con un design interessante ed elegante. Direttamente di fronte al guidatore, si trova un volante a due razze, dietro al quale si trovano tre "pozzi profondi" del quadro strumenti. La console centrale originale non è sovraccarica di pulsanti inutili e si distingue per la presenza di unità di controllo "musica" e "clima" con un piccolo display monocromatico. Bordi cromati dei dispositivi e nuovi materiali di rivestimento in versioni costose, che hanno anche una retroilluminazione nelle gambe, attirano l'attenzione. A pagamento, è diventato disponibile un sistema multimediale con display touchscreen da 7 pollici e navigazione.

Kia picanto

Ma questo è tutto in versioni costose, l'apparecchiatura più semplice è priva di tutti gli eccessi - tappi di plastica invece di un sistema audio, tre "rondelle" di una stufa convenzionale e un cruscotto senza tachimetro. Anche nel pacchetto base comprende sedili anteriori riscaldati, volante e specchietti retrovisori, alzacristalli elettrici anteriori, piantone dello sterzo regolabile in altezza e in estensione.

La modifica di comfort è soddisfatta della presenza di aria condizionata, chiusura centralizzata con telecomando, impianto audio con 4 altoparlanti. Una configurazione più avanzata Luxe e Prestige dotata di climatizzatore e funzione di "Escort", che ritarda lo spegnimento dei fari dopo le chiusure chiuse.

Il bagagliaio della Kia Picanto è progettato per trasportare 200 litri di bagaglio, ma piegando la parte posteriore del divano posteriore (rapporto 40:60) in due parti, la capacità può essere aumentata a 918 litri (il pavimento è quasi piatto). Sotto il pavimento sopraelevato c'è una ruota di scorta compatta e il necessario set di attrezzi. All'interno, tutto è pensato anche per una disposizione ergonomica delle cose: uno scomparto per occhiali, tasche porta, una cella a guanti, reti sugli schienali delle sedie, portabottiglie, un vano per riporre piccoli oggetti sotto il sedile del passeggero anteriore.

La gamma di motori è composta da due motori ad alte prestazioni: un volume di 1,0 litri e 1,2 litri.

Il motore MPI aspirato da 1,0 litri di base è stato progettato per soddisfare gli standard ambientali Euro-6. La sua potenza è di 69 CV. a 5500 giri / min e 95 Nm di coppia a 3500 giri / min. In combinazione con la "meccanica" a 5 velocità e la trazione anteriore, offre buone caratteristiche a Picanto: l'accelerazione da 0 a 100 km / h richiede 14,6 secondi, la velocità massima è di 158 km / h. Il consumo medio di carburante di 4,5 litri di benzina per 100 km.

Il motore di 1,2 litri ha una capacità di 85 CV. a 6000 giri al minuto (121 Nm). È offerto esclusivamente con una trasmissione automatica a quattro velocità. Con lui, la berlina impiega 13,7 secondi per accelerare fino alle prime centinaia e il consumo di carburante non supera i 5,6 litri nel ciclo combinato. La velocità massima è stata fermata a 163 km / h.

Questa macchina è grande per vivere in una metropoli moderna. La manovrabilità e le dimensioni compatte rendono facile trovare un posto in un parcheggio vicino, buone dinamiche - per sentirsi sicuri in pista, bagagliaio spazioso - per far fronte al trasporto dei beni necessari.

Aggiungi un commento