Lincoln segna vi

1980 Lincoln Continental Mark VI - Solo 14.000 miglia - VENDUTO !!

Lincoln Continental Mark VI è stato prodotto tra il 1980 e il 1983.

La base è stata presa sulla piattaforma Panther. Fu sviluppato nel 1978 da Ford per berline a grandezza naturale di azionamento della retroguardia, che fu poi usato in Ford LTD e Mercury Marquis. Oggi è la piattaforma più antica che viene ancora utilizzata negli Stati Uniti e in Canada. Nel modello Mark VI ha subito alcune modifiche. Fondamentalmente hanno toccato la dimensione. A quel tempo, c'era una richiesta di auto meno ingombranti e più efficienti. A questo proposito, è stato deciso di ridurre la massa del nuovo modello. L'auto è diventata più corta di 508 mm e anche le dimensioni del passo sono diminuite. Di conseguenza, l'auto ha perso il peso di quasi un quarto di tonnellata. Il passo era 2979 mm, lunghezza della macchina 5565 mm, larghezza - 1984 mm. Mark VI aveva due stili di carrozzeria: berlina e coupé. Si noti che il passo del coupé a 2 porte è 2903 mm. Ma non solo i cambiamenti di dimensioni hanno avuto un ruolo nella lotta contro l'obesità. Nel design del corpo e dei meccanismi delle nuove parti in alluminio utilizzate da Lincoln.

Aspetto Mark VI, nonostante la perdita di peso, non ha perso la sua solidità. Classico cofano anteriore enorme, sotto il quale si trova il motore. Una coda più compatta, ma non per questo meno impressionante, con uno sguardo in cui la grande capacità del bagagliaio diventa evidente. Il coperchio del bagagliaio ha un tipico rigonfiamento Continental per una ruota di scorta. Le luci anteriori e posteriori della berlina e del coupé sono dello stesso tipo. Sulla parte anteriore della vettura sono installate luci di bloccaggio rettangolari. Nella parte posteriore vi sono i fari verticali stretti con catarifrangenti a 3 sezioni. Le berline di 4 porte ebbero piccole finestre di parte strette, e al coupé di 2 porte loro furono grandi e larghi. Mark VI è stato prodotto in tre versioni: Basic, Signature Series e Designer Editions.

A causa della lotta per l'efficienza, nella configurazione base Lincoln Mark VI, è stato deciso di installare un motore V8 Windsor con una capacità di 5 litri e 134 CV. La coppia massima del motore base era 315 N / m a 2.200 giri / min. Il potere V8 il volume di Windsor di 5,8 litri è stato offerto agli acquirenti come un'opzione. Il consumo di carburante era un terzo in meno rispetto ai modelli del 1979. In entrambe le configurazioni dotate di cambio automatico a 4 velocità. È vero, in effetti era un cambio a 3 velocità con un sistema AOD, che è preso come quarta marcia.

Mark VI era equipaggiato con un'elettronica avanzata di quei tempi. A partire dagli indicatori della porta aperta, il cruscotto digitale, che termina con il sistema Overdrive automatico (AOD) già citato sopra, che aumenta automaticamente il carico, se necessario, per una spinta aggiuntiva. La prima volta, il problema principale della sua elettronica era la sua affidabilità. Nel giro di due anni, il sistema subì dei perfezionamenti, e solo nel 1983 il produttore riuscì a migliorare l'affidabilità delle attrezzature offerte da loro.

Lincoln Mark VI era una delle auto più attese. Quando la Ford lo presentò alla stampa, divenne immediatamente un successo, essendo più efficiente (il consumo di carburante fu ridotto) e più spazioso del modello Cadillac di quel tempo. Tuttavia, nel 1982, ci fu un calo delle vendite del coupé a due porte Mark VI, mentre i compratori aspettavano il rilascio di un nuovo, più dinamico Lincoln Mark VII, ma la berlina a 4 porte era ancora l'auto più venduta degli anni '80.

Aggiungi un commento