Luxgen 5 sedan

Luxgen 5 Sedan 完整 試駕

Luxgen 5 è stato introdotto per la prima volta nella primavera del 2012 nella sua terra natale a Taiwan. Gli appassionati di auto russe sono stati in grado di fare conoscenza con questa berlina nell'agosto del 2012 al tradizionale Salone Internazionale di Mosca. È interessante notare che per il mercato russo Luxgen 5 è assemblato nello stabilimento di Derways nella città di Cherkessk. Ciò ha ridotto significativamente il prezzo dell'auto per i consumatori russi.

Luxgen 5 Sedan

Vale la pena notare la partecipazione attiva alla creazione di questa vettura da parte di molte aziende di fama mondiale impegnate nella fornitura dei loro prodotti per la produzione di auto di famosi giganti dell'auto. Ad esempio, l'azienda americana Altair ha creato una piattaforma per le auto di Taiwan, la sua sicurezza passiva è diventata una prerogativa della Continental tedesca, Delphi ha assunto la sicurezza attiva. Conformità agli standard e alle normative internazionali controllati e controllati dalla società britannica MIRA.

Il design esterno è realizzato nel pieno rispetto delle tendenze attuali. L'ottica a punta ha un buon design interno e vanta LED. La griglia del radiatore è massiccia e occupa una vasta area della parte anteriore, e il logo del marchio della società è decorato con modanature cromate orizzontali. Sul paraurti si trovano piccoli rettangoli di fendinebbia. Il cappuccio è decorato con una stampa ondulata, i cui bordi scorrono verso i parafanghi anteriori della vettura. Un dettaglio sorprendente del design del corpo sui lati è una nervatura nettamente delineata, che inizia come una sagoma del passaruota anteriore, attraversando entrambe le porte a livello delle maniglie e terminando sul montante posteriore. Altri momenti interessanti del profilo includono la progettazione della transizione dei finestrini posteriori nel portapacchi e il design dei ripetitori situati sulle ali anteriori.

Sul retro della Luxgen 5 si trovano i fanali laterali eleganti e originali con LED, un paraurti massiccio con un diffusore nella parte inferiore e un coperchio del bagagliaio con uno spoiler. C'è anche un ponticello cromato piuttosto largo, che gioca il ruolo di un collegamento visivo tra le luci dell'illuminazione di poppa.

L'aspetto dell'auto si è rivelato armonioso e completo, ei contorni lisci del corpo ci hanno permesso di ottenere un coefficiente di resistenza aerodinamica frontale di 0,28 Cx.

Luxgen 5 Sedan

Dimensioni esterne del corpo Luxgen 5 4650 mm di lunghezza, 1806 mm di larghezza, 1489 mm di altezza, 2720 mm di interasse consentono di attribuire questa berlina a vetture di classe europea D. A seconda del livello di configurazione e del motore installato, l'auto poggia a terra con pneumatici 205 / 60 R16 o 215/50 R17 su cerchi in lega elegante 16-17, altezza libera dal suolo (160 mm).

All'interno, la maggior parte dell'attenzione viene attratta dal cruscotto con una retrografia piuttosto interessante - la presentazione di informazioni sulla velocità avviene in forma digitale. Mentre il contagiri ha ancora una bilancia elettronica, i dati provenienti dal computer di bordo sono alimentati in forma "monocromatica". Direttamente sopra il cruscotto c'è una piastra di proiezione trasparente che esce dalla sua presa quando l'accensione è accesa. La piastra visualizza dati importanti per il conducente, come velocità, velocità e dati dal computer di bordo. Ancora più alti sono gli indicatori del sistema ABS e airbag. Anche la console centrale è interessante, si trova sul touch screen del sistema multimediale da 9 pollici THINK +. Questo sistema è basato sulla piattaforma Android e consente di utilizzare la navigazione, ascoltare musica, guardare video, effettuare chiamate e persino andare online.

I posti sui posti davanti molto, si siedono confortevolmente, ci sono molti elettrici. La seconda fila può anche soddisfare la quantità di spazio libero, le persone con le gambe lunghe saranno abbastanza comode. Il vano bagagli raggiunge i 470 litri.

La berlina Luxgen 5 è disponibile con due versioni di motore: 1,8 e 2,0 litri. Il nuovo motore 2.0 VVT Turbo sviluppa 170 CV. potenza e 261 Nm di coppia e funziona in tandem con una trasmissione automatica a 6 velocità della forma giapponese Aisin. Il cambio è dotato di un sistema Slip Control che riduce l'attrito e l'usura al suo interno, oltre a ridurre il consumo di carburante. L'accelerazione a 100 km / h richiede solo 8,4 secondi e la velocità massima è di 210 km / h. La cilindrata di 1,8 litri sviluppa 150 cv e 232 Nm. Insieme a lui, funziona una trasmissione automatica a 5 velocità della ditta coreana Powertech. Secondo il produttore, la dinamica è fino a 100 km / h in 9,5 secondi, la velocità massima di circa 210 km, il consumo di carburante da 6,5 ​​litri in autostrada a 10,8 litri in città.

Equipaggiamento di base, secondo i produttori, comprende airbag nella quantità di 6 pezzi, EBD e ABS, assistente di frenata di emergenza BAS, sistema di stabilizzazione ESC, sistema di controllo della trazione TCS, freno di stazionamento elettrico, climatizzatore e rifiniture in pelle. In presenza di una telecamera posteriore, sensori di parcheggio, chiave I-key senza accesso e avviare il motore con il pulsante Push Start.

Come opzioni aggiuntive sarà offerta una telecamera che consente di vedere di notte, sistemi di localizzazione di zone morte, segnaletica e segnaletica stradale, nonché lo stato di affaticamento del conducente, tetto panoramico con tetto elettrico e altre sciocchezze.

Aggiungi un commento