Mazda 323

La prima generazione di Mazda 323 fu introdotta nel 1963.

PRIMA BAGAGLIATA MAZDA 323 IN S.A.

Quindi era una macchina da golf a trazione posteriore, anonimo, che, tuttavia, segnò l'inizio di un'intera famiglia. La seconda generazione di Mazda 323 apparve solo nel 1980 e aveva già la trazione anteriore. Non ci è voluto molto per aspettare la terza versione, il debutto di questo modello è avvenuto nel 1985. A partire dagli anni '80, le nuove generazioni di Mazda 323 sono apparse ogni 4-5 anni, e inoltre, durante questo periodo, le auto hanno avuto il tempo di sottoporsi ad alcuni aggiornamenti.

Nel 1989 fu introdotta la "quarta" Mazda 323. Tutte le modifiche di questa generazione furono decise per dare individualità: premiarono ciascuna con un esterno e un interno completamente originali, sebbene il "riempimento" tecnico delle macchine rimase identico. La quarta generazione della Mazda 323 era equipaggiata con un motore che, con un volume di 1,8 litri, produceva 185 CV.

Un'idea di successo è stata sviluppata durante la creazione della prossima generazione di questo modello.

La quinta generazione Mazda 323 (VA) è stata prodotta dal 1994 al 1998. Durante i quattro anni di produzione, l'auto ha subito tre aggiornamenti. La prima versione è stata prodotta da aprile 1994 ad agosto 1995. Queste auto hanno mantenuto il vecchio pannello di controllo, ereditato dalla precedente Mazda 323. La seconda generazione Mazda 323 BA (prodotta da agosto 1995 a ottobre 1996) ha ricevuto una consolle centrale più moderna e comoda e un nuovo emblema sotto forma di un'icona di loto (era un diamante). Bene, le versioni più recenti della Mazda 323 BA sono state prodotte da ottobre 1996 a giugno 1998. Il loro emblema sembrava un uccello volante, altri specchi apparivano, una luce di stop supplementare, il cruscotto era stato sostituito, ecc.

La quinta generazione è stata presentata in tre versioni: berlina 5 porte, berlina e hatchback 3 porte. Stile pseudo-sportivo Mazda 323 enfatizzava ogni genere di roba. Ad esempio, le porte sono state realizzate senza cornici superiori. I paraurti sono verniciati nello stesso colore del corpo, il che ha sicuramente reso la vettura più bella.

Mazda 323 modello 1994-1998 anni aveva un'eccellente resistenza alla corrosione. L'interno della cabina è stato realizzato con alta qualità e suono. Il volume del bagagliaio è ridotto, ma grazie allo schienale reclinabile del sedile posteriore è possibile trasportare oggetti lunghi.

Mazda 323 quinta generazione equipaggiata con la seguente gamma di propulsori. I motori a benzina erano quattro pezzi. Il più debole di loro è 1,4 litri. e la potenza di 73 CV

'97 MAZDA 323 - (Pistoni 1906cc 84mm forgiati)

Questo motore è stato installato solo su auto a 3 porte e berline, ma le più comuni berline a 5 porte non le avevano.

Più organicamente sulla Mazda 323 sembrava motore da 1,5 litri con 88 CV Un'altra unità di 1,8 litri (114 CV) e un motore V6 esotico da 2,0 litri sono stati offerti, che nella maggior parte dei casi ha prodotto 144 CV.

C'erano due motori diesel. Volume atmosferico di 2,0 litri. (71 CV) e 1,7 litri turbo da 82 CV

La maggior parte della quinta generazione Mazda 323 è equipaggiata con un cambio manuale a 5 marce, sebbene ci siano auto con cambio automatico. Entrambi i cambi sono affidabili.

Non ci sono lamentele riguardo al sistema di frenata (ci sono delle ruote sul davanti, e di solito ci sono dei tamburi sul retro, anche se sui modelli da 2 litri ci sono ruote dappertutto).

Nel 2001, il modello del 1998 ha subito alcune modifiche tecniche e estetiche, in altre parole, il restyling.

La nuova Mazda 323 ha un aspetto gradevole e proporzionato. La parte anteriore ha cominciato a sembrare più predatrice ed espressiva, grazie alle nervature accentate sul cofano, che si trasformano senza problemi nell'inquadratura della falsa calandra del radiatore, e un paraurti in rilievo con uno spoiler integrato. L'esterno è decorato con fari di cristallo, fendinebbia, una traversa cromata e un grande emblema di marca.

La cabina è leggera e spaziosa. I materiali applicati di tonalità chiare sono piacevoli al tatto e appaiono piuttosto costosi. L'interno senza fronzoli, ma reso di altissima qualità e sui materiali e pannelli di montaggio, che gli conferisce solidità, creando una sensazione di classe superiore. È rinforzato con inserti in simil-ebano sulla consolle centrale e nelle portiere, maniglie delle portiere cromate, così come un volante e una leva del cambio rifinita con pelle perforata.

Tutti i controlli a portata di mano. Il dashboard non è sovraccaricato di informazioni non necessarie ed è ben letto. Il sedile del conducente ha quattro regolazioni meccaniche: in lunghezza, angolo di inclinazione della parte posteriore, angolo e altezza del cuscino, che consente di selezionare rapidamente la calzata ottimale. Ad esempio, anche il comfort del sedile del passeggero anteriore si è piegato in avanti, formando un comodo tavolo con due portabicchieri profilati, tra i sedili è presente un comodo poggiabraccia, due portabicchieri, un ampio vano portaoggetti, "musica" a tempo pieno.

Il bagagliaio non è particolarmente grande - 415 litri, ma la ruota di scorta è posizionata lì a grandezza naturale.

Anche la gamma di motori cambia. Al posto di un'unità di 88 litri di 1,5 litri arrivò il motore di 1,6 litri di 98 cavalli. E invece del motore di 1,8 litri, il 323o fu equipaggiato con un 131-hp di 2 litri, che prima fu solo disponibile per il 626esimo modello. Ho guadagnato un po 'di potenza e un turbodiesel da 2 litri - ora ce ne sono 101, altri 11. E dal gasolio atmosferico rifiutato del tutto. Solo il più piccolo motore da 1,3 litri da 72 cavalli è rimasto invariato.

Mazda 323 segue con sicurezza una traiettoria diretta anche a velocità prossime al massimo. I freni sono abbastanza efficaci. L'ABS funziona in combinazione con un sistema di distribuzione della forza frenante (EBD) e un sistema elettronico di stabilizzazione (TCS).

In breve, il modello 323 vi offrirà comfort, facilità d'uso, un abitacolo spazioso e confortevole, un bagagliaio abbastanza spazioso, fornirà una guida sicura. È ben pianificato, reattivo ai comandi, facilmente gestibile e dotato di motori efficienti e di alta qualità.

Ora nella gamma di modelli della società Mazda non esiste il modello 323 - è stato sostituito da un'auto con un nome più corto Mazda 3.

Aggiungi un commento