Mazda cx-9

Mazda CX-9 - la più grande vettura della gamma Mazda.

2018 Mazda CX-9 GT - La famiglia anti-noia Crossover

La prima del prototipo di pre-produzione Mazda CX-9 si è tenuta nella primavera del 2006 a New York. Il design originale del debuttante, distinguendolo dagli altri SUV, ha immediatamente attirato l'attenzione del pubblico sul modello. Nel CX-9 lo stile sportivo è combinato con successo con la funzionalità di un SUV. Nel 2008, il crossover ha vinto il titolo di "SUV of the Year in Nord America".

Mazda CX-9

Il crossover Mazda CX-9 ha una sorella minore - Mazda CX-7. Questi due modelli sono uniti da una soluzione di design esterno e una piattaforma comune. È vero, la CX-9 è significativamente più grande della relativa dimensione, è paragonabile per dimensioni a giganti del calibro di Audi Q7, Mercedes-Benz Classe GL o Chevrolet Tahoe. Per quanto riguarda l'interno, quindi l'analogia con la CX-7 non ha senso. La sorella maggiore offre maggiore praticità, qualità dei materiali migliorata e maggiore comfort acustico. Secondo il produttore, gli ingegneri hanno lavorato con molta attenzione al comfort acustico. In particolare, un materiale in schiuma fonoassorbente è stato applicato a 22 aree del corpo, isolando efficacemente la cabina dai rumori della strada. L'auto è progettata per sei persone. Nella cabina hanno posizionato tre file di sedili e c'era spazio a sufficienza per tutti, anche per i passeggeri della galleria, grazie a un passo record di 2.875 mm.

Il giapponese ha prestato particolare attenzione all'ergonomia del posto di guida. La sedia può essere regolata in direzione longitudinale e altezza. Sono presenti un cuscino lombare regolabile elettricamente e un sistema di memoria a tre posizioni. La leva automatica a 6 velocità si trova piuttosto in alto, il che rende facile il controllo della scatola in qualsiasi modalità. I controlli dell'audio e del cruise control sono sul volante. Il pannello frontale è rigorosamente sottolineato. Dispositivi con quadranti neri, illuminati da luce diffusa, bordati con cornici d'argento. Sedili in pelle (colori nero o sabbia da scegliere) sono decorati con cuciture decorative.

Il cuore della Mazda CX-9 è un motore V6 da 3,7 litri con una capacità di 277 CV, che viene aggregato con una trasmissione ActiveMatic a 6 velocità automatica utilizzando l'esclusivo sistema di distribuzione di potenza AWD Active Torque Split. Il consumo medio di carburante è di soli 13,5 litri. L'accelerazione a cento impiega 10,1 secondi. La velocità massima è 181 km / h. Il motore ha una coppia rispettabile di 366 Nm a 4250 min-1. Ha un alto rapporto di compressione (10.3) e un sistema di controllo elettronico dell'acceleratore. Ciò fornisce una risposta immediata alla pressione del pedale dell'acceleratore.

Mazda CX-9

L'auto è equipaggiata con una sospensione anteriore a montante McPherson che si attacca al telaio ausiliario. Quest'ultimo è collegato al corpo in sei punti attraverso supporti in gomma. Ciò fornisce buone proprietà di smorzamento delle sospensioni, nonché una risposta rapida e accurata della vettura alle azioni della ruota. Mazda CX-9 è dotata di cremagliera e pignone servosterzo. La sospensione posteriore multi-link utilizza una leva longitudinale e due leve trasversali su ciascun lato.

2019 Mazda CX-9: RECENSIONE COMPLETA | Correggere i pochi difetti per il 2019!

I punti di attacco dei bracci posteriori sono più alti del solito: questo aumenta la stabilità del veicolo in frenata. La disposizione delle parti delle sospensioni è ottimizzata per mantenere la posizione verticale delle ruote - per una gestione adeguata del CX-9. Nonostante la lunghezza di oltre cinque metri, guidare un crossover è un piacere. Con una buona scorrevolezza, quasi non rotola negli angoli. La trazione integrale ti consente di superare con sicurezza le sezioni scivolose delle strade e il facile fuoristrada.

Il sistema di controllo della stabilità, che è incluso nella configurazione di base, aiuta a prevenire il bloccaggio delle ruote e lo scivolamento su superfici scivolose, lo sviluppo di slittamento, consente di mantenere la stabilità direzionale ed evitare il ribaltamento. Se l'incidente non può essere evitato, il guidatore e i passeggeri riceveranno frontali, airbag laterali, tende gonfiabili, nonché poggiatesta anteriori attivi. L'equipaggiamento di base comprende climatizzazione, alzacristalli elettrici, serrature con servoazionamenti, cruise control, cerchi in lega da 18 ", così come la porta posteriore con comando elettrico e remoto. 

Nel 2012 ha debuttato il secondo restyling della prima generazione del modello. Nessun cambiamento significativo è stato apportato alla struttura della vettura, l'aggiornamento è stato ridotto a un lifting spettacolare ed efficace nello spirito dell'attuale linea di stile del marchio e ad un significativo rifornimento tra le opzioni. 

Questa volta, l'esterno del crossover è cambiato molto più significativamente rispetto al primo aggiornamento (2009). Il design è stato progettato nello stile aziendale di KODO, che ha reso la grande auto di famiglia più sportiva e aggressiva. Nuove spettacolari ottiche strette con luci di marcia a LED, paraurti sopravvissuti alla chirurgia plastica, una griglia modificata, passaruota potenti e massicci e nuovi cerchioni della Mazda CX-9 aggiornata sono chiaramente in mostra. A poppa, i modernizzatori affilarono il taglio delle luci posteriori, fecero piegature di paraurti più arrabbiate e sostituirono gli ugelli trapezoidali aggressivi con quelli rotondi ordinari.

L'auto sembra luminosa ed elegante. Il design di successo nasconde le dimensioni esterne: la lunghezza è di 5096 millimetri, la larghezza è di 1936 millimetri e l'altezza è di 1728 millimetri. Le dimensioni della luce libera dal suolo raggiungono i 204 millimetri. 

Un interno piuttosto banale si nasconde dietro il rinnovato aspetto emotivo. Evidenziando le scale sul cruscotto invece dei vecchi colori è diventata nobile-luna. Ci sono nuovi inserti, così come un rivestimento in pelle diversa con spruzzi in pelle scamosciata che accennano al premio e un'altra manopola della maniglia della trasmissione automatica. I progettisti hanno cercato di rendere il crossover il più confortevole possibile per il conducente e di ottenere risultati sorprendenti. Salone di grande ergonomia. Il vano portaoggetti e le tasche delle porte sono enormi, tutti i controlli sono chiari e confortevoli, ei sedili sono ampi e confortevoli. 

Sulla seconda fila. È comodo anche per tre passeggeri adulti. Il divano è regolabile nella direzione longitudinale e sulla consolle centrale c'è una semplice ma ancora separata unità del sistema di aria condizionata. 

Il volume del tronco è impressionante. Anche con una galleria rialzata, ci sono 267 litri di spazio, ma con il divano posteriore ripiegato, il proprietario del CX-9 ha già tutti i 928 litri. Se si rimuovono entrambe le file, il vano di carico CX-9 è in grado di ospitare 1,9 metri cubi. È possibile visitare solo un piccolo passo, che si forma se si piega la seconda fila di sedili. Il portellone è dotato di elettrico. 

La base del crossover Mazda CX-9 aggiornato: interni in pelle, climatizzatore a tre zone, sistema multimediale, sedili elettrici, sensori pioggia e luce, sistema di apertura senza chiave, telecamera posteriore, fari bi-xenon, ruote da 20 pollici e molti altri. Sono offerti due pacchetti di equipaggiamenti opzionali. Il primo è il sistema audio Bose con dieci altoparlanti e navigazione. La seconda è la stessa gioia, oltre a un tettuccio apribile di potenza, fari abbaglianti automatici, controllo della corsia, inseguimento di zone morte e un sistema di allarme ostacoli di fronte. (Tutti, ad eccezione del sistema audio, erano assenti nel modello dorestayling). 

Non ci sono cambiamenti fondamentali nell'architettura e nel design di Mazda CX-9. Come prima, in Russia, il crossover è venduto con un motore a benzina da 3,7 litri con una capacità di 277 cavalli, un cambio automatico a 6 marce e trazione integrale. La velocità massima di questa modifica di Mazda CX-9 è 192 chilometri all'ora. Il consumo di carburante sull'autostrada è di 9 litri, e in città - 15,4 litri per 100 chilometri.

Un'auto è prodotta in Giappone in uno stabilimento di Hiroshima. 

Aggiungi un commento