Mazda xedos 6

Mazda Xedos 6 Torna agli anni '90 !!! Test Drive Review

Xedos 6 ha debuttato al Motor Show di Tokyo nell'ottobre 1991. Questa è una berlina a quattro porte con un design imponente, un'eccellente qualità costruttiva e un'attrezzatura ricca. La modella ha preso un posto degno tra le auto della classe media. Si potrebbe anche dire che la Xedos 6 è una versione migliorata e più sportiva della Mazda 626 sulla piattaforma con cui è costruita.

La produzione seriale è iniziata nel 1992. Per riferimento, in Giappone, Xedos 6 è stato venduto con il nome di Eunos 500.

Il modello è stato progettato per elevare l'immagine di Mazda e mostrare ai consumatori che le auto di questo produttore possono essere prestigiose, veloci e confortevoli.

Le prime berline Xedos 6 avevano un carattere sportivo e erano concentrate su piloti attivi. È interessante notare che questa vettura è stata prodotta esclusivamente con un tipo di carrozzeria: una berlina a quattro porte. Per dare a Xedos 6 rapidità, sacrificate le dimensioni dell'auto. È 135 mm più corto di Mazda 626, 55 mm più stretto e 50 mm più basso. Ma la base è rimasta la stessa - 2610 mm.

La lunghezza della macchina era "podzhali", riducendo gli sbalzi del corpo, a causa di ciò che il volume del tronco "soffriva", che è solo 405 litri (meno 50 litri). In tutta onestà va notato che il vano bagagli può essere aumentato con lo schienale del sedile posteriore ribaltabile in modo asimmetrico.

L'interno è decorato con materiali di alta qualità ed è riccamente equipaggiato anche nella versione base. L'ergonomia del posto di guida è buona: tutti i comandi sono logici e il loro controllo è intuitivo. I sedili posteriori Xedos 6 sono pronti per accogliere comodamente due passeggeri, il terzo sarà stretto. In movimento, l'auto piace con un eccellente equilibrio tra maneggevolezza e scorrevolezza. I rulli d'angolo sono minimi, buona stabilità su una linea retta, mentre le buche di grandi dimensioni vengono inghiottite qualitativamente dalla sospensione, senza fastidiosi passeggeri con disagio inutile.

Il modello è stato progettato come più "driver" rispetto a Mazda 626, quindi la sua sospensione è più rigida e offre una migliore stabilità. Il design di entrambi i telai è lo stesso: i rack McPherson sono installati nella parte anteriore, tre leve e barre stabilizzatrici nella parte posteriore.

Qualche parola sulla sicurezza di Xedos 6. Il corpo ha una zona di deformazione che assorbe l'energia dell'impatto, e l'interno ha una speciale capsula protettiva, rinforzata con barre di rigidità aggiuntive. L'airbag per il conducente era di serie.

Il modello è equipaggiato con un motore R4 con una cilindrata di 1,7 litri e una potenza di 107 CV. o motore a 6 cilindri a V con 144 CV Accelera da zero a 100 km / h in 10,3 secondi. La velocità massima è 184 km / h.

Xedos 6 dotato di cambio manuale a 5 marce o "automatico" a 4 bande.

Grazie all'utilizzo di meccanismi a disco (anteriori ventilati) e ABS "standard", il sistema di frenatura Xedos 6 è altamente efficiente.

Lo sterzo "affilato", dotato di potenza, provoca una guida attiva. La guida confortevole, nonostante il carattere sportivo della vettura, è ad un livello abbastanza alto.

All'inizio del 1993 apparve un modello a trazione integrale con trasmissione automatica.

L'affidabilità delle auto giapponesi è diventata a lungo leggendaria e Mazda Xedos 6 non fa eccezione. Questa auto è una scelta eccellente per coloro che sono alla ricerca di un veicolo affidabile che combini qualità uguali come stile, comfort e sportività.

Mazda Xedos 6 - un'auto per chi preferisce essere il proprietario di un'auto insolita e allo stesso tempo ama lo stile di guida attivo.

Nel 1999, Ford Motors Corporation diventa il maggiore azionista Mazda Motor (33,4% del capitale). C'è una grande riorganizzazione interna della compagnia. La direzione americana decide di interrompere la produzione di Xedos 6.

Tra il 1992 e il 1999, 72101 Xedos 6 furono venduti in tutto il mondo.

Aggiungi un commento