Mdx acura

Il prototipo del SUV Acura MDX chiamato MD-X fu presentato per la prima volta al Salone di Detroit e suscitò grande interesse.

2019 Acura MDX: RECENSIONE COMPLETA | Altri aggiornamenti per la migliore vendita di Acura

La produzione del modello per il mercato americano iniziò nell'autunno del 2000 nello stabilimento canadese di Honda. In condizioni normali, MD-X è una vettura con trazione anteriore, la trazione integrale è collegata solo quando le ruote anteriori scivolano. Invece del solito viskomufty usato per questa frizione a piastra, che sono controllati da un elettromagnete. Acura MD-X è costruito sulla piattaforma di minivan Odyssey ed è destinato principalmente a viaggi in città con un elevato livello di comfort, anche se, grazie al sistema di trazione integrale VTM-4, l'auto si sentirà normale anche in fuoristrada.

La nuova Acura MDX ha più probabilità di essere un incrocio tra un SUV e un minivan rispetto a una vera e propria jeep. Ma d'altra parte, dà un grande contributo al comfort del movimento di questa auto di lusso su strade sia per uso generale che fuoristrada. Se possibile, le trasformazioni della cabina MDX assomigliano anche a un minivan e il cruscotto assomiglia a un Acura RL.

Questa vettura a trazione integrale con un motore trasversale, cambio automatico a 5 marce e un corpo monoscocca. Il motore a benzina (240 CV, 3,5 litri, 6 cilindri) con un blocco di alluminio è dotato di un controllo dell'albero a camme e di un sistema di controllo dell'elevatore delle valvole (VTEC), che consente di espandere la coppia massima del 95% di 332 Nm da 2000 a 5000 albero motore rpm. Per disperdere fino a cento, una macchina impiega solo 8,5 secondi - un ottimo indicatore per un SUV! Ma qualcos'altro è sorprendente: con questo temperamento, l'MDX ha un appetito molto moderato. Il consumo medio di carburante è di poco superiore ai 10 l / 100 km (in genere le jeep da 3,5 litri assorbono circa 15 l / 100 km). Il nuovo sistema di trazione integrale VTM-4 ridistribuisce automaticamente la coppia tra gli assi, a seconda dell'aderenza delle ruote alla superficie stradale. I pneumatici unici con un battistrada universale con una dimensione di 235/65 R17 offrono un eccellente equilibrio tra manovrabilità e maneggevolezza.

Le linee laconiche ed eleganti del corpo conferiscono alla vettura un aspetto sportivo. Nell'interiore sono usati la vera pelle, i pannelli di alluminio e la tappezzeria. La console centrale ha una grande dimensione, i sedili della seconda e terza fila sono piegati, formando un'area di carico piatta. L'aria condizionata è controllata indipendentemente da entrambi i sedili anteriori e posteriori. L'elenco di equipaggiamenti di cabina standard include: immobilizzatore, cruise control, tettuccio apribile, computer di bordo, sistema audio a sette altoparlanti e caricatore CD. Si prevede di produrre, oltre alla versione base, la versione Touring con sedili anteriori dotati di azionamenti elettrici a otto regolazioni, un sistema audio più potente (200 W), ecc.

Il modello è pubblicizzato come un ambiente molto economico e minimamente inquinante, dal momento che ha già ricevuto un certificato di conformità con lo standard californiano per la tossicità delle emissioni ed è il primo SUV ad avere un sistema di recupero di vapori di benzina durante il rifornimento.

SUV, ben equipaggiato in termini di sicurezza passiva. Cuscini gonfiabili di nuova generazione, incluso il lato, il corpo con zone che assorbono energia, barre di protezione sulla porta: tutto questo soddisfa i requisiti più elevati, suggerendo che il test di crash Acts 4x4 NHTSA può ottenere un punteggio alto a cinque stelle. È curioso che la macchina su richiesta possa essere dotata di uno speciale pacchetto "invernale", comprendente pneumatici speciali, sedili riscaldati, ugelli più potenti per la pulizia del vetro con antigelo, un serbatoio solido per esso e guarnizioni delle porte rinforzate.

A settembre 2013, il marchio Acura a Mosca ha annunciato l'ingresso ufficiale nel mercato russo. Ora la società intende affermarsi come un attore serio nel mercato del lusso, in grado di competere con noti marchi europei (e non solo). Tale missione è in gran parte affidata al modello MDX 2014: un crossover a sette posti della terza generazione. Questa macchina è pensata, pensata, nata e cresciuta negli Stati Uniti. A proposito, MDX rappresenta 1/3 di tutte le vendite di Acura in Nord America. Secondo gli esperti di Acura, MDX è un buon compromesso tra praticità, guida e prestigio. Questo modello è rivolto a ricchi acquirenti. Il produttore posiziona Acura MDX come concorrente delle offerte avanzate sul mercato dei SUV premium: Porsche Cayenne, Audi Q7, Infiniti FX, Volvo XC90.

Nonostante il layout da 7 posti, il SUV non sembra obeso e ha un profilo energetico. L'esterno MDX 2014 ha ricevuto un nuovo stile, che Acura ha definito Executive Aero Sculpture, sottolineando che è stato lui a migliorare le caratteristiche aerodinamiche del crossover del 17%. La parte anteriore è una singola composizione della griglia e dei fari LED multi-sezione allungati e luci diurne Jewel Eye ™. Ci sono più parti in metallo. Le curve delle linee di scarico sul cofano sono combinate con pieghe sui fianchi e le bordature metalliche del vetro del profilo sono in armonia con le barre cromate del tetto.

2019 Acura MDX | Recensione di Drive Test di CarGurus

I fanali posteriori orizzontali, come i fari, sono uniti da una striscia cromata e un diffusore alto protegge una coppia di riflettori a forma di diamante, anch'essi accentuati dalla lucentezza del metallo. È interessante notare che i tubi di scarico sono completamente nascosti agli occhi degli altri.

A seconda della configurazione, l'auto può essere ferrata con cerchi da 18 o 19 pollici. Il corpo vettura è leggero al 50%. Questo include acciai ad alta resistenza, alluminio e magnesio. A questo proposito, l'auto è diventata più leggera e più dura. La lunghezza totale della MDX 2014 è di 4934 mm, la larghezza è di 1962 mm e l'altezza del veicolo è di 1716 mm. La dimensione dell'interasse aumentato rispetto al predecessore ha raggiunto 2820 millimetri.

All'interno dell'auto, molta attenzione è dedicata alla funzionalità e al comfort dei passeggeri. Morbido, leggermente ruvido e piacevole al tatto in plastica, pelle delicata con motivi profilati e inserti in legno impiallacciato. A proposito, ci sono tre varianti degli interni, ma in tutti gli inserti in legno sono uguali - i progettisti sono particolarmente orgogliosi di questo elemento dell'arredamento, realizzato a mano da frassino verde oliva. Hanno anche lavorato sui comandi: i pulsanti sono posizionati molto bene al centro della console. Parte dei pulsanti trasferiti alla porta del guidatore. Di conseguenza, nessuno degli elementi del dashboard non è sovraccarico e puoi trovare la funzione desiderata a livello di intuizione. Un paio di grandi schermi della consolle centrale attirano l'attenzione, quello superiore è da 8 pollici e serve per visualizzare le informazioni, e quello inferiore è un pannello touch control da 7 pollici, che scarica la console da una varietà di controlli come la generazione precedente.

Il sedile del conducente ha la possibilità di regolazione elettrica in dieci direzioni. Tutte le impostazioni del posto di guida vengono memorizzate e caricate in base a quale dei due tasti è aperta la vettura. È diventato molto più facile raggiungere la terza fila di sedili, a causa del fatto che l'altezza della cabina è aumentata di 5 cm e della larghezza di 7,5 cm. C'è una funzione Walk-In One-Touch, con la quale la sedia della fila centrale viene spostata in avanti con una semplice pressione di un pulsante . La terza fila di sedili offre da 71 cm a 80 cm di spazio per le gambe.

Completa il quadro l'equipaggiamento più ricco dell'auto: un sistema multimediale con lettore DVD e CD separato, un grande schermo e ingresso audio e video per i passeggeri posteriori, un sistema audio da 529 watt con 12 altoparlanti, volante riscaldato con regolazioni completamente elettriche, telecamere panoramiche del sistema di parcheggio, HDMI- ingresso, ecc., per non parlare del clima individuale per ogni passeggero e del divano posteriore riscaldato.

Il vano bagagli è di 447 litri. Può essere ampliato a 2 548,5 litri, se si sommano la seconda e la terza fila di posti.

Il precedente motore V6 da 3,7 litri con iniezione diretta è stato sostituito da un rappresentante della nuova gamma di motori Honda: Earth Dreams. È dotato di un sistema di gestione del cilindro variabile intelligente (Variable Cylinder Management). Così, sotto il cofano della MDX c'è un motore V6 da 3,5 litri che produce 290 CV. e 362 Nm di coppia massima, che è di 10 CV in meno rispetto allo scorso anno.

Il motore è collegato a una trasmissione automatica a sei velocità, che rimane l'unica opzione per questo modello. Tuttavia, a causa del peso ridotto della vettura e delle dimensioni del motore, il consumo di carburante è leggermente diminuito. In precedenza, 14,7 l / 100 km in città e 11,2 litri ogni 100 km in autostrada. Il consumo di carburante dell'Acura MDX 2014 è stimato in 13,07 l / 100 km in città e 8,7 l / 100 km in autostrada per i modelli con trazione integrale. Per i modelli a trazione anteriore, il consumo è di 11,8 l / 100 km in città e di 8,4 l / 100 km in autostrada, mentre la versione con trazione anteriore è stata proposta per la prima volta. Era la risposta alle richieste degli acquirenti, perché non tutti hanno bisogno di una macchina con trazione integrale. Ci sono abbastanza proprietari di auto che preferiscono un modello con peso ridotto e trazione anteriore.

Gli ingegneri di Acura hanno prestato particolare attenzione al perfezionamento del sistema proprietario di Super Handling a trazione integrale intelligente. Il sistema stesso frena le ruote di slittamento con accelerazione dinamica e ridistribuisce anche la coppia in base al carico dinamico sugli assi. In varie situazioni, la ridistribuzione varia nel rapporto tra 90/10 e 30/70 sull'asse anteriore / posteriore e può anche muoversi completamente lungo i lati dell'asse longitudinale. L'aggressività del sistema SH-AWD e lo sforzo di sterzata possono essere corretti dal sistema integrato di controllo della dinamica integrato (IDS), che fornisce lo smorzamento. Il sistema ti consente di lavorare con tre modalità: Normale, Sport e Comfort.

Aggiungi un commento