Mercedes clk

Mercedes Benz CLK 320. Coupé senza troppo pathos.

Mercedes-Benz CLK - classe - una famiglia di auto con un coupé e cabriolet di classe intermedia tra C ed E. Creata sulla base della classe C.

Il modello di classe CLK (coupé) è stato introdotto per la prima volta al Detroit Auto Show nel gennaio 1997. Nonostante la somiglianza esterna del CLK con i modelli di classe E, una classe C più compatta servì da base tecnica per questo. Il fatto è che il prototipo CLK era la concept car Coupe Studie, costruita sulla base della classe E nella parte posteriore di un W124 nel 1993. Nella serie, non è mai andato, ma il suo design è diventato la base per la creazione di nuove berline "upper middle class" nella parte posteriore del W210. Tuttavia, il CLK non può essere considerato un "comprato fuori" classe E: il suo passo è più corto di 14 cm, e la pista è già dove la piattaforma di classe C impercettibile alla vista viene alla luce. Come risultato, il coupé CLK ha debuttato sul mercato due anni più tardi rispetto alla Classe E e con i motori a quattro cilindri di classe C più compatti di 2,0 e 2,3 litri. Più potenti V6 3.2 le V8 4.3 l sono apparsi un po 'più tardi.

La coupé ha un aspetto pronunciato "grandi occhi" della Classe E, il corpo di un coupé con cremagliere centro, profilo a forma di freccia, porte larghe senza infissi alle ampie finestre ad arco e piccole prese d'aria triangolari per i passeggeri posteriori. Nonostante la mancanza di montanti B, raggiunto un buon livello di protezione in caso di impatto laterale - attraverso l'uso di potenti traverse del corpo e rinforzi aggiuntivi sulla soglia. Il coefficiente di resistenza aerodinamica è ridotta a 0,28: è un po 'peggio rispetto alla berlina (0,26), ma significativamente migliore rispetto al concorrente più vicino. Se si omette tutte le quattro finestre e aprire il portello nel tetto, si crea l'impressione che sei in una cabriolet. Allarmante è che in grave hardtop condizioni climatiche - non è la cosa più pratica nelle gelate di vetro spesso congelato, in modo da aprire l'auto a volte non è facile.

All'interno, Mercedes CLK mondo familiare della pelle, legno e molte altre cose piacevoli come tende telecomandati finestra o Multicontour sedili posteriori con più telecamere gonfiabili, supporta una varietà di parti sensibili del corpo. Inoltre, tutti i controlli, a partire dalla trasmissione automatica maniglia e terminano con il sistema di controllo abbagliante, sono ad altri utenti, e anche avere una forma usuale. Cruscotto con orologio "reale" analogica "termometro" verticale riserva di carburante e la temperatura del refrigerante è preso da E-classe. Deflettori di ventilazione - come su un roadster SL. La consolle centrale e la leva del cambio spostato un blocco unico con la Classe C berlina. L'unico elemento veramente nuovo - il vano portaoggetti con una piastra longitudinale elegante, sotto il quale nasconde il pulsante di bloccaggio. Non appena la porta sbatte chiusa, nascosta nella parete laterale del meccanismo corpo fornisce fino a 30 cm di fronte al nastro della cintura. E subito dopo la cintura è allacciata, il meccanismo di cinghia torna in silenzio al suo posto. Aprendo l'accesso ai sedili posteriori, i sedili anteriori non solo reclinare ma anche partono simultaneamente in avanti e sollevato. Se omesso il vetro, poi sgattaiolare indietro e che è più facile - non c'è bisogno di piegare intorno ai defunti montanti del tetto centrali. Il sedile posteriore è progettato rigorosamente per due. E che non era la tentazione di sedersi sul sedile posteriore del terzo, cuscino separa rigida larghezza inserto in plastica di circa 25 cm e un vassoio per piccole cose.

modelli CLK prodotti con motore in linea a benzina ad iniezione elettronica di varie dimensioni e capacità: 4, 6 e 8 cilindri motori volumi da 2,0 a 4,3 litri di capacità che lavorano da 136 a 279 CV Un compressore volumetrico può essere installato su motori a 4 cilindri per aumentare la potenza. Commissionato da una filiale di AMG produce modello 55AMG CLK con un motore 5,5 litri che produce 347 CV A differenza delle altre auto, qui il limitatore di velocità funziona solo a 280 km / h.

Le vetture sono dotate di cambio manuale o automatico a cinque marce, ABS, airbag laterali, ASR, ESP e sistema di frenata d'emergenza Break-Assist. Naturalmente, la sospensione CLK è più dura di quanto ci si aspetterebbe da un'auto con un emblema Mercedes. Ma questo si avverte solo quando si guida a bassa velocità, ad esempio in un flusso denso. Quando si entra nello spazio aperto, a una velocità superiore a 60 km / h, la sensazione di disagio scompare. Viene sostituito dalla fiducia nel comportamento chiaro e prevedibile del CLK nelle situazioni di traffico più estreme.

Nel 1998, la fila aggiunto alla deccapottabile. Nel novembre 1998, ha iniziato la produzione di Mercedes-Benz CLK-GTR - una versione stradale unica di "Gran Turismo" da corsa di classe macchina per la gara di 24 ore, che è stato fatto nella quantità di 25 pezzi. Ultraleggero corpo ad assorbimento di energia della fibra di carbonio e Kevlar crash box con parti aerodinamiche e guida di sicurezza in acciaio integrato nasconde minuscola cabina 2 posti e motore 12 cilindri volume utile di 6,9 l, sviluppando Potenza 612 CV a 6800 giri Non a caso, che la velocità massima di CLK-GTR raggiunge i 320 chilometri all'ora e 100 km / h si compone un posto per 3,8 secondi.

Nell'estate del 1999 il design dell'auto è stato aggiornato. La nuova decappottabile, basata sul coupé CLK, presenta un ampio salone con sedili posteriori completi.

Nel 2000 g famiglia. Vano 4 letti e convertibili (S208 e la piattaforma tipo A208) comprendente 10 standard aggiornato dalla comparsa di due nuovi motori a quattro cilindri. Ora queste vetture, unificate sul telaio con il precedente famiglia Classe C, dalla metà del 2000 sono dotati di 4, 6 e 8 cilindri di cilindrata 163-347 CV I modelli con motori V6 e V8 invariati: volume V6 di 3,2 litri di 218 CV e volume V8 di 4,3 e 5,4 litri e una capacità di 279 e 347 CV rispettivamente. Massima velocità a seconda del motore da 208 a 250 km / h. Nuovi motori volume di lavoro di 2,0 litri e 2,3 sono meno rumorosa di precedenza, e comprendono più avanzata compressore volumetrico (chiamato compressore), ha permesso l'unità di alimentazione al 2,0 litro 163 HP CLK200Kompressor per la modifica, e 2,3 litri - aumenteranno dal 192 al 197 CV per CLK230Kompressor. prestazioni del motore di trazione aumentata aumentando la coppia in una vasta gamma di frequenza di rotazione dell'albero motore.

I nuovi motori sono dotati di un cambio meccanico a 6 marce con corse brevi e basso sforzo durante la commutazione. Su richiesta, è disponibile un "automatico" idromeccanico a 5 fasi con la possibilità di cambio manuale "manuale".

Nel 2002 è stata presentata una nuova coupé generazione CLK (C 209 tipo di piattaforma), la piattaforma e powertrain simile alla Classe C berlina, ma differisce da esso in un corpo più rapida 2-porta. Quasi una macchina simile sulla piattaforma - 3 porte berlina Sport Coupe (SC) C-Class. Abbreviazione CLK può essere tradotto come "luce coupé compatto" - quello di questa macchina è effettivamente. Il passo della vettura è aumentata 2690-2715 mm e il corpo è diventato un po 'più ampio.

La cabina è dominata dallo stile della classe C, ma sembra più ricca. Invece di una chiave di accensione, è apparso un sistema Keyless-Go remoto con una scheda elettronica e il motore è stato avviato con un pulsante sulla leva del cambio.

L'innovazione tecnica più significativa, apparso su questa macchina, è diventato un motore da 1,8 litri dotato di iniezione diretta nella camera di combustione. Questo è il primo motore di questo tipo di Mercedes-Benz. Diversamente già rimosso dalla produzione 1,8 litri cilindrata del 1799 cm3, la nuova unità ha una dimensione 83,0h85,0 mm (diametro del cilindro e corsa del pistone) e la gittata sistolica del 1796 cm3. Su modelli CLK questo motore è utilizzata solo per circondare un compressore (compressore), e può essere con il sistema di alimentazione convenzionale (distribuito iniezione dosata nel condotto di aspirazione) e con iniezione diretta di benzina in camera di combustione. Di conseguenza, il nuovo motore era il 6% più economico del solito. Questo CGi 1,8 motore divenne la prima unità di produzione di questo tipo di potenza di 170 CV (modello CLK 200 CGI). Con un sistema di alimentazione convenzionale, può sviluppare 143, 163 e 192 CV. a seconda del grado di sovralimentazione, tuttavia opzione CLK 200 K si applica solo a 163 CV Fino ad ora il diesel CLK Non scommettere, e ora siamo in grado di prendere la CLK 270 CDI con un 2.7 litri motore turbo diesel da 170 CV

Nel marzo 2003, i rendimenti tradizionalmente concerti Primavera Salone di Ginevra ha debuttato Mersedes CLK Cabriolet. Cresciuta in lunghezza da 71 millimetri CLK ha un avvio 390 litri solido-in-classe, più spazioso sedile posteriore, che ospitare comodamente due adulti e, naturalmente, un aspetto elegante nello spirito delle tradizioni solide. Ma questa è solo la parte visibile, un sacco di innovazione tecnologica ha perso a prima vista.

Prima di tutto, la struttura di potenza del corpo è stata rivista e l'aerodinamica è stata significativamente migliorata: Cx = 0,3. Non l'ultimo ruolo nel corpo aerodinamico gioca un design pieghevole. Il comfort acustico e termico in cabina dipende anche dalla complessa geometria del "sandwich" in tessuto. Il sollevamento del tetto CLK non richiede sforzi da parte del proprietario - premendo un pulsante sulla console o sul portachiavi, e in pochi secondi le unità idrauliche vengono girate sopra la testa dell'ombrello. A proposito, tre colori della tenda sono offerti per la scelta: nero, grigio o blu.

L'azienda ha assicurato che il consumo di carburante di qualsiasi dei motori a benzina cinque variabili da 120 kW / 163 CV fino a 270 kW / 367 CV sarà più basso di prima. Sotto unità particolarmente potenti appositamente studiato sospensione (anteriore e posteriore trehrychazhnuyu multi-link) e sterzo. Messa a punto del più "male" CLK professionisti di fiducia sintonizzazione Court Studio AMG, grazie al quale CLK55 AMG raggiunge una velocità di 100 chilometri all'ora quasi un secondo più veloce rispetto alla versione superiore del suo predecessore - in soli 5,4 secondi!

L'elenco dei dispositivi di sicurezza passivi è tradizionalmente ricco: archi protettivi, "spari" dietro le teste dei cavalieri sotto la minaccia di un'auto che si rovescia, airbag "intelligenti", appoggiatesta attivi. Gli ingegneri si sono anche occupati della protezione da ... un fulmine! Secondo le statistiche del 2002 su Germania, Austria e Svizzera, i fulmini hanno lampeggiato più di 2,9 milioni di volte (a proposito, nel 2001 c'erano solo 2,2 milioni in totale). Apparentemente, vedendo in questa tendenza, gli esperti "Daimler-Chrysler" hanno chiesto aiuto ai colleghi dell'Università Tecnica di Berlino. Prendendo l'idea del fisico inglese del diciannovesimo secolo, Michael Faraday, creò un telaio unico in alluminio-acciaio, "impiantato" nella parte superiore del tessuto e collegato al corpo della vettura. Il telaio crea nella cabina una zona protetta da campi elettrici. Durante i test "Temporale", ha resistito a uno scarico di 1,4 milioni di volt, ritirandolo senza danni ai passeggeri e all'elettronica di bordo. Un tale parafulmine mobile avanzato, a quanto pare, non è stato ancora fatto ...

In occasione di un salone automobilistico specializzato a Essen nel 2003, la nota società di tuning Carlsson ha presentato la sua versione della coupé Mercedes CLK, chiamata CLK-RS. Inoltre, gli specialisti di questa azienda hanno preso la Mercedes CLK 55 AMG già caricata, equipaggiata con un motore V8 da 5,5 litri, come base per le loro modifiche.

Dopo aver installato un compressore meccanico su questo motore, la sua potenza aumentata di 113 cavalli e pari a 480 cavalli. La coppia massima di questo motore è ora 650 Nm, che è già raggiunta a 2800 giri / min. Un motore così potente offre le nuove invidiabili caratteristiche dinamiche: da zero a cento chilometri all'ora il CLK-RS accelera in soli 4,4 secondi, da zero a 200 chilometri all'ora - in 14,2 secondi e la sua velocità massima raggiunge i 310 chilometri all'una

Oltre al motore, la vettura ha ricevuto anche una serie di altre modifiche, tra cui un nuovo kit aerodinamico con una potente alettone posteriore, un nuovo sistema di scarico con un suono "accordato", nonché eleganti ruote da 19 pollici con pneumatici 235/35 nella parte anteriore e 265/30 nella parte posteriore. Anche l'interno è cambiato, dopo aver ricevuto nuovi materiali di rivestimento e sedili sportivi Recaro.

Sempre nel 2003, il più famoso studio di tuning tedesco Brabus ha presentato la propria modifica della coupé Mercedes CLK. Chiamata Mercedes CLK K8, questa vettura è equipaggiata con un motore a compressore V8 da 5,5 litri, la cui potenza è stata portata a 550 cavalli dagli specialisti Brabus. La coppia massima di questo motore è 780 Nm e viene raggiunta già a 3000 giri / min. Da zero a cento chilometri all'ora, il CLK K8 accelera in soli 4,1 secondi, e da zero a 200 chilometri all'ora - a 12,6 secondi. La velocità massima di questo super-coupé raggiunge i 325 chilometri all'ora.

Oltre al motore, gli ingegneri Brabus hanno anche migliorato le sospensioni Mercedes CLK, rendendole più basse e più rigide, così come l'impianto frenante, dotandolo di freni Brembo con pinze a sei pistoncini. Allo stesso tempo, i nuovi freni sono adattati all'uso di sistemi di sicurezza standard, come la stabilità e i freni antibloccaggio. Per tradizione, il CLK K8 ha anche ricevuto nuovi cerchi con pneumatici a basso profilo, un originale kit aerodinamico per il corpo e un nuovo trim.

Nella primavera del 2005 sono iniziate le vendite delle cabriolet modernizzate CLK coupé e CLK Cabriolet, assemblate in uno stabilimento di Brema. Le auto sono squisite in termini di stile e tecnicamente superiori. Le versioni modernizzate si distinguono per gli elementi così spettacolari come i vetri laterali ribassati, una caratteristica griglia con al centro una stella Mercedes, un design del cofano aggiornato con quattro fari arrotondati e profili veloci del tetto. Completa l'immagine con materiali di finitura migliorati.

Una nuova gamma di motori a benzina V6 - CLK280 (3,0 l / 231 CV) e CLK350 (3,5 l / 272 CV), una nuova generazione di motori turbo diesel CR - CLK220 CDI (2,1 l / 150 l. pp.) e CLK320 CDI (3,0 l / 224 hp). La gamma di altri motori è rimasta invariata: questo è il compressore CLK200K (1,8 l / 163 CV) e la versione superiore CLK500 (5,0 l V8 306 hp).

L'elenco delle attrezzature comprende sistemi di sicurezza attiva ABS, ESP, BAS, un sistema stereo premium con lettore CD o sistema Comand, accessori di piena potenza, compresi sedili e volante con memoria, sedili anteriori multi-profilo, sei PB, chiusura centralizzata con telecomando, clima a doppia zona - Controllo termotronico con ventilazione aggiuntiva per la seconda fila di sedili e molto altro.

Per la prima volta, l'attrezzatura all'avanguardia per il CLK, precedentemente installata su vetture executive Mercedes-Benz, è offerta come opzione per CLK. Il sistema di cruise control attivo DISTRONIC: sistema intelligente per mantenere una velocità costante mantiene automaticamente la distanza dagli altri veicoli. Il sistema è Keyless-Go, che consente di aprire e avviare un'automobile senza una chiave utilizzando solo il pulsante. All'uscita, il volante si alza automaticamente, il sedile scivola indietro, consentendo al guidatore la libertà di movimento. Sistema di controllo vocale linguatronico per telefono e autoradio. Radio, lettore CD, telefono e sistema di navigazione sono controllati da comandi vocali. I sedili anteriori multi-profilo sono composti da quattro sezioni gonfiabili indipendenti, che consentono di creare individualmente i contorni dello schienale e della parte inferiore del sedile.

Nell'autunno del 2005 (in seguito al coupé CLK DTM AMG), al Salone di Francoforte, Mercedes introdusse il CLK DTM AMG Cabrio. Questa versione chic degli specialisti di tuning AMG è stata pubblicata in un'edizione limitata di 100 pezzi per i ricchi appassionati di motori. Il cabriolet ebbe un motore AMG di 5,5 litri valutato a 582 hp, una trasmissione automatica AMG Speedshift con 5 passi e una nuova sospensione di sport. Accelerazione a cento in 4 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 300 km / h. Opzionalmente, gli pneumatici sportivi Dunlop sono stati offerti nella misura 225/35 R 19 nella parte anteriore e nella 285/30 R 20 nella parte posteriore.

Sugli accessori di una decappottabile alla famiglia degli atleti sostengono prese d'aria di grandi dimensioni e ampi passaruota. Molti componenti sono fatti di fibra di carbonio molto leggera - questi includono porte, cofano, parafanghi anteriori e passaruota posteriori. Il salone dispone di sedili sportivi AMG con rivestimento in pelle e Alcantara, un volante da corsa AMG e un cruscotto AMG con un tachimetro sul quale viene disegnata la bella figura di 360 km / h. Per evitare spiacevoli situazioni, la vettura era equipaggiata con un sistema di stabilizzazione ESP e nuovi freni AMG.

Dopo il restyling e l'aggiornamento nel 2005, la famiglia di coupé CLK e cabriolet cabriolet morbidi sono stati prodotti senza cambiamenti significativi. Nella primavera del 2006, consisteva di 20 versioni base, diverse per corpi e unità di potenza.

Nel 2009, il modello è stato rimosso dalla produzione.

Aggiungi un commento