Opel corsa

Il debutto del modello Corsa ebbe luogo nel 1983.

Opel Corsa GSi - testirao Juraj Šebalj

La prima generazione fu rappresentata da berline a 3 e 5 porte, berline a 2 e 4 porte e station wagon a 3 porte, modernizzate due volte in 10 anni - nel 1987 e nel 1990.

Opel Corsa 1983 anno

La linea di propulsori era composta da 5 motori a benzina con una capacità di 45 CV e oltre. fino a 100 hp (versione sportiva GSI), così come 2 diesel - 50 e 67 CV

La seconda generazione uscì nel 1993. Quattro anni dopo, Opel Corsa fu aggiornata, ma lo fecero in modo tale da preservare l'immagine riconoscibile e amata della macchina. Opel Corsa ha ricevuto una nuova griglia e un paraurti anteriore, nicchie in plastica per i bordi delle ruote, modanature laterali più larghe. I paraurti della maggior parte delle modifiche ora sono verniciati nel colore del corpo. L'interno dell'auto è rimasto lo stesso, ma il riempimento tecnico ha subito importanti cambiamenti. La vettura è ora equipaggiata con un servosterzo elettrico, sospensioni anteriori modificate e sotto il cofano: un nuovissimo motore a tre cilindri della famiglia ECOTEC con cilindrata di 1 litro e 55 CV. La velocità massima di 150 km / h. Accelerazione a "centinaia" in 18 secondi.

Corsa è prodotta in dieci fabbriche: in Spagna, Germania, Portogallo, Brasile (2 stabilimenti), Colombia, Ecuador, Venezuela, Messico e Sudafrica. In diversi paesi, Corsa è venduto con nomi diversi. Ad esempio, in Brasile è Chevrolet Corsa, in Messico - Chevrolet Chevy, in Australia - Holden Barina (Holden - filiale australiana di General Motors), in Inghilterra - Vauxhall Corsa, in Giappone - Opel Vita.

Corsa, prodotto in diversi paesi, si distingue non solo per i suoi nomi, ma anche per il suo fascio, i motori e persino i corpi.

Per undici anni di produzione in 80 paesi, ne sono stati venduti circa 6 milioni, ma sette anni sono un po 'troppo alti per un'auto così di successo, e l'invecchiamento Corsa ha iniziato a perdere nella lotta contro i nuovi modelli dei suoi principali concorrenti. E nel 2000 sono iniziate le vendite della terza generazione.

Opel Corsa 1994

La gamma di modellini rivoluzionari Opel Corsa 2000, non è molto diversa dal suo predecessore. Nell'esterno aggiornato è apparso il cappuccio, diviso da una faccia in due metà. Posteriore - luci verticali, classificate sui pilastri del corpo. Il front-end aggiornato con una griglia più massiccia e fari sagomati a mandorla ben definiti conferisce alla terza generazione Corsa un aspetto più aggressivo e dinamico.

Il passo è 2491 mm, una cifra record per le auto di questa classe. L'interno è diventato un po 'più spazioso, la larghezza interna è aumentata di quasi 80 mm e la lunghezza totale dell'auto è aumentata a 3820 mm. La solidità è stata aggiunta non solo nell'aspetto: la rigidità del corpo aumentata di un terzo. Il motore e le sospensioni anteriori sono ora montati su un telaio ausiliario chiuso, che migliora non solo la resistenza ma anche il comfort.

Il nuovo telaio DSA (Dynamic Safety) consente all'auto di mantenere la strada perfettamente anche a velocità elevate.

La console centrale contiene il sistema multifunzione Siemens, composto da una radio, un caricatore CD, un telefono e un sistema di navigazione a comando vocale. Nella parte superiore del pannello è presente un display informativo multifunzionale.

La gamma di unità di potenza è ampia. Una scelta di motori di varie dimensioni e capacità sono offerti: da un modesto motore a benzina a tre cilindri con una capacità di 1 litro di 58 CV. alla capacità del motore di 1,8 litri e 125 CV

Opel Corsa 2001

I motori turbo diesel a quattro cilindri con iniezione diretta hanno lo stesso volume di 1,7 litri, ma a causa della diversa pressione di sovralimentazione si differenziano per la potenza di 65 e 75 CV. Consumo di carburante 4,7 litri per 100 km.

In tutte le versioni, la Corsa rimarrà un'auto economica. Tutte le unità a benzina soddisfano i requisiti ambientali di Euro 4 e Euro 3 diesel.

Tutte le auto sono dotate di servosterzo e ABS, che funzionano in combinazione con un sistema elettronico di distribuzione della forza frenante.

Per Corsa, ci sono tre tipi di trasmissioni. Oltre al cambio manuale a cinque marce e al cambio automatico a quattro velocità, è equipaggiato il sistema Easytronic, un cambio manuale convenzionale che può essere commutato senza premere la frizione, sia in modalità automatica che a scelta dell'autista.

Gli airbag frontali e laterali nella parte anteriore sono di serie con i poggiatesta attivi.

Nel 2003 sono state apportate piccole modifiche estetiche. Griglia cromata leggermente rielaborata. Paraurti color carne difesi con modanature nere. Nel rivestimento interno, nuovi colori e materiali di finitura, in sei versioni. Inoltre, l'equipaggiamento di serie comprende ABS con Brake Assist e il sistema Follow Me Home, che accompagna il conducente con i fari della vettura fino alla porta di casa, e l'elenco delle opzioni include xenon ed ESP.

I veterani sono rimasti nella serie di motori a benzina: motori 1.0, 1.2 e 1.8 (rispettivamente 60, 75 e 125 forze).

Opel Corsa 2004 anno

Il tanto atteso debutto della Opel Corsa di quarta generazione subcompatta si è svolto nel 2006 a Londra. L'auto si è rivelata muscolosa, sorridente e con pretese di sportività. Si basa sulla piattaforma Gamma, che è la prima idea genetica di GM e FIAT. Grazie a questa piattaforma, Corsa è cresciuta di dimensioni: la lunghezza (3.999 mm) è aumentata di 160 mm, la larghezza (1707 mm) è aumentata di 60 mm, l'altezza (1490 mm) è aumentata di 50 mm.

Test CDTI OPEL Corsa D 1.3

Il passo è lungo 2511 cm, il baule ha aggiunto 15 litri di volume e può contenere fino a 275 litri.

I modelli di carrozzeria hanno tradizionalmente tre o cinque porte. La versione a cinque porte è più larga di 24 mm rispetto alla versione a tre porte.

La quarta generazione Opel Corsa è assemblata in una fabbrica di automobili nella città tedesca di Eisenach e Saragozza (Spagna).

Esternamente, la nuova Corsa è significativamente diversa dal suo predecessore. Ma ha caratteristiche simili con la Opel Astra: fari angolari, un cappuccio a punta e strisce cromate lungo il lato posteriore vicino al fondo. In generale, l'esterno è diventato all'avanguardia e originale.

L'interno merita un'attenzione speciale. Il produttore offre un'ampiezza senza precedenti di finiture. All'interno, ci sono un sacco di scomparti per memorizzare varie sciocchezze, tecniche di progettazione spettacolari e originali, come pulsanti trasparenti e leve del cruscotto (la cui presenza dipende dalla configurazione).

Crosa è equipaggiato con tre motori a benzina (1.0 l / 60 hp, 1.2 l / 80 hp e 1.4 l / 90 hp) e tre motori diesel con turbocompressore (1.3 CDTi con 75 e 90 hp e 1.7 CDTi con 125 hp). Tutti i motori a benzina sono equipaggiati con il sistema di consumo di carburante economico di Twinport. Tutte le unità diesel sono dotate in serie di un filtro antiparticolato diesel. Tuttavia, le versioni diesel non saranno consegnate in Russia.

A seconda della configurazione, la Corsa è equipaggiata con cambi manuali a 5 e 6 marce e un cambio automatico Easytronic.

Opel Corsa 2007

Gli ingegneri hanno sviluppato un telaio completamente nuovo per Corsa. Se lo si desidera, è possibile ordinare il sistema di stabilizzazione ESP con la più recente funzione EUC (Enchanced Understeering Control): correggendo gli errori del conducente, l'automazione frenerà individualmente ciascuna delle quattro ruote o tutte insieme. E per i soldi "di base", il proprietario riceverà ABS avanzato con la funzione di CBC (Cornering Brake Control), che è quasi equivalente al sistema di stabilizzazione.

L'imbottitura elettronica della Corsa è impressionante: fari alogeni adattivi che cambiano l'angolo e la forza dell'illuminazione a seconda della velocità e dell'angolo del volante, del sistema di navigazione, del lettore CD con la possibilità di riprodurre MP3, connettività Bluetooth dei telefoni cellulari di prossima generazione con controllo vocale. Su Corsa, puoi installare pneumatici che ti permettono di muoverti in sicurezza anche con una gomma a terra e molte altre belle aggiunte.

Nella forma di opzioni sarà offerta la sospensione di sport bassa, le ruote di 17 pollici e il servosterzo, cambiando la rigidità secondo condizioni di guida. Un'altra interessante novità tecnica è una piattaforma retrattile che consente di fissare due biciclette su di essa. Il sistema si chiama "Flex-Fix" (Flex-Fix) e viene offerto come opzione.

Nel 2007 è apparsa una versione carica della Corsa OPC (sviluppata dalla divisione Opel Performance Cente). Il suo punto forte è un motore turbo da 1,6 litri con una potenza di 141 kW / 192 CV, che accelera un'auto compatta da zero a 100 km / h in 7,2 secondi con una velocità massima di 225 km / h.

Opel Corsa 2010

L'esterno della Corsa OPC riflette anche il carattere sportivo della vettura. Spoiler sul tetto, potente grembiule anteriore e posteriore con distintive "branchie" aggiungono un certo fascino al modello. Il tubo di scarico triangolare in posizione centrale e gli specchietti esterni appositamente progettati sembrano originali e attirano l'attenzione.

La Corsa OPC è dotata di cerchi in lega da 17 pollici con dimensioni 215/45 R17, mentre i cerchi da 18 pollici e la dimensione del pneumatico 225 sono disponibili come opzioni.

Un grande impianto frenante da 16 pollici con bellissime pinze blu assicura una forte decelerazione. La Corsa OPC vanta freni a disco anteriori ventilati da 308 mm e freni a disco posteriori da 264 mm.

Nel 2010, il modello è stato ridisegnato. Opel Corsa ha ricevuto piccoli cambiamenti estetici, nuovi colori per la verniciatura del corpo e anche aggiunto alla gamma dei suoi motori. Attraverso gli sforzi dei progettisti, l'esterno è diventato più moderno e un po 'più aggressivo. Le modifiche principali caddero sulla parte anteriore - loro misero una nuova falsa griglia di radiatore, che è attraversata da strisce trasversali di cromo e un paraurti davanti con una presa d'aria grande nel mezzo. Modificata la forma delle nicchie sotto i fari antinebbia. Il taglio del faro è diventato più espressivo, non da ultimo a causa del colore nero della superficie interna. Anche il design fresco ha i bordi. In questo caso, la parte posteriore della Corsa è rimasta invariata.

Opel Corsa 2011 anno

Per gli amanti dell'adattamento individuale, viene offerto un pacchetto Linea già pronto, che prevede di posizionare sul corpo della vettura due strisce adesive (bianche o nere) che lo attraversano a tutta lunghezza, nonché cerchi e coprimozzi speciali.

All'interno, i cambiamenti sono ancora meno. Aggiunte diverse nuove opzioni di finiture interne. Set completo di acciaio più ricco. Inoltre, i clienti ora hanno accesso a un sistema di navigazione multimediale con un modulo Bluetooth e connettori USB per il collegamento di un iPod.

Restyling toccato e motori. EcoFLEX, equipaggiato con un motore diesel da 1,3 litri da 95 cavalli con 95 cavalli e un sistema di arresto, è tornato alla lista delle versioni di una city car compatta.&Avviare. Secondo il produttore, in questa versione Opel Corsa a 3 porte consumerà solo 3,5 litri per 100 km di corsa e libererà 94 g / km di CO2 nell'atmosfera.

Aggiungi un commento