Peugeot 106

230 KM / H ONBOARD || PEUGEOT 106 RALLYE 1.6L [CRAZY DRIVE POV] 0-100 Launch Control

Il debutto della Peugeot 106, il modello più piccolo della compagnia francese, ebbe luogo nel 1991. In primo luogo, l'auto è stata prodotta nella forma di un'autovettura a tre oa cinque porte di 3 porte, ma già nel 1992 una versione di 5 porte è apparsa. L'utilitaria Peugeot 106 appartiene alla classe B, ha una disposizione del motore trasversale e un cambio manuale.

L'auto confortevole, economica e affidabile è stata apprezzata dal pubblico e ha conquistato molti fan in Europa.

Le dimensioni compatte della Peugeot 106 a trazione anteriore (solo lungo 3,56 metri) consentono di manovrare perfettamente nel traffico pesante e non creano ulteriori problemi di parcheggio.

La linea di propulsori consisteva in motori a benzina: 1124 cm³ / 60 hp, 954 cm³ / 50 hp, 1361 cm³ / 75 hp, 1361 cm³ / 94 hp

Nel 1992, la versione di autovettura a tre oa cinque porte di 5 porte ha ricevuto un motore diesel di 1361 cm ³ / 50 hp.

Nel 1993 apparvero nuovi motori a benzina da 1294 cm³ / 98 CV. e 1587 cm³ (88/103 CV) Un anno dopo, vengono aggiunti a un nuovo motore diesel da 1,5 litri / 57 CV.

Nel 1995, inizia a installare una trasmissione automatica a 3 velocità.

L'interno è semplice e senza pretese. Tutto è molto conciso: non c'è il coperchio del vano portaoggetti, nessun accendino, nessun alzacristallo elettrico. L'airbag del guidatore è stato offerto solo dal 1995.

L'accesso posteriore anche nella Peugeot 106 a tre porte è abbastanza confortevole: quando si reclina, il sedile anteriore scorre leggermente in avanti. Ma per i passeggeri dei sedili posteriori ha un po '. Bagagliaio 215 litri in condizioni normali e 528 litri con il sedile posteriore ripiegato.

Nell'aprile 1996, il modello è stato aggiornato. L'aspetto dell'auto è leggermente cambiato e un'intera gamma di nuove unità di potenza è apparsa sotto il cofano.

La gamma aggiornata di motori ora consisteva in: 1.1 l / 60 cv, 1.4 l / 75 cv, 1.6 l / 88 cv, 1.6 l / 101 cv , 1,6 l 16 cl. / 118 cv, diesel 1,5 l / 57 cv

Una caratteristica distintiva della Peugeot 106 è diventata un assemblaggio attento e una verniciatura di alta qualità, che preserva il buon aspetto della vettura per molti anni.

L'interno della Peugeot 106 aggiornata è molto ergonomico. I posti davanti offrono posti a sedere comodi, seduti su di loro è abbastanza comodo grazie al buon sostegno laterale, e una grande area di vetro offre una buona visibilità.

Apparve il servo dello sterzo. Guidare una macchina è diventato semplice e funzionale. Per un costo aggiuntivo, è possibile installare un sistema antibloccaggio.

Sono state suggerite diverse versioni:

XN - con equipaggiamento supplementare molto modesto

XR 1.1 - con il più basso consumo di carburante dell'intera gamma di 106-x con motori a benzina

XRD - con sistema di chiusura centralizzata e alzacristalli elettrici.

XS - Versione 3 porte con motore 1.6 litri in produzione dal 1995

XSi - con il motore più potente dell'intera gamma di auto della serie 106. Ha una buona frenata e interni belli.

Tuttavia, dal 1999, la domanda di Peugeot 106 è seriamente diminuita. Ciò è spiegato sia dall'ingresso di un gran numero di concorrenti sul mercato sia dal fatto che alla fine del 1998 Peugeot ha introdotto un nuovo modello 206, che ha attirato una parte significativa dei clienti.

Nel 2002, Peugeot ha rilasciato un'edizione Independence in edizione limitata. Le auto di questa serie si distinguono per il fatto che sono verniciate in metallo in uno dei 5 colori, hanno un design interno originale e un servosterzo. Nel ruolo della forza motrice principale per questa serie è offerto un solo motore di 1,1 litri.

Nel 2003, la produzione di Peugeot 106 è stata interrotta. Il ricevitore Peugeot 106 apparirà nell'autunno del 2005 e porterà un indice di 107.

Aggiungi un commento