Pontiac montana

2005 Pontiac Montana SV6 1SB | P10781A

Il minifurgoncino a poppa anteriore Pontiac Montana è stato fabbricato dalla General Motors dal 1997. Dall'inizio della produzione fino al 1998, si chiamava Pontiac Trans Sport Montana.

Il corpo a 5 porte aveva dimensioni di 5100/1830/1730 mm con un passo di 3070 mm e un manometro di 1560/1610 mm. Peso in ordine di marcia del veicolo - 1790 kg. La clearance era di 165 mm. Il numero di posti nel corpo spazioso variava da 6 a 8. La quantità massima di bagagli con posti a sedere ha raggiunto 4380 litri.

La vettura era equipaggiata con un motore a benzina V6 da 3,35 litri, potenza 186 cv / 5200 rpm e con una coppia di 284 Nm / 4000 giri / min. Questo motore ha 4 valvole per cilindro, albero a camme centrale e iniezione del carburante distribuita. Un minivan con una tale unità di potenza può accelerare fino a 190 km / h. Consumo di AI-91 nella città di 12,4 litri, sull'autostrada di 9,1 litri e nel ciclo combinato - 11,2 litri per 100 chilometri.

Il motore è aggregato con una trasmissione automatica a 4 velocità.

La sospensione anteriore era una combinazione di una leva trasversale, una cremagliera caricata a molla e uno stabilizzatore trasversale, quella posteriore consisteva di leve triangolari trasversali gemelle, uno stabilizzatore trasversale e primavere elicoidali.

I freni anteriori sono dischi ventilati e freni posteriori. Le dimensioni standard dei pneumatici sono 215 / 70R15 o 225 / 60R16.

Nel 2002 è stato ridisegnato. Ci sono state modifiche con un passo accorciato a 2845 mm, di conseguenza, la lunghezza del corpo di 4755 mm, così come con quattro porte anziché cinque. La quantità massima di bagagli in una macchina del genere era ancora considerevole di 3765 litri. Ha iniziato a rilasciare anche le versioni a trazione integrale.

Nel 2004, la preoccupazione GM stabilì una sottoclasse di auto (Sport Mini-van Vehicle), e il suo primo rappresentante fu il nuovo Pontiac Montana SV6. La sua pubblicazione è iniziata nella prima metà del 2005. Dopo il 2006, le vendite di minivan negli Stati Uniti sono state interrotte a causa della bassa domanda; il modello è fornito esclusivamente al mercato canadese e messicano, sebbene sia ancora assemblato nello stabilimento modernizzato di Doraville (Georgia, USA) in parallelo con i minivan monovolume Chevrolet Uplander, Buick Terraza e Saturn Relay.

Il design e una serie di caratteristiche di design mettono il Montana SV6 più vicino ai minivan che ai fuoristrada. Il suo corpo a 5 porte a 7 posti si distingue per un'altezza aumentata a 1830 mm e l'interno, trasformabile come un minivan, con sette sedili separati di dimensioni standard con cinture di sicurezza individuali. Questo layout consente di modificare il volume del bagagliaio da 501 a 3865 litri (a seconda delle dimensioni del passo). Come la precedente generazione, sono disponibili modelli con una base standard (2870 mm) ed estesi per la versione estesa (3077 mm).

La vettura è equipaggiata con motori LX9 da 3,5 litri con capacità di 203 CV, e dal 2007 - con la nuova serie V6 12V LZ9 da 3,9 litri (243 CV / 6000 giri / min, 325 Nm / 4800 giri / min). La velocità massima della vettura con un motore di 3,9 l è 180 km / h, e ci vogliono 11 secondi per disperdere cento. Il consumo di AI-95 in città è di 13,1 l, sull'autostrada 9,8 l, e nel ciclo combinato - 11,2 l. Solo per il mercato canadese vengono forniti motori LGD V6 con caratteristiche prestazionali simili.

I motori sono abbinati a una trasmissione automatica a 4 velocità. Il sistema di trazione integrale Versatrak è stato preso in prestito per la SV6 Montana dal modello Aztek fuori produzione.

La sospensione anteriore con montanti MacPherson, la parte posteriore può essere di due tipi: molla semi-indipendente sui bracci longitudinali per la versione a trazione anteriore; indipendente con doppi bracci trasversali - per 4 ruote motrici. Tomoza e disco anteriore e posteriore.

Montana SV6 ha ricevuto il punteggio più alto sui risultati dei test di impatto condotti dall'Istituto Nazionale delle Assicurazioni, che ha risolto il problema di sicurezza sollevato dai test della prima generazione del Montana e ha causato molte critiche ai creatori della vettura.

La direzione di GM sta pianificando di terminare la produzione di Montana SV6 e la chiusura dello stabilimento di Doraville nel 2009 a causa della non redditività.

Aggiungi un commento