Saab 9000

Cleanest 1998 Saab 9000 nel 2017 !!

Nel 1974, gli svedesi affrontarono la questione della produzione del loro modello di business class. È vero, si è scoperto che Saab-Scania non ha i fondi o l'esperienza per realizzare un progetto del genere. A cavallo degli anni ottanta, la società svedese stipulò un accordo con Fiat Auto per sviluppare congiuntamente un modello destinato a diventare il fiore all'occhiello nei programmi di produzione di entrambe le parti. Il progetto ha ricevuto il nome in codice Tipo 4.

E nel maggio 1984, la prima Saab 9000 uscì dalla catena di montaggio, poi la vettura fu equipaggiata con un solo motore: un motore turbo da due litri con quattro valvole per cilindro, preso in prestito dalla 900 Turbo 16S. A differenza della vecchia Saab, il motore sulla 9000 si trova trasversalmente e leggermente inclinato in avanti.

Dal 1987 è stata installata la ZF "automatica" tedesca a quattro velocità. Sospensione anteriore Saab 9000 - McPherson con una leva. La sospensione posteriore è un fascio molto resistente su doppio braccio posteriore e spinta Panhard. In contrasto con il classico Saab 70-80-zioni al 9000 il freno di stazionamento cattura la parte posteriore, non le ruote anteriori. Dopo il 1987, l'ABS divenne l'equipaggiamento standard per la Saab 9000.

Nel gennaio 1988 apparve una berlina. Per distinguere il corpo, le berline iniziarono a chiamare il 9000 CD (le berline sono indici 9000i / 9000 T16, ecc.).

Il modello è stato sviluppato in Italia, nello studio Italdesign Giugiaro. E tutto perché "nine millesimi" è costruito sulla stessa piattaforma con FIAT Croma, Alfa Romeo 164, Lancia Thema. Saab porta i parenti italiani alla struttura della sospensione e all'architettura del corpo. E le porte, le cornici di vetro e alcuni altri dettagli di Fiat, Lancia e Saab sono uguali.

Le berline furono originariamente prodotte con fari inclinati e griglia, mentre la berlina fino al 1990 "anteriore" si alzò in piedi, più tardi - come una berlina. Nel 1991 (modello del 1992) la Saab 9000 hatchback fu sottoposta al secondo, questa volta un restyling più profondo, cambiò completamente la plastica del naso e della coda.

La versione aggiornata con i nuovi motori B204 e il cosiddetto "narrow face" si chiama 9000 CS (la vecchia versione con motore B202 e "wide face" è stata prodotta fino al 1993 sotto l'indice 9000 CC).

Fino al 1993 esistevano due sistemi di accensione paralleli. Il solito Bosch LH-Jetronic con distributore (distributore) e il cosiddetto "sistema diretto" (Direct Ignition) - con bobine di accensione separate per ogni cilindro. Nel sistema DI, l'accensione è controllata da un computer, non ci sono fili ad alta tensione e un distributore, una singola cartuccia (cassetta) con bobine è attaccata alla testata.

Nel 1994, modernizzato e berlina. Le versioni potenziate in modo costruttivo non sono molto diverse da quelle precedenti. Le principali differenze sono nel design: i fari stretti, una griglia sottile, un cappuccio più inclinato e un coperchio del cofano sporgente.

Dopo il restyling, è stato finalmente creato il sistema di modifiche. A seconda della configurazione le hatchback sono chiamate CS, CSE e Aero e le berline - CD, CDE e Griffin. Nota, Aero è un privilegio per la hatchback. Le versioni di Aero (9000 T16S Aero / 200 CV fino al 1992 e 9000 Aero / 225 CV dal 1993) si differenziano dai paraurti convenzionali senza fisarmonica, spoiler in circolo, cerchi in lega a tre razze, molle più rigide, e in cabina - sedili con supporto laterale migliorato, volante in pelle e inserti delle portiere.

Installa anche un motore V6 da 3 litri (dal 1996). Questo è un motore tecnicamente avanzato progettato per coloro che sono in grado di apprezzare la potenza morbida che solo un motore a sei cilindri può fornire. 12 valvole di ingresso ricevono la miscela di lavoro attraverso diversi canali che risuonano a frequenze diverse. Il risultato è un'eccellente trazione in un'ampia gamma di giri del motore. Il 90% della coppia (270 Nm) viene raggiunta a partire da 2400 rpm. Potenza massima - 210 hp

Salon Saab è molto confortevole. Spazioso, con finiture di buona qualità. All'interno c'è abbastanza spazio per cinque adulti che possono viaggiare con comfort di prima classe. Un sacco di spazio libero per il movimento in tutti i luoghi e tutti i tipi di cose piacevoli, come le fibbie delle cinture anteriori illuminate. La grande e ampia porta apribile offre un accesso eccellente al vano bagagli, che può essere facilmente aumentato grazie allo schienale ribaltabile in un rapporto 60/40. Il bagagliaio nella berlina è di 625-1600 litri (dopo il restyling - 490-1400 litri), e nella berlina - 555 litri. La parte posteriore del sedile posteriore si richiude solo in berlina: nelle berline c'è solo un boccaporto per lunghi carichi.

Saab 9000 è una delle auto più sicure al mondo. Non solo quando si tratta della capacità della macchina di aiutare il conducente a evitare un incidente, ma anche la sua capacità di ridurre l'impatto della forza d'urto sui passeggeri.

Nel 1997, la berlina lasciò il posto al più nuovo modello 9-5, e la berlina rimase in produzione fino alla primavera del 1998 (invece del promesso 2001), quando fu dismessa a causa della "mancanza di richiesta". Quindi, comunque, la spiegazione ufficiale suonò.

Aggiungi un commento