Suzuki sx4

Nel marzo 2006, al Salone di Ginevra, Suzuki ha presentato l'auto SX4, il cui nome completo è Sport Crossover 4x4 Seasons.

Rassegna fuoristrada Suzuki SX4 2011 drive

Il costruttore giapponese ha realizzato questo modello insieme alla Fiat italiana, il cui primo SUV si chiamerà Sedici.

L'auto è costruita su una piattaforma allungata Suzuki Swift, ma è molto più alta di quella. Crossover SX4 ha ricevuto una forma a cuneo pronunciata grazie ai paraurti anteriore e posteriore sporgenti, ai fari inclinati, ampiamente distanziati e alla parte posteriore tagliata con luci laterali.

Suzuki SX4 2006

Suzuki SX4 è disponibile nelle versioni 2WD a trazione anteriore e 4WD a trazione integrale. Il moderno sistema di trazione integrale con controllo elettronico, a seconda delle condizioni stradali, sceglierà una delle tre modalità di trasmissione: 4WD Auto, 4WD Lock o 2WD. 2WD significa trazione anteriore. AUTO: collegamento automatico della parte posteriore in caso di scorrimento. Infine, la modalità LOCK è la trazione integrale permanente. Ma agisce solo fino a 60 km / h e passa a AUTO al raggiungimento di questa velocità.

La scelta dell'acquirente Suzuki SX4 è disponibile in due livelli di allestimento, leggermente diversi nel loro aspetto: Urban Line e Outdoor Line. Il pacchetto Urban Line con dimensioni 4,10x1,73x1,56 (lunghezza, larghezza e altezza) si concentra sullo stile di vita urbano, rappresentando un crossover a trazione anteriore. Chi acquista un'auto nella configurazione di Linea Esterna riceverà infatti un SUV in parquet con telaio rinforzato e trazione integrale, a cui si può ricorrere con il semplice tocco di un pulsante. Inoltre, la versione fuoristrada sarà più lunga di quella civile di 4 cm, più larga di 2,5 cm e più alta di 5,5 cm.

La Suzuki SX4 è equipaggiata con tre tipi di motori: due a benzina e una diesel FIAT. La versione base della vettura era equipaggiata con un'unità benzina da 99 litri da 99 litri con una coppia massima di 133 N / m. La versione superiore ha ricevuto un motore a benzina da 1,6 litri a 4 cilindri che produce 107 CV. e una coppia massima di 145 N / m. Infine, il più potente della gamma di propulsori era un diesel da 1,9 litri con 120 CV. e coppia di 280 N / m. In questo caso, il filtro antiparticolato diesel è offerto nella versione base.

Mentre i motori a benzina sono accoppiati con un manuale a 5 velocità, per un set completo con un motore diesel offrono anche una trasmissione manuale a 6 marce. Tuttavia, un cambio automatico a 4 velocità può essere installato su un veicolo con un motore 1.6 e guidare verso l'asse anteriore.

Suzuki SX4 ereditò la sospensione da Swift (a meno che i suoi elementi non fossero rinforzati), ottenne un corpo simile alla torsione e un'ampia carreggiata.

Suzuki SX4 berlina 2007

L'equipaggiamento base dell'SX4 può essere chiamato generoso. Comprende 6 airbag, ABS, sistema elettronico di distribuzione della forza frenante EBD, alzacristalli elettrici e specchietti riscaldati, aria condizionata, radio CD e fendinebbia. Il sistema di stabilizzazione ESP viene offerto solo per l'SX4 come opzione. La versione a trazione integrale presenta sovrapposizioni di colore nero con un dispositivo di cambio arco passaruota, modanature, guide del tetto, ruote da 16 pollici e altezza da terra di 190 mm. La trazione anteriore è dotata di cambio automatico e la sua altezza da terra è ridotta a 165 (con ruote da 15 pollici) o 175 mm.

Sulla base della Suzuki SX4 ha prodotto un crossover simile sotto il marchio Fiat. Le auto sono quasi identiche dal punto di vista tecnico, ma hanno ricevuto un design e un assetto diverso. Entrambe le auto sono assemblate in fabbrica Suzuki Magyar Rt. in Esztergum ungherese.

Nel 2007 è apparsa una berlina, creata appositamente per essere utilizzata in uno spazio urbano limitato. Il suo equipaggiamento coincide in gran parte con il crossover SX4.

Nel 2010, la Suzuki SX4 ha subito un leggero restyling, ma da un punto di vista tecnico, quasi nulla è cambiato. Le principali modifiche hanno riguardato il design del paraurti anteriore e della griglia con un elegante motivo a celle grandi. Completa l'immagine di un nuovo elegante cerchi in lega da 16 pollici.

Salone rifinito con nuovi materiali. Migliore isolamento del vano motore e trasmissione. Dentro, prima di tutto, il nuovo cruscotto attira l'attenzione. Poi si nota un'altra, più comoda e "costosa" unità di controllo del clima, che ha acquisito un display. E corone la console centrale è un sistema audio superiore altoparlante aggiuntivo.

L'unità di benzina di 1,6 litri ha ricevuto 5 cavalli supplementari e altrettanti metri di newton - ora produce 112 hp. e 150 N • m. Inoltre, il sistema di accensione è stato modificato: le bobine di accensione ora sono quattro anziché due. Nel nostro mercato, la Suzuki SX4 è offerta solo con questo motore. Tuttavia, nel mercato europeo, questo "quattro" a remi emette 120 forze e 156 "Newton". Il motore è abbinato a un cambio manuale a cinque marce oa un cambio automatico a quattro velocità. Per il mercato europeo è disponibile anche un turbodiesel da 135 litri di due litri con 320 N • m di coppia. Questo motore è offerto esclusivamente con una "meccanica" in 6 fasi.

Suzuki SX4 2010

I modelli benzina sono disponibili nelle versioni SZ3 o SZ4 2WD (trazione anteriore) o 4x4 SZ5 con trazione integrale intermittente / automatica. In precedenza, la versione a trazione integrale era solo con cambio manuale - dopo il restyling, hanno iniziato a offrire un automatico per questo.

Notevole è il fatto che l'SX4 sia assemblato in Giappone e Ungheria. Le differenze tra queste versioni si riducono a piccolezze. Nel "Ungherese", la parte posteriore del sedile posteriore si piega nel rapporto di 60:40, mentre nel "Giapponese" si può solo piegare completamente. L'altezza libera dal suolo dell'assemblaggio ungherese SX4 a trazione integrale è superiore a 10 mm ed è pari a 185 mm (in giapponese - 175 mm). L'europeo ha un altro paraurti anteriore e un set di opzioni di colore, un rivestimento bicolore, una batteria aumentata a 60 Ah, spostato dalla parte posteriore del corpo al bordo anteriore dell'antenna del parabrezza, colore arancione della sezione inferiore delle luci posteriori (invece del bianco), forma quadrata sottobicchieri, ecc.

L'equipaggiamento standard comprende aria condizionata, specchietti elettrici e riscaldati, 4 vetri elettrici, radio CD / MP3, sedili riscaldati, ABS e airbag frontali.

Oltre alla berlina, aggiornata e Suzuki SX4 Sedan. Le modifiche sono simili a quelle della cinque porte: un motore più potente e potente (112 CV, 150 N • m), un'altra unità di controllo del clima e un altoparlante aggiuntivo all'interno, oltre ai nuovi cerchi da 16 pollici, griglia e kit aerodinamico per il corpo (in Versioni aerodinamiche).

Nel 2013, la premiere del crossover compatto Suzuki SX4 di nuova generazione ha avuto luogo al Salone di Ginevra. L'auto è una versione seriale della concettuale S-Cross, introdotta per la prima volta a settembre 2012 al Motor Show di Parigi.

Recensione Suzuki SX4 SUV - CarBuyer

È interessante notare che il prefisso S-Cross era trincerato nei mercati europei, in Russia il crossover si chiamava Suzuki New SX4. In questo caso, la prima generazione di crossover rimarrà in vendita fino al 2015, ma già sotto il nome di Suzuki SX4 Classic.

Il cuore dell'automobile è un predecessore della piattaforma radicalmente rivisto, dal quale non è rimasto più del 5% delle parti vecchie. La lunghezza complessiva del nuovo SX4 è di 4300 millimetri (150 millimetri in più rispetto al suo predecessore), 1765 millimetri di larghezza (+10 millimetri), 1575 millimetri di altezza (+10 millimetri) e le dimensioni del passo sono 2600 millimetri (+100 millimetri) . Ma allo stesso tempo, rispetto alla vecchia SX4, il nuovo corpo è più leggero di 60 kg, grazie al più ampio uso di acciai ad alta resistenza, di cui sono realizzati i montanti e le aste, così come i longheroni e alcuni amplificatori interni. Il peso a vuoto della vettura nell'attrezzatura base è di 1085 kg, nelle versioni superiori aumenta a 1190 kg.

L'esterno è diventato più elegante, dinamico e moderno. Con note di sportività, linee pensate e contorni aerodinamici. A proposito, il coefficiente di resistenza aerodinamica è 0,33. L'altezza libera dal suolo del crossover è di 180 mm per le auto con ruote da 16 pollici. Nelle versioni superiori, decorate con cerchi in lega, un pollice in più, la distanza dal suolo è inferiore a cinque millimetri. La croce europea Suzuki SX4 S ha una luce di 170 e 165 mm, rispettivamente.

L'interno è semplice ma di alta qualità. Gli ingegneri e i progettisti della casa automobilistica giapponese hanno cercato di rimuovere tutto il necessario e rendere il pannello frontale il più ergonomico possibile nello spirito della modernità. Tutte le chiavi, comprese le finestre di controllo, retroilluminate. Il piantone dello sterzo è regolabile in due direzioni. E in vaste gamme. Le informazioni provenienti dal semplice quadro strumenti vengono lette senza problemi. L'aumento di lunghezza davanti alla cabina è di soli sei millimetri, ma 44 mm dietro, 39 mm dei quali è quanto il cuscino del divano posteriore si è allontanato dagli schienali dei sedili anteriori. La quantità di bagagli è aumentata di 160 litri - fino a 430 litri. Con la fila posteriore di sedili riuniti, il volume netto aumenterà fino a 1.269 litri. C'è una piccola cantina e una nicchia sotto il pavimento sopraelevato, dove la versione Euro S-cross SX4 ha un kit di pronto soccorso, e la Russian New SX4 ha un dock.

Nel mercato russo, l'auto è offerta in tre livelli ordinati (GL, GLX e GLX +). L'equipaggiamento di serie comprende: ruote da 16 pollici, barre da tetto, accessori di piena potenza, aria condizionata, sistema audio standard con 4 altoparlanti, interni in stoffa, ottica alogena, specchietti elettrici, sedili anteriori riscaldati, computer di bordo, cruise control e un set completo di sistemi di sicurezza, incluso ESP e sette airbag. È disponibile un climatizzatore separato, a partire dalla configurazione intermedia del GLX, dal sistema di navigazione e da un tettuccio panoramico a due sezioni di 800 x 560 mm, nel GLX + più costoso.

Il crossover è offerto con uno dei due motori da 1,6 litri tra cui scegliere: benzina e diesel. Il motore a benzina può essere abbinato a una "meccanica" in cinque fasi ea un motore diesel con sei velocità. Per entrambi i motori è disponibile anche il variatore CTV, dotato di una modalità manuale a sette velocità con interruttore sul piantone dello sterzo. Il produttore afferma che le nuove emissioni di SX4 sono tra le più basse della classe. Il crossover a trazione anteriore con un motore diesel getta 110 grammi di CO2 per chilometro e le versioni di benzina di fascia alta, 136 grammi per chilometro.

Per il mercato russo è disponibile solo la benzina "quattro". A proposito, è stato completamente modernizzato. Ha un albero motore leggero, bielle e pistoni. Il collettore di scarico è diventato più leggero di 1,2 kg e dagli attacchi: il radiatore e il sistema di scarico. Per ridurre il consumo di carburante, la rigidità delle molle dell'attuatore è stata ridotta, mentre la pompa dell'olio ha nuovi cuscinetti più stretti. Il motore aggiornato è conforme agli standard Euro 6.

Quando si seleziona una trasmissione manuale del motore a benzina, la velocità massima della vettura è di circa 180 km / h, e il tempo di accelerazione iniziale da 0 a 100 km / h - circa 11,0 secondi. In termini di efficienza, il motore a benzina con la "meccanica" è abbastanza buono: in autostrada, il consumo di benzina AI-95 è di circa 5,0 litri, in città il consumo aumenta a 6,8 litri, e in una modalità mista, il crossover avrà bisogno di circa 5,6 litri. Tale riduzione notevole del consumo di carburante è stata raggiunta non solo aggiornando il motore, ma anche riconfigurando la trasmissione manuale in cui i rapporti di trasmissione di 3, 4 e 5 passi sono stati estesi.

Gli indicatori di un motore a benzina abbinati a un CVT sono un po 'più modesti. Il limite massimo di velocità è dichiarato intorno a 170-175 km / h (165 km / h per 4WD). Il tempo di accelerazione iniziale da 0 a 100 km / h è di circa 12,4 secondi. Il consumo di carburante in autostrada è di 5,0 litri per 100 km, in città - 6,9 litri, e in modalità mista - 5,7 litri. Per le versioni a trazione integrale del crossover con qualsiasi tipo di PPC, l'ulteriore "aumento" del consumo di carburante sarà di circa 0,3 litri ogni 100 km.

Gli acquirenti saranno in grado di acquistare entrambe le auto a trazione anteriore. E quest'ultimo è dotato di tecnologia di trazione integrale ALLGRIP di nuova generazione con quattro modalità di funzionamento. La modalità automatica dà la priorità al risparmio di carburante in condizioni di guida normali, innestando le ruote posteriori quando scivola. Nello Sport, uno speciale programma di gestione del motore pompa più carburante nei cilindri, affina le risposte dell'acceleratore e cambia anche l'algoritmo del variatore, dell'ESP e del servosterzo. La modalità Sport può essere attivata quando si guida su strade tortuose con un numero elevato di curve. La modalità neve (neve) è progettata per superfici innevate, levigate e sdrucciolevoli e Lock (Lock) include un bloccaggio del differenziale ed è necessaria per il salvataggio di un'auto bloccata in neve, fango o sabbia.

Sospensione: un design indipendente basato su montanti McPherson nella parte anteriore, una sospensione semi-dipendente con un raggio di torsione nella parte posteriore. E indipendentemente dal tipo di unità. Differenze tra versioni 4x4 solo in altre impostazioni di elementi elastici e in una barella separata, su cui è montato il differenziale posteriore. Per ridurre la massa delle parti non sospese, le staffe mobili dei meccanismi dei freni sono fuse in lega di alluminio.

In termini di sicurezza di guidatore e passeggero, la Suzuki New SX4 / SX4 S-Cross offre un pacchetto abbastanza serio, inclusi sette cuscini e una serie di sistemi elettronici, tra cui ABS, EBD, ESP e BAS. Inoltre, gli sviluppatori hanno lavorato seriamente sul corpo, rafforzando il design delle porte e aggiungendo zone di deformazione programmabili davanti all'auto.

L'auto è prodotta nello stabilimento Magyar in Ungheria.

Aggiungi un commento