Toyota 4 runner

Il 1984 fu segnato dal debutto del modello rivoluzionario della Toyota con il nome 4Runner.

La Toyota 4Runner TRD Pro del 2018 è una SUV vecchia da 50.000 dollari

Da allora, l'auto è stata sostituita da diverse generazioni. Tutte le generazioni hanno le loro caratteristiche, ma mantengono l'appartenenza alla categoria di "SUV compatto" (o SUV compatto). I designer giapponesi hanno utilizzato una ricetta americana semplice ma molto efficace per la creazione di SUV. Mentre il componente principale prendeva il pick-up Toyota HiLux equipaggiato con un hard top, abbinato alla seconda fila di sedili. 4 Runner - derivato da 4 ruote motrici (trazione integrale) e fuoristrada (fuoristrada). È interessante notare che nel mercato giapponese, il modello ha ricevuto il nome del progenitore Hilux, ma con il prefisso Surf.

La prima generazione di questa vettura era disponibile in due versioni. Uno era un'opzione utilitaristica. La parte principale della cabina occupava il vano di carico. C'erano due posti: per il guidatore e un passeggero. Ma la seconda modifica aveva già due file complete di posti su cui cinque passeggeri potevano comodamente accomodare. Come parte della seconda modifica, c'era un set completo di SR5, con un serbatoio del carburante più grande e rifiniture migliorate.

Ereditata dal pickup 4Runner ha una porta posteriore apribile con un vetro scorrevole privo di telaio (per aprire la porta devi prima abbassare il vetro). Questo disegno difficile esisteva fino al 1996. Le sospensioni anteriori e posteriori completamente dipendenti nel 1986 sono state sostituite da un indipendente con doppie leve sulle barre longitudinali di torsione. Motori - 2,0 e 2,4 litri (22R - 90 forze, 175N / m) benzina. Una scatola del cambio manuale di cinque velocità, una scatola di trasferimento di due velocità e ruote libere manuali delle ruote anteriori sono state installate su entrambe le versioni. Nel 1988, 4Runner ricevette un nuovo cuore: un V6 da tre litri con una capacità di 143 CV. e una coppia di 240 Nm a 3400 rpm.

Il 4Runner di seconda generazione è stato presentato per la prima volta a metà del 1989. Questa generazione fu il fondatore del nuovo corpo, che divenne la 5 porte con un tetto interamente in metallo. Il numero di opzioni di configurazione è aumentato in modo significativo. 4 Runner era equipaggiato sia con trazione integrale sia con trazione anteriore. Il salone è stato offerto in varie versioni (velluto, pelle, tetto apribile). L'equipaggiamento potrebbe essere semplice, comodo e lussuoso. C'erano tutte le opzioni necessarie per un comfort assoluto: piena potenza, aria condizionata, specchi elettrici, ecc. Il lunotto posteriore ricevette una trasmissione elettrica che la abbassò nella quinta porta.

Nel 1992, hanno effettuato un leggero restyling del corpo, che ha principalmente toccato le luci anteriori e posteriori, le dimensioni, gli indicatori di direzione e la griglia. Nel 1994, sono state apportate modifiche al design di 4Runner che ha notevolmente migliorato la sua sicurezza passiva: un sistema di protezione dagli urti laterali apparso, una luce di arresto centrale e ABS (installato su tutti i veicoli con motori a sei cilindri).

Nuovi motori più potenti appaiono: il più comune è il motore a iniezione 3VZ-E a benzina (3 litri 145-forze 245 N / m V6 2 valvole per cilindro). Il buon vecchio 22R a 4 cilindri viene aggiornato sulla 22R-E e riceve 115 forze e 190 N / m. Sono comparsi anche i motori diesel: 2L-T (90 forze 2,4 l turbo) e da 92 anni 1KZ-T (125 forze 300 N / M a 2000 giri / min, 3 litri Turbo).

2018 Toyota 4Runner TRD Pro Review - SUV fatto bene

Trasmissione - meccanica o automatica.

Le sospensioni anteriori utilizzavano solo barre di torsione indipendenti. Ha iniziato a installare il tipo di attrito dell'asse posteriore (LSD). Apparve un sistema A.D.D, che consentiva di abbandonare gli innesti a mozzo. Come base nel sistema A.D.D., c'era un'apertura elettropneumatica dell'asse anteriore sinistro, in conseguenza della quale il differenziale poteva essere aperto, e non creava resistenza al movimento. Le bronzine che sopportano carichi pesanti rispetto ai cuscinetti a rullini sono utilizzate come cuscinetti scorrevoli nei mozzi anteriori.

Nel frattempo, 4Runner II ha mantenuto tutti i vantaggi della generazione precedente, come un telaio potente, una solida luce da terra e sospensioni ad alta intensità energetica, garantendo al proprietario un movimento sicuro non solo sull'asfalto.

Nel 1996, il 4Runner di terza generazione apparve con nuovi motori, telaio, interni, esterni e un sistema di sicurezza migliorato. Dalla gamma del modello è scomparso il corpo a tre porte. Dal design, i telai della carrozzeria e del telaio del pick-up erano spariti. Il salone è diventato molto più spazioso e ha ricevuto un'attrezzatura più ricca rispetto alle versioni precedenti. L'equipaggiamento di serie include due airbag per guidatore e passeggero anteriore, cinghie con pretensionatore. Anche l'impianto frenante ha subito una modifica e ha ricevuto un sistema ABS a 4 canali. Nei quattro anni trascorsi dal lancio della terza generazione, l'elenco delle attrezzature per il SUV è stato integrato con nuovi regolatori rotanti del sistema di riscaldamento e ventilazione, proiettori multiriflesso, un nuovo volante a quattro razze, un sistema di controllo della trazione e un computer di bordo. Tutti questi cambiamenti hanno permesso a Toyota 4Runner di entrare nella categoria dei SUV più costosi.

Nuovi motori: 5VZ-FE - 24 valvole benzina V6 (3.4 l 185 forze, 300 N / M) sostituisce il 3VZ-E. Il motore a quattro cilindri 3RZ-FE (16 valvole, 2.7 l 150 forze, 240 N / m) sostituisce il 22R-E. Per i destrimani (Hilux Surf), i motori diesel 1KZ-TE arrivano a 130 CV e l'intercooler turbo 1KZ-Ti da 3 litri arriva a 145 forze, 345 N / M a 2000 giri / min. Le unità di potenza hanno assicurato dinamiche decenti e movimento off-road sicuro. Un telaio con sospensioni a molla indipendenti ridisegnate su due leve e un passo aumentato miglioravano notevolmente la maneggevolezza e la stabilità.

Dal 1999, l'auto ha iniziato a installare una nuova trasmissione multi-mode, che ha permesso l'uso su superfici dure insieme alla trazione posteriore e a trazione integrale.

Nel 2003 è nata la quarta generazione 4Runner. Il corpo è diventato ancora più grande e moderno. Linee morbide e transizioni morbide conferiscono un carattere docile, la forte inclinazione del montante posteriore e gli archi delle ruote sporgenti enfatizzano un po 'di sportività, e il portellone malconcio e il massiccio paraurti anteriore indicano che abbiamo un'auto che non teme il fuoristrada. Altezza libera dal suolo - 231 mm.

La versione standard della Toyota 4Runner ha ricevuto un motore a benzina da 4 litri V6 VVTi 245 CV a 24 valvole, in configurazioni più costose è possibile installare un motore da 4,7 litri 32 V8 da 235 CV. Nel 2004, la potenza del motore V8 è stata aumentata da 235 a 260 CV.

A differenza dei modelli precedenti, l'unità 4Runner di quarta generazione è piena permanente. Il differenziale planetario sbilanciato del sistema Torsen distribuisce la spinta in un rapporto di 40:60 con un'enfasi sull'asse posteriore. Usando il sistema di controllo della trazione, la coppia può essere ridiretta a seconda del carico nel rapporto di 29:71 e 53:47 tra le ruote anteriori e posteriori, rispettivamente. Nella versione con differenziale motore V8 4.7, inoltre, è possibile bloccare forzatamente, diffondendo la spinta in modo uniforme.

4Runner di questa generazione è offerto in tre versioni: SR5, Sport Edition e Limited. La Sport Edition è equipaggiata con fendinebbia, freni anteriori di grandi dimensioni, cerchi in lega da 17 pollici e una sospensione Toyota X-REAS, che riduce il rollio in curva. Limited è il modello di punta della serie e il suo pacchetto include i tradizionali elementi di classe premium: rivestimenti in pelle, doppio climatizzatore e un cambia CD.

Aggiungi un commento