Toyota avensis

Generico di Toyota Avensis 2.0 D4D generico

Nel 1997, la Toyota Car Avensis sostituì la famosa Carina E. Rispetto a Carina E, le proporzioni di Avensis sono diventate più europee: la base è cresciuta di 50 mm e la lunghezza è diminuita di 80 mm. Inoltre, l'auto ha cominciato ad avere un'aerodinamica invidiabile per questa classe di vetture. Il coefficiente di resistenza era 0,28. Grazie al design avanzato, alla qualità costruttiva europea e ad un elevato livello di comfort, l'auto si è diffusa.

Toyota Avensis 1997

La seconda generazione di Avensis è stata progettata nel centro di progettazione francese della società. Nei panni di questa vettura sentono una sana aggressività e rabbia sportiva. Linee chiare, passaruota, come se fossero disegnati da bussole, paraurti massicci, ottiche "trasparenti" alla moda. L'auto è stata prodotta in tre tipi di carrozzeria: berlina, hatchback e station wagon (Avensis Estate).

Le prime modifiche hanno subito la parte anteriore della macchina. Le nuove ottiche, che formano il corretto raggio di luce solo a spese del riflettore, l'emblema che migrò dal cofano alla calandra, e il paraurti rinforzato, andarono ad Avensis per bene, dandogli sportività. Dietro lo stesso scopo, è apparso un tubo di scarico cromato e una nuova combinazione più elegante di luci posteriori.

All'interno, l'Avensis II può essere facilmente confuso con la Corolla: non ci sono tocchi di design che possano identificare l'interno e il cruscotto. La console centrale e il cruscotto stesso: un esempio di praticità ed ergonomia. L'unità di controllo del condizionatore d'aria o della radio è posizionata più in alto in modo che il conducente non sia distratto durante la guida. Il cruscotto è composto da due quadranti "classici" di grandi dimensioni (tachimetro e contagiri) e diversi piccoli (indicatore del carburante nel serbatoio, temperatura del liquido di raffreddamento, ecc.). Nell'ultima moda, alcuni pulsanti di controllo delle funzioni sono duplicati sul volante. In termini di insonorizzazione, Avensis II può competere con le auto executive.

Toyota Avensis Wagon 2002

Il vantaggio evidente di questa macchina è la lunghezza della cabina: un uomo di media altezza, seduto dietro un autista di taglia decente, la distanza dalle ginocchia al "guidatore" della sedia è di 5-7 cm. Tre sul sedile posteriore sono un po 'angusti, ma due sono comodamente. Ovviamente, dovresti lodare i creatori di Toyota Avensis per la comoda disposizione del posto di guida. La poltrona di facile visualizzazione è infatti facilmente adattabile a qualsiasi corporatura: sotto molti aspetti grazie alla comoda inclinazione regolabile del cuscino e ad un'ampia gamma di movimenti longitudinali. Al di fuori delle critiche, eccellente supporto laterale per il busto e fianchi, la portata dei pedali, leve e volante regolabile.

Si dovrebbe prestare attenzione a una soluzione puramente giapponese come la possibilità di attivare la fornitura di aria fredda dai deflettori sul pannello. Allo stesso tempo l'aria per le gambe e gli occhiali è riscaldata. Questa modalità aumenta l'apporto di ossigeno al conducente senza surriscaldare la testa. Di conseguenza: affaticamento ridotto. A proposito, un simile sistema di distribuzione del flusso d'aria è spesso usato nelle versioni sportive delle automobili.

La gamma di propulsori per Avensis II è composta da tre benzina e un motore diesel. Due motori a benzina da 1,6 e 1,8 litri, sviluppano potenza 110 e 129 CV. rispettivamente, e dotato di un sistema di fasatura delle valvole proprietario VVT-i. Un motore da due litri più potente di 147 cavalli non ha un tale sistema. Ma il diesel può essere considerato eccezionale: un due litri, con geometria variabile della turbina e 116 CV

Toyota Avensis 2004

All'inizio del 2004, la gamma di motori Avensis è stata rifornita con due nuovi prodotti. Il primo è un motore a benzina da 2,4 litri che produce 161 CV. Con lui, l'auto accelera a 100 km / h in 9,1 secondi e ha una velocità massima di 220 km / h. Questo motore è disponibile in combinazione con il nuovo cambio a cinque velocità, che viene offerto sia in versione automatica che semiautomatica. Un altro motore: un motore diesel da due litri con un livello di scarico basso.

Tutti i motori Avensis del 1997 erano dotati di iniezione di carburante: senza un misuratore di portata su versioni precedenti e con il nuovo motore 3ZZ-FE da 1.6 litri apparso nel 2000. A proposito di questa unità dovrebbe essere detto separatamente, perché il suo design utilizzato un sistema di distribuzione del gas con fasi variabili VVT-i. Grazie a questo sistema, è stato possibile modificare le caratteristiche del motore nella direzione di una migliore elasticità in un ampio intervallo di regimi. Rispetto al vecchio motore (4A-FE), il numero di "cavalli" nella nuova rimane quasi lo stesso, ma la potenza del motore è diventata leggermente più ampia. La mancanza del momento è avvertita solo all'avviamento, così come quando è necessaria una forte accelerazione. Molto sensibilmente il motore reagisce alla scarica di gas. A differenza del vecchio motore da 1,6 litri, il VVT-i ha una testa del cilindro completamente diversa (in particolare, è diventata più larga) e altri alberi a camme. La cosa principale è la già citata temporizzazione della valvola, che non cambia in passi, come sui motori Honda, ma senza intoppi. Inoltre, il nuovo motore è mezzo litro più economico e pulito da un punto di vista ambientale.

Toyota Avensis Wagon 2008

Una trasmissione automatica di quattro velocità è offerta solo per motori a benzina 1,8 e 2,0 litri. Per il resto della meccanica a cinque velocità.

Nel carattere di Toyota Avensis, è possibile notare le caratteristiche che gli appassionati di stile di guida attivo apprezzeranno immediatamente: volante sensibile con feedback affidabile e prevedibilità del comportamento della vettura. L'Avensis combina con successo una buona maneggevolezza e comfort della sospensione (MacPherson indipendente), che elabora elasticamente buche grandi e lunghe e, senza apparente irritazione, trasferisce il "pettine" di piccoli difetti taglienti. Sulla scorrevolezza del corso Avensis può essere confrontato con i migliori analoghi della classe. La maggiore lunghezza della base e la larghezza della pista hanno influito positivamente sulla stabilità e sul comfort. Lo sterzo merita anche elogi. I progettisti hanno adottato misure speciali per rafforzare il senso di guida del cosiddetto "zero steering". Anche a basse velocità, sembra che il volante cerchi autonomamente di assumere una posizione di "partenza", e quando si guida in un giro di raggio ampio e persino lungo una strada profilata, rullando, si avverte la sua resistenza. Le potenti barre antirollio non consentono al corpo di rotolare molto negli angoli e non consentono la cosiddetta "ruota appesa". Riorganizzazione riga per riga ad alta velocità passa facilmente e con sicurezza.

2010 Toyota Avensis

Il sistema di distribuzione della forza frenante, abbinato all'ABS e ai meccanismi del disco posteriore, migliora significativamente il comportamento di frenata di emergenza dell'auto e rende Avensis molto stabile su strade scivolose. L'elettronica si prende cura di tutto.

Esistono due tipi di rifiniture e accessori Toyota Avensis: la cosiddetta Linea Terra ("Earth Line") e "luxury" - Linea Sol ("Sun Line"), in ognuno dei quali ci sono diversi set di opzioni. Esternamente, le "Linee" di differenze sono in presenza (assenza) di fendinebbia e di ottiche ottici della testa degli ugelli, montate sul paraurti anteriore.

Secondo i risultati dei crash test nella primavera del 2003, Avensis è stata riconosciuta come l'auto più sicura. Avensis ha vinto 34 punti su 36. Questo è il miglior risultato nella storia di questi test. Nella macchina nove airbag! E oltre alla parte anteriore e laterale c'è quella che protegge le ginocchia del guidatore. Tutti i cuscini "misurano" la forza dell'impatto e, di conseguenza, reagiscono in modo diverso, cambiando la velocità di apertura. Le cinture di sicurezza sono dotate di pretensionatori.

2010 Toyota Avensis

Nell'autunno del 2008, la Toyota Avensis di terza generazione in versione berlina e wagon è stata presentata al Salone di Parigi. La filiale russa della Toyota, questo modello è stato ricevuto alla fine di aprile 2009. Per gli ingegneri e i marketer, il compito principale nella creazione della terza generazione non era solo quello di modificare il design, ma anche di migliorare le prestazioni di guida e il comfort. Il modello europeo di punta della società ora ha un design aerodinamico più impressionante e ha una più ampia selezione di motori con coppia elevata e basse emissioni di CO2 nell'atmosfera. Anche la sicurezza non è rimasta inascoltata: l'invidia di molti crash test della concorrenza EuroNCAP Avensis III è stata giudicata "eccellente".

Oltre all'elegante design energico del nuovo modello, gli specialisti del centro di progettazione Toyota nel sud della Francia hanno lavorato. L'auto è prodotta nello stabilimento di Burnaston (Derbyshire), nel Regno Unito. Aspetto Avensis III incontra lo stile aziendale e la silhouette è diventata più dinamica e attraente a causa dello spostamento dei montanti anteriori di 110 mm in avanti e del retro - di 50 mm sul retro. Inoltre, la caratteristica "spalla" stampaggio lungo l'intera lunghezza del fianco del corpo e il fondo delle soglie porta apparso. Ciò conferisce all'Avensis una certa sportività. La griglia è diventata più massiccia e rispettabile, i fari ora ancora più "salgono" sulle ali. Dietro l'auto, si è rivelato meno luminoso, tranne per il fatto che le luci, in parte per il gusto della moda, situate sul cofano del bagagliaio, ora arrivano anche sui fianchi delle ali. L'obiettivo principale era il miglioramento delle prestazioni aerodinamiche del modello, e ora il coefficiente di resistenza è solo 0,28 per la berlina e 0,29 per la station wagon.

Toyota Avensis Wagon 2010

Al centro della macchina è una piattaforma completamente nuova. Questa generazione è diventata più lunga e più larga della precedente di 50 millimetri (lunghezza della berlina - 4695, universale - 4765 millimetri, stessa larghezza - 1810 millimetri), l'altezza e l'interasse sono rimasti invariati (1480 e 2700 millimetri). Naturalmente, l'aumento delle dimensioni dell'auto è associato all'espansione dello spazio nella cabina. I creatori di Avensis III dovrebbero essere elogiati per la comoda disposizione del posto di guida. La sedia è facilmente personalizzabile per ogni persona, c'è un supporto laterale per fianchi e busto, la portata dei pedali e delle leve è semplicemente perfetta.

Sono disponibili sei opzioni di motore. Toyota Avensis ha ricevuto un nuovo motore a benzina da 1,6 litri (132 CV) a benzina, combinato con una trasmissione manuale a sei rapporti. La seconda unità Valvematic ha un volume di 1,8 litri. (147 CV) è opzionalmente completato con un nuovo variatore Multidrive S, che imita il lavoro del "automa" in 7 fasi. Il motore a benzina più potente per Avensis III era il volume aggregato di 2,0 litri. 152 CV La tecnologia valvematica riduce le emissioni di CO2 del 26%. Ci sono nella linea di propulsori e motori diesel da 126 a 177 litri. con., ma sul mercato russo, non sono ancora disponibili. Tutti i motori diesel installati su Avensis III sono stati aggiornati installando iniettori piezoelettrici e aumentando la pressione di iniezione. Questo ha ridotto le emissioni fino al 10%. Una trasmissione standard a sei marce viene offerta a tutti i motori, ma per un motore diesel da 2,2 litri è anche possibile ordinare una nuova trasmissione automatica a sei rapporti e le due più voluminose a benzina: una nuova trasmissione a variazione continua Toyota Multidrive S.

Avensis III sul mercato russo è offerto in cinque livelli di allestimento: "Comfort Plus", "Elegance", "Elegance Plus", "Prestige" e "Lux". La versione superiore è dotata di un sistema di navigazione con display touchscreen, tecnologia Bluetooth, un sistema audio con 11 altoparlanti, 10 GB di spazio su disco per registrazioni audio, una telecamera per la visione posteriore e sensori di parcheggio. L'auto è dotata di un pacchetto completo di sistemi di sicurezza elettronici: dal sistema di frenatura antibloccaggio (ABS) al sistema di stabilità direzionale di ultima generazione (VSC +), che funziona in combinazione con il servosterzo elettrico. Il pacchetto base comprende: alzacristalli elettrici anteriori, aria condizionata, sistema audio MP3 con sei altoparlanti, sedili anteriori riscaldabili, sette airbag, un sistema di stabilizzazione, un cuscino per proteggere le ginocchia del guidatore, cerchi in lega da 16 pollici.

Toyota Avensis 2012

Toyota Avensis III si inserisce perfettamente nel concetto di un'auto moderna, di alta qualità, affidabile e sicura.

Il Salone di Francoforte 2011 è diventato la sede della premiere della berlina e station wagon aggiornata del modello Toyota Avensis 2012. L'auto ha ricevuto un design esterno sofisticato, miglioramenti significativi nel comfort per guidatore e passeggeri, un nuovo livello di praticità e risparmio di carburante.

Esternamente, il nuovo prodotto può essere distinto dal suo predecessore da una nuova griglia, paraurti modificati, così come ottiche testa retouched e luci posteriori. Soluzioni di design innovative e ruote toccate. I rappresentanti di Toyota riferiscono che il nuovo modello è caratterizzato da una maggiore rigidità del corpo e una migliore aerodinamica.

All'interno, l'auto cattura immediatamente l'attenzione sul design aggiornato della console centrale. Grazie alla nuova retroilluminazione, è stata migliorata la leggibilità del cruscotto. Comodamente in acciaio e sedili anteriori. Il loro supporto laterale è migliorato in modo significativo. Il salone vanta anche materiali di finitura migliorati e una consolle centrale modificata, oltre a un migliore isolamento acustico e una lunga lista di attrezzature.

L'auto è disponibile in quattro livelli di allestimento: Avensis, Sol, Executive e Premium. La versione base ha luci di marcia diurna, fendinebbia, volante in pelle, stereo CD audio con sei altoparlanti, connettività Bluetooth e USB e cruise control. Equipaggiamento Sol aggiunge al set base dei materiali di rivestimento dei sedili di qualità superiore, ruote con cerchi in lega da 16 o 17 pollici e un sistema multimediale con schermo tattile e telecamera posteriore. Come optional per la versione disponibile: tetto panoramico, fari HID di alta qualità, sensori di parcheggio posteriori e sistema di navigazione Touch & Vai touch screen.

Il pacchetto Executive include finiture in nichel, legno, pelle e alcantara e cerchi in lega da 17 pollici. Inoltre, il modello ha un sistema audio con uno schermo tattile e una telecamera posteriore che riproduce il suono surround da 11 altoparlanti, una scelta di sistemi di navigazione Touch & Vai e tocca & Go Plus, un sistema di fari adattivi, cruise control e un sistema di allarme per l'uscita dalla corsia.

Toyota Avensis

Premium - top grade, dispone di finiture in pelle traforata con la possibilità di scegliere tra diversi colori, sistema di navigazione Touch & Go Plus, audio con audio surround da 11 altoparlanti e un sistema di illuminazione adattivo con commutazione automatica di anabbaglianti e abbaglianti, nonché regolazione automatica dell'altezza della luce, indipendentemente dal carico del veicolo. Inoltre, equipaggiamento di fascia alta completato da cerchi in lega da 18 pollici scuri.

Il produttore, per la comodità del conducente, offre tre tipi di sistemi di informazione e intrattenimento completamente nuovi con un navigatore e un touch screen. toccare & Go Plus, che debutta su Avensis 2012, è dotato di riconoscimento vocale con controllo vocale completo, riproduzione di e-mail e social network, combinato con un calendario e una ricerca di contatti nella rubrica. Il sistema di navigazione include la modellazione 3D e l'uso gratuito con gli aggiornamenti software per i primi tre anni di utilizzo.

Nessun cambiamento importante è stato apportato al telaio e alle unità di potenza, con l'eccezione di un motore diesel modificato da 2,0 litri con una capacità di 124 CV, che è stato notevolmente aggiornato per ridurre le emissioni nocive. Il suo indicatore delle emissioni nocive di CO2 è ora di 119 grammi per chilometro. I restanti motori sono rimasti intatti: si tratta di altri due motori diesel con un volume di lavoro di 2,2 litri e 150 CV. (340 Nm) e 170 CV (400 Nm), così come tre unità di benzina da 1,6 (132 hp), 1,8 (147 hp) e 2,0 (152 hp) litri. Di norma, tutte le unità di potenza sono abbinate a un cambio manuale a sei marce, ma per un motore diesel da 150 CV, è disponibile una scelta di cambio automatico a 6 velocità, e per i motori a benzina da 1,8 e 2,0 litri - Multidrive a variazione continua con imitazione del cambio manuale con remi sul volante.

La sicurezza è anche un'importante caratteristica distintiva di Avensis 2012. Il pacchetto base comprende: controllo di stabilità VSC, ABS, controllo di trazione TRC, cruise control e sette airbag. Su richiesta del cliente, la vettura può essere equipaggiata con le più avanzate tecnologie di sicurezza attiva e passiva, che includono il cruise control adattivo, un sistema di localizzazione e sterzo attivo in caso di guida fuori pista, un sistema di frenata intelligente con distribuzione elettronica indipendente della forza frenante per ogni ruota e sistema di frenatura automatico in caso di rilevamento di ostacoli sulla modalità di movimento.

Aggiungi un commento