Toyota corolla

イ プ

Toyota Corolla - auto compatta classe C.

Il modello, con una disposizione longitudinale del motore e trazione posteriore, fu introdotto per la prima volta nel 1966 e questo modello divenne un record nella sua categoria: il numero totale di auto vendute era di circa 10 milioni di unità. Dal 1966, nove generazioni di Corolla sono entrate nel mercato europeo, aumentando la notorietà del marchio Toyota e contribuendo a conquistare il mercato. In termini di vendite, ogni nuova generazione di Corolla svolge un ruolo importante nelle operazioni dell'azienda. Al giorno d'oggi, quasi tutte le cinque auto Toyota prodotte nel mondo sono la Corolla. Quasi 1 milione di veicoli Corolla vengono prodotti ogni anno. In termini di vendite Corolla, il mercato europeo è al terzo posto dopo Giappone e Nord America, questo mercato rappresenta il 20% della produzione mondiale di questa macchina.

A quel tempo, e fino al 1997 incluso, tutta la Corolla fu disponibile nei seguenti corpi: berlina, compatto di tre porte, compatto di cinque porte, liftback, autovettura familiare per trasporto misto. Tuttavia, tutti i liftbacks avevano parti del corpo e ottiche completamente diverse che non erano compatibili con altri modelli, dal momento che in Giappone era un modello indipendente. La Toyota Corolla a trazione anteriore è stata prodotta dal 1984, ma le varianti di combi e coupé GT hanno ancora le ruote motrici posteriori, vale a dire, un layout classico: il motore davanti, le ruote motrici posteriori. I seguenti motori sono stati installati sulla Corolla del layout classico: motore a benzina da 1.2 litri 55 CV e 1,3 litri di capacità 64 cv La cilindrata di 1,6 litri (1588 cm3, albero a camme "inferiore") con una capacità di 75 litri. a. con carburatore a 1 camera o 86 l. a. con 2 camere e 1,6 litri (1587 cm3) di capacità di 124 litri. a. con iniezione di carburante controllata elettronicamente. Questo motore è installato sull'opzione "coupé". Motore diesel da 1,8 litri (1839 cm3) con capacità di 58 CV I seguenti motori sono installati sul design della trazione anteriore Corolla: una capacità di 1,3 litri di 74 litri. c.; volume di 1,6 litri di capacità di 71 CV con catalizzatore incorporato nel sistema di scarico; volume diesel di 1,8 litri (1839 cm3), 64 CV Con tutti i suoi piccoli difetti, come la mancanza di spaziosità della cabina, il rumore del motore, Corolla ha buone caratteristiche di accelerazione, alta velocità, basso consumo di carburante e incredibile durata.

La sesta generazione Toyota Corolla debuttò nel 1987 nella parte posteriore della EE90. Ad oggi, obsoleto, il design del corpo, ma l'eccellente qualità costruttiva e la buona resistenza all'aspetto della corrosione, rendono questo modello abbastanza popolare nel mercato secondario. Inoltre, i vantaggi indiscussi della Toyota Corolla includono l'alta affidabilità di tutti i componenti e assiemi, oltre a prestazioni di guida decenti. Verso la fine degli anni ottanta, con il primo flusso di vetture con guida a destra dal Giappone, in particolare, fu introdotta la prima Corolla nella parte posteriore di AE81 / 82. Un po 'più tardi, le berline di carburatore completamente nuove nel novanta del corpo furono comprate da baratto. Molti di loro sono sopravvissuti tranquillamente ai nostri giorni.

Solo quattro motori a benzina sono stati installati sulla Corolla dal 1987 al 1992: 1.3 (2E, carburatore), 1.3 (2EE, iniezione), entrambi 12 valvole, 1.6 (4AF, carburatore) e 1.6 (4A-FE, iniezione, che migrò con successo alla Corolla nel 100 ° corpo in futuro).

La generazione di Corolla "soffiata", chiamata tessuto (nel retro di EE100), ebbe luogo nel 1992. L'auto è diventata più larga di alcuni centimetri rispetto al suo predecessore, e anche nel sedile posteriore il liftback è diventato un po 'più spazioso. Nella generazione del corpo è stata rifatta la sospensione posteriore EE100. Aspetto senza volto, ma un insieme costante di qualità per il consumatore: buona, fluida guida, maneggevolezza, comodo salotto e una guida piacevole combinata con l'affidabilità ideale della vettura stessa. Nell'anno 94, un "lifting" è stato fatto sulla Corolla, vale a dire. griglia modificata, paraurti anteriore, ottica posteriore), motore 4A-FE, 1600 cm3, 16 valvole, iniezione multipoint, 4wd a tempo pieno (trazione integrale permanente). Questo modello è stato prodotto fino al 1997, quando è stato sostituito da uno nuovo.

Il debutto dell'8a generazione della Toyota Corolla è avvenuto nel maggio 1997. La nuova generazione "a occhi tondi" Corolla nella parte posteriore con un indice di 110 aveva diversi tipi: oltre alla berlina, producevano anche berline a 3 e 5 porte, una station wagon e persino la vera "cafe-racer" Corolla G6, avvicinandosi all'immagine della VW Golf GTI. Il decollo della Corolla in questa generazione è stato trasferito alla produzione nel Regno Unito. Ognuna di queste auto aveva tre opzioni per un set completo di saloni: Linea Terra (la più semplice), Linea Sol e Linea Luna.

La nuova generazione ereditò dal predecessore la struttura di potenza del corpo, sulla quale appese nuovi pannelli. La preoccupazione ha deciso di dare al suo modello più popolare un aspetto non banale, avendo decorato la parte anteriore con i fari ovali convessi "big-eyed" con cupole tondeggianti (anziché bianche, contrariamente alla moda) e griglia trapezoidale "mesh", che l'hanno immediatamente distinta da un certo numero di "compagni di classe". Sembra interessante e anteriore spoiler del paraurti forato, e luci posteriori con "indicatori di direzione" ovali incolori. E grazie alle nuove finestrature laterali con la linea del nastro leggermente rialzata rispetto alla coda e ai nuovi cerchioni, la berlina è visibile anche lateralmente. È vero, questa prospettiva non è così espressiva, ma rispetto al suo predecessore, gli sviluppi positivi sono evidenti. La sospensione indipendente di tutte le ruote è rimasta invariata e solo leggermente modificata. Questo modello è talmente apprezzato dal pubblico che ha immediatamente meritato il titolo onorifico "Car of the Year" in Europa. B fa riferimento alla cosiddetta Euro-Corolla, che è stata prodotta appositamente per il mercato europeo. A sua volta, il modello Toyota Corolla per il mercato nordamericano (unificato con il Chevrolet Prizm) ha ricevuto il proprio, meno originale rispetto alla versione "europea".

Anche l'interno della Corolla è stato modificato nella direzione di una maggiore presenza di forme lisce, ovali e semplicemente tonde. A questo proposito, la preoccupazione aderisce rigorosamente al principio di unità di forma e contenuto: se i fari sono ovali, le maniglie di controllo della ventilazione sono rotonde, non polo, come in tutte le generazioni precedenti. Un comodo sedile di guida con tre regolazioni del sedile con un buon sostegno laterale, ma l'algoritmo di regolazione del cuscino non è del tutto ottimale. Il piantone dello sterzo regolabile in altezza, un ampio strumento informativo, un cruscotto dall'aspetto piacevole e un'eccellente chiarezza sugli ingranaggi: questi sono anche i tratti tradizionali della Toyota Corolla che sono stati accuratamente coltivati ​​di generazione in generazione. Inserti in tessuto colorato nelle portiere creano ulteriore comfort, ma il rivestimento della cabina con plastica beige chiara e persino i davanzali delle porte non può essere considerato pratico. Se il comfort nei sedili anteriori è abbastanza discreto, i passeggeri posteriori ovviamente non hanno abbastanza spazio sopra le loro teste, e se non si presta attenzione alla berlina, allora nel sollevatore anche le persone di altezza media dovranno andare con le teste piegate in modo da non toccare il soffitto. A questo proposito, la presenza di un terzo poggiatesta nel sedile posteriore è sconcertante. Allo stesso tempo, sulle versioni "economiche" del dorso non si adagia e non consente di aumentare il tronco, che è già diventato la norma sui modelli più economici di dimensioni simili. In generale, l'equipaggiamento interno delle versioni standard della Toyota Corolla è scarso, per cui i "coreani" offrono quasi interni in pelle e finiture in mogano, per non parlare di tutti i tipi di trasmissione elettrica. Sul grado "giapponese" più vicino allo "Zhiguli" e nemmeno fino alle "dozzine". La visibilità è soddisfacente, sebbene lo specchio interno potrebbe essere più grande. Anche l'assenza di un portello dalla cabina nel bagagliaio è deprimente - non è più facile trasportare gli sci su una berlina come in un "penny". Di per sé, il tronco è abbastanza decente, con un'area di carico molto bassa.

La scelta di motori per il modello europeo è piccola: la base è un 1.4 litri 16 valvole 4E 86 cavalli con un carburatore. 4E-FE 88-forte con iniezione ha una dinamica molto moderata, anche se si tira a bassi regimi. Dislocamento del motore di 1,6 litri e 110 CV molto più dinamico: l'accelerazione a cento impiega 10,2 secondi e la velocità massima raggiunge i 195 km / h. Diesel 2C-E con un volume di lavoro di 2,0 litri e 72 CV messo principalmente sulla berlina Volume di lavoro del motore 7A-FE di 1,8 litri e 110 CV mettere solo su carro a trazione integrale Corolla / Sprinter Wagon. Questo modello, l'ereditiera di Tercel Wagon 4WD, si differenzia dalla maggior parte dei concorrenti con luci posteriori originali sollevate verso i rack posteriori. Il cambio manuale su tutti i modelli è il solito 5 marce del suo predecessore, così come le macchine automatiche a 3 e 4 gamme, che sono principalmente equipaggiate con la "americana" Corolla e Prizm con motori ad iniezione da 1,8 litri con una capacità di 122 cv, così come alcune modifiche con modalità sportive e invernali.

La dinamica della nuova vettura è migliorata, non c'è ancora alcuna vibrazione dal motore, e il rumore che si sta facendo chiaramente si sente solo a basse marce e scompare completamente al 4 °. Per il meglio di pedali duri, molto istruttivi, soprattutto un buon freno, e i freni stessi (disco anteriore ventilato, con ABS) come prima - al di là di ogni critica. La gestione è rimasta allo stesso livello, ad es. Su una strada scivolosa, c'è una demolizione dell'asse anteriore, e quando il "gas" viene ripristinato, la macchina si tira verso l'interno. Il gioco sul volante è sufficiente se il servosterzo non ne vale la pena. La stabilità grazie a una sospensione rigida indipendente è eccellente, ma la sua corsa corta e, di conseguenza, un forte rinculo durante la guida di pneumatici di grandi irregolarità. Quindi Corolla è un'auto per buone strade. La nitidezza della leva del cambio è eccellente, le sospensioni ("Mac Pherson" nella parte anteriore, 2 leve nella parte posteriore) su onde lunghe prevengono spiacevoli oscillazioni. Anche il volante è diventato notevolmente più leggero e la manovrabilità, forse, non è cambiata e non ci sono lamentele sul raggio di sterzata di 4,8 m. Tuttavia, parcheggiare e ricostruire con il nuovo servosterzo è molto più semplice.

L'elevato livello di sicurezza dell'auto dovuto all'elevata resistenza dell'abitacolo, forma una specie di bozzolo. Durante i test di fabbrica, il pubblico ha ripetutamente dimostrato l'invulnerabilità pratica del guidatore e dei passeggeri anche con un impatto frontale a una velocità di 59 km / h.

Nel 2000, la famiglia della Corolla giapponese è stata aggiornata. La domanda di queste vetture è diminuita e la Corolla classica non ha più soddisfatto i compratori giapponesi. Come sapete, nel 1998, la Corolla ha perso la leadership nelle vendite in Giappone, saltando davanti alla Suzuki Wagon R. Nel 1999, è scesa al quarto posto. Era davanti a tre modelli della classe Mini. Come risultato, la Corolla e il suo Sprinter gemello nel mercato locale vendono solo tre modelli di carrozzeria (berlina, station wagon e coupé).

La Corolla europea, assemblata negli stabilimenti Toyota nel Regno Unito e in Turchia, nel 2000 subì un importante processo di modernizzazione. Le principali caratteristiche distintive - il nuovo design della parte anteriore della carrozzeria, il nuovo spoiler del paraurti anteriore. Tuttavia, le modifiche principali sono nascoste all'interno. Centraline quasi completamente aggiornate. Una nuova generazione di motori 1.4 e 1.6 litri più flessibili con sistemi VVT-i da 97 e 110 CV sostituito i precedenti motori 1.3 e 1.6 litri. Le apparecchiature Diesel hanno ricevuto un nuovo e più moderno motore da 1,9 litri a vortice da 69 hp. (invece del precedente 2.0-litro 75-forte). Ci sono modifiche con un'autovettura familiare per trasporto misto e un motore di 1,3 litri su un telaio di azionamento di ogni ruota, così come versioni sportive del G6 con cambi manuali di 6 velocità.

La prima assoluta del 2001 nel mercato europeo è la nuova, nona consecutiva, generazione del famoso modello Corolla Classe C, che ha debuttato in autunno a Francoforte. Il design della nuova Corolla è quasi rivoluzionario: un cofano alto inclinato, una grande pendenza dei montanti anteriori, grandi fari triangolari che si avvicinano al cofano, passaruota perfettamente ripidi. I fari alogeni a quattro raggi e multi-diffrazione sono installati, e le luci di retromarcia sono rese tonde come i fari abbaglianti, che migliorano l'illuminazione della strada durante la retromarcia. Una caratteristica di tutte le modifiche della Corolla è un'elegante impronta sul cofano, che sottolinea l'emblema ingrandito sulla griglia. Differenze strutturali del nuovo telaio Corolla: un corpo rinforzato e una nuova sospensione posteriore su due bracci longitudinali, offrendo le migliori opzioni di movimentazione.

Nuova Corolla europea con cinque corpi diversi: 3 porte e 5 porte, berlina inglese, berlina 4 porte made in Turkey, station wagon 5 porte e Corolla Verso UPV, assemblate in Giappone. Il passo di tutti i modelli è aumentato di 135 mm (2600 mm). Se precedenti 3 porte e 5 porte hanno avuto lunghezze diverse, ora per tutti è lo stesso - 4180 mm. La capacità di tutti i modelli è aumentata in modo significativo a causa dell'aumento della larghezza complessiva di 20 mm (fino a 1710 mm) ea causa dell'aumento dell'altezza del corpo da 1390 a 1475 mm (per le berline). Il corpo della berlina e del carro divenne un po 'più lungo, e la loro altezza complessiva aumentò a 1470 e 1500 mm, rispettivamente. Il corpo ancora più alto (1610 mm) ha una Corolla Verso interna trasformata.

All'interno è diventato più accogliente e più confortevole. L'interno della cabina è realizzato in nero e grigio. Usato nuovo tessuto per tappezzeria e specchietto retrovisore integrato con la scheda display. Anche su questo modello viene utilizzato il quadro strumenti, tutti i dispositivi che sono illuminati in rosso, con un tachimetro e un indicatore di temperatura esterno. Il quadro strumenti Corolla è dotato di un sistema Optitron. Quando si accende l'accensione, si vedono le spie dello strumento che si accendono, quindi un tachimetro, un tachimetro e indicatori di livello carburante e freno a mano. A causa dello sfondo scuro antiriflesso, i dispositivi con il sistema Optitron sono noti per un'eccellente leggibilità in qualsiasi condizione di luce. E nei modelli con cambio automatico, c'è un doppio portabicchieri per i passeggeri seduti nella parte posteriore e la console centrale è ingrandita. Niente scricchiola ed è piacevole al tatto. Tuttavia, il piantone dello sterzo non è regolabile per il volo, ma solo per l'altezza. Tuttavia, questa ergonomia non peggiora, poiché viene compensata da una posizione comoda e dal funzionamento preciso di tutti i pulsanti e leve.

Corolla è disponibile in tre diverse configurazioni: CE, LE, e la nuova sportiva S. Tutti i modelli sono dotati di gruppi di trasmissione trasversali con motori da 90-192 CV. Motori a benzina da 1,4, 1,6 e 1,8 litri - solo 4 cilindri 16 valvole con sistema di fasatura variabile della valvola VVT-i (Variable Valve Timing - intelligente) con capacità di 97, 110, 135 e 192 CV. L'ultimo motore da 1.8 litri per il modello CorollaT-Sport è dotato di un sistema VVTL-i con alzata a valvola variabile. Inoltre, è disponibile un diesel D-4D a 16 valvole da 2,0 litri con iniezione diretta e sistema di iniezione Common Rail nelle versioni da 90 e 110 CV. Il propulsore di base per tutti i modelli (ad eccezione di Verso) è un motore da 1,4 litri con 90 CV. Prestazioni più potenti equipaggiare un motore da 1,6 litri da 110 CV Corolla Verso integra il "1,6" e il 1,8 litri "quattro" in 110 e 135 CV L'interazione del governo ha ben pensato. Rilascia la frizione e aggiungi benzina: l'auto inizia a muoversi senza intoppi, come in teoria. Il volante è, nel complesso, informativo.

Il modello è dotato di sospensioni anteriori indipendenti MacPherson con barra antirollio. Sospensione posteriore - barra di torsione. La sospensione è diventata dura - sulle buche il corpo trema e scuote. Soprattutto scuote su grandi buche a basse velocità. Tuttavia, ad alta velocità, la macchina non oscilla e inghiotte fori abbastanza grandi senza problemi. Un altro punto utile - altezza da terra elevata per una lezione di golf - 17 cm. Questo è un paio di centimetri più alto di quello della maggior parte dei compagni di classe di Corolla. Pertanto, su una strada sterrata, su un prato, o, per esempio, su una strada con asfalto scheggiato, si sente sicura.

La perfetta qualità di tutte le caratteristiche della nuova Corolla si riflette in una vasta gamma di strumenti di sicurezza. Sotto qualsiasi, anche la frenata più acuta, il controllo sull'auto rimarrà grazie al sistema antibloccaggio dell'ABS, che distribuisce la forza frenante tra tutte e quattro le ruote, garantendo a ciascuno di loro la massima aderenza. Il sistema VSC allinea automaticamente la traiettoria in caso di skid. Ridistribuisce la coppia del motore, rimuovendo l'auto dallo slittamento e contribuendo a stabilizzare la traiettoria del movimento. L'intera gamma di motori è completata da sistemi di assistenza alla frenata per frenata d'emergenza e controllo di trazione TRC.

Maggiore sicurezza nelle collisioni: zone deformabili anteriori e posteriori, montanti rinforzati e barre di protezione laterali proteggono conducente e passeggeri al momento dell'impatto. Per migliorare la sicurezza del conducente, sono disponibili una staffa per il montaggio del pedale "interruzione" e un piantone dello sterzo pieghevole ad assorbimento di energia. Aggiungete a questo l'affidabilità toyotov già pronta, l'alta qualità costruttiva e gli airbag per chi sta davanti.

"Hot" Toyota Corolla T Sport è offerto solo in una versione riccamente equipaggiata con climatizzatore, quattro airbag, musica, ecc. eccetera Con motore da 1800 cc, la Corolla T Sport spara 188 CV. a 7800 rpm e 180 Nm a 6800 rpm. Un cambio manuale a sei rapporti con rapporti "ravvicinati" consente di mantenere l'ago del tachimetro in una zona ristretta di maggiore spinta. Inoltre, le caratteristiche delle sospensioni sono state corrette, sono stati installati i sistemi antiscivolo e antiscivolo e sono state cambiate le dimensioni dei pneumatici e delle ruote (195 / 55R16). Tuttavia, tutto questo vale molto, così che la base di 1400 cc berlina Corolla costerà la metà del prezzo. Sia all'esterno che all'interno, la finitura della T Sport è leggermente diversa dalla versione base. Il più notevole: un cruscotto leggermente diverso, inserti argentati sulla console e cromato sulla leva del cambio. Il posto di guida è molto confortevole e ha una vasta gamma di regolazioni, inclusa l'altezza. La cabina spaziosa ha premuto leggermente il bagagliaio, limitando il suo volume a 290 litri, mentre lo standard per gli analoghi era 330 - 370. È vero, questo non ha impedito di posizionare la ruota di scorta a grandezza naturale sotto il pavimento.

Nel novembre 2003, Toyota ha introdotto la Corolla XRS. L'auto è dotata di un cambio manuale a 6 marce e un motore DOHC 2ZZ quattro cilindri da 1,8 litri, già noto per i modelli Celica GT-S e Matrix XRS. Al contrario, il motore Corolla XRS è stato rivisto nella parte di distribuzione del gas e ha ricevuto un sistema proprietario di fase di apertura variabile della valvola VVTL-i. Come risultato, il motore Corolla XRS è diventato più resistente e la più alta potenza di 170 CV. raggiunge una gamma di 6000-7800 giri al minuto. Accelerazione da zero a 100 km / h questo motore fornisce per 8 secondi. Toyota ha ordinato una sospensione per auto da Yamaha. È diventato più duro con l'aumento del consumo di energia dovuto all'uso di speciali ammortizzatori e molle di diametro maggiore. Dalle differenze visive della Corolla XRS rispetto ai modelli standard, notiamo le ruote Michelin da 16 pollici con ruote in alluminio al posto delle ruote da 15 pollici. Inoltre, la vettura ha ricevuto sedili sportivi e interni in pelle. Toyota ha deciso di lanciare la serie Corolla XRS a maggio del prossimo anno sulla linea di assemblaggio del suo stabilimento di assemblaggio a Cambridge (Canada).

Nel 2006, il nome Corolla aveva 40 anni, durante il quale dieci generazioni di queste auto economiche e affidabili cambiarono, e la produzione totale superò i 32 milioni. Anniversario, la decima generazione della corolla di successo ha deciso di condividere. La berlina è ancora chiamata la Corolla, e l'autovettura a tre oa cinque porte, costruita su un telaio simile, ha ottenuto il suo proprio nome - Auris e è diventata un modello separato nell'allineamento di Toyota. In Russia, la decima generazione ha iniziato a vendere da febbraio 2007.

L'auto è stata prodotta per il mercato russo ed europeo con due motori da 1,4 e 1,6 litri, con una potenza di 97 e 124 CV. rispettivamente. E se il motore 1.4 è stato ereditato dal modello precedente con pochi o nessun cambiamento, il propulsore da 1,6 litri, equipaggiato con il sistema di fasatura variabile della valvola Dual VVT-i, è stato sviluppato quasi da zero. La scelta di due cambi - una meccanica a cinque velocità ed è la stessa, ma con una frizione robotica.

Il design del corpo dipende dal paese in cui viene venduta l'auto: negli Stati Uniti è più aggressivo, in Europa e in Asia è più sobrio. Le versioni europea e russa sono sostanzialmente identiche, quest'ultima si distingue per una batteria più capiente, altre impostazioni di sospensione e una distanza di 150 mm. Il design della versione giapponese è molto più asiatico. Inoltre, la macchina è più stretta di 65 mm e più corta di 130 mm: questi sono i requisiti degli standard locali.

L'equipaggiamento base "Comfort" comprende ABS (sistema di frenata antibloccaggio), EBD (sistema di frenata di emergenza), airbag - 4 pezzi, aria condizionata, alzacristalli elettrici (anteriore), lavafari, sedili riscaldati (anteriore), specchietti esterni riscaldati ed elettrici, chiusura centralizzata, immobilizzatore, radio CD (mp3). Opzioni "Elegance" aggiunge anche alzacristalli elettrici posteriori, airbag (lato extra e ginocchia), climatizzatore automatico, due altoparlanti supplementari, volante in pelle con tasti di controllo per l'impianto audio, fendinebbia.

Le auto con un motore da 1,4 litri sono equipaggiate con ruote e pneumatici 195/65 / R15 e con un totale di 1,6 litri - 205/55 / ​​R16. Le ruote in lega vengono posizionate nella configurazione "Prestige". Questo pacchetto comprende anche un sensore di luce, un sensore per la pioggia, specchietti retrovisori elettrocromici, il controllo della velocità di crociera, il sistema di accesso Smart Entry e l'avviamento del motore tramite il pulsante Push Start.

Nel 2010, il modello ha subito un restyling e un perfezionamento tecnico, il cui scopo principale era quello di modernizzare l'auto secondo standard moderni e preservare i vantaggi esistenti.

Il design è stato tradizionalmente realizzato in uno stile sobrio e pratico. A proposito, la Corolla restyling è rappresentata solo nella berlina. Il cofano della Corolla 2010 è in pendenza e lungo, a causa del quale le dimensioni della vettura sono leggermente aumentate. All'esterno, i cambiamenti più significativi hanno interessato la griglia, i paraurti e i fari anabbaglianti. Inoltre, i progettisti hanno lavorato sugli specchietti laterali, dotandoli di indicatori di direzione. Grazie a tutti questi cambiamenti, l'auto ha ricevuto un aspetto più luminoso e ha iniziato a essere percepita molto più dinamicamente.

L'interno del campione della Corolla del 2010 è stato reso pulito, armonioso ed ergonomico. Il primo a essere notato è un volante aggiornato, che si differenzia dalla versione precedente con un bordo più spesso, una parte inferiore levigata e, naturalmente, nuovi pulsanti. La tavolozza dei colori è stata completata con tonalità di grigio chiaro e scuro, inoltre, è diventato possibile ordinare finiture in Alcantara. Vale anche la pena notare che per connettersi al sistema audio è ora possibile utilizzare un connettore USB, a cui il precedente modello mancava così tanto.

Tronco capiente: 450 litri. Aumentare lo spazio piegando il retro della fila posteriore nel rapporto di 60:40.

Come unità di potenza può essere utilizzato il motore a benzina Dual VVT-i con un volume di 1,3 o 1,6 litri. In effetti, questi motori sono stati installati sulla generazione precedente, si sono dimostrati così bene che la preoccupazione ha deciso di tenerli nelle fila, fornendo solo alcune modifiche. La potenza del motore da 1,3 litri è ancora 101 CV, tuttavia, il consumo di carburante è stato ridotto a 5,9 litri e il livello di CO è stato ridotto a 139 g / km. Il motore da 1,6 litri ha aumentato la potenza a 124 CV, che, tuttavia, non ha impedito la riduzione delle emissioni di CO a 164 g / km, e il consumo di carburante è rimasto lo stesso - 6,9 litri per 100 km. Ci sono anche due cambi: un manuale a 6 marce e un "automatico" a quattro bande, che viene installato solo con un motore 1.6 a benzina.

Modifica della restyling della sospensione ammorbidita. Davanti si posarono i soliti cestelli della McPherson, dietro - un raggio di torsione.

Nel mercato russo, ci sono cinque set completi di Corolla 2010. Attrezzatura di base "Comfort" comprende specchietti laterali riscaldati con comando elettrico, maniglie delle porte e specchietti laterali in tinta carrozzeria, 4 altoparlanti, alzacristalli elettrici anteriori, aria condizionata, sedili anteriori riscaldabili, immobilizzatore, anteriore e laterale airbag. Risulta un set abbastanza grande, anche se non tutti sono elencati. Il grado Comfort Plus si differenzia solo per le dimensioni dei dischi in acciaio, è dotato di 16 "invece di 15". Il seguente equipaggiamento "Elegance" ha specchietti laterali pieghevoli, griglia cromata, finiture cromate posteriori, 4 altoparlanti, un sistema audio a tutti gli effetti con connettori AUX e USB, oltre a un volante multifunzione. Il set completo "Elegance Plus" era equipaggiato con ruote in lega, fendinebbia, climatizzatore, airbag a tendina e un importante airbag per le ginocchia per il guidatore. Il top di gamma "Prestige" è equipaggiato con sensori di pioggia e luce, uno specchio retrovisore elettrocromico con telecamera posteriore, cruise control, sistema di accesso intelligente per auto e sistema di comunicazione Bluetooth.

L'undicesima generazione del modello Toyota Corolla è stata prodotta dal 2012 in Giappone. Nel 2013, la versione di debutto per i mercati americani ed europei. Esternamente, le auto si differenziano l'una dall'altra per il design anteriore e posteriore. Così, la versione europea della Corolla ha ricevuto una griglia cromata più ampia, fari diretti al parabrezza, fanali posteriori allungati e altri paraurti. In generale, l'aspetto della Corolla 2013 è più aggressivo nell'aspetto. Il modello aggiunto in termini di dimensioni, la lunghezza della vettura è 4620 mm (+80), larghezza 1775 mm (+15), altezza 1465 mm (-5 mm). Interasse aumentato di 100 mm.

Corolla XI europea e americana hanno ricevuto e diversi motori. Negli Stati Uniti, la linea di propulsori è composta da due motori a benzina da 1,8 litri - 132 CV. e 140 cavalli. Insieme a loro sono offerti, una meccanica a quattro stadi, sei velocità e una CVT. Tre motori a benzina sono disponibili in Europa e in Russia: 1,3 l (99 cv), 1,6 l (122 cv) e 1,8 l (140 cv). Il motore più debole funziona solo in tandem con la meccanica a sei velocità. Non è dinamico, l'accelerazione da zero a cento impiega 12,6 secondi. Consumo di carburante di un motore da 1,3 litri - 5,4 litri in autostrada, 7,1 litri in città. Il motore di 1,6 litri è aggregato sia con una scatola del cambio manuale di sei velocità sia con un variatore. Il motore più potente è offerto solo con il CVT. Insieme a lui, accelera la vettura da 0 a 100 km / h in 10,1 secondi. Consumo di carburante nella città di 8,6 litri, in autostrada 6,7 ​​litri.

All'interno della Corolla del 2013 sembra molto sobrio, soprattutto rispetto al design esterno. L'interno è elegante, semplice e confortevole. Materiali di alta qualità, la plancia si legge perfettamente, i sedili sono comodi. Già nell'equipaggiamento di serie ci sono fari a LED, maniglie e specchietti color car, otto airbag, alzacristalli elettrici, aria condizionata, sedili riscaldati e chiusura centralizzata. Versioni più costose offrono sensori di luce e pioggia, rivestimenti in pelle e tessuto, climatizzazione bi-zona e un buon sistema multimediale. I colori di base per il corpo sono bianco e blu scuro, altri colori sono disponibili a un costo aggiuntivo.

Le macchine vengono spedite in Russia da una fabbrica in Turchia.

Aggiungi un commento