Zil 115

Test drive ZIL-114

La produzione della limousine ZIL-115, che secondo gli esperti è un autentico capolavoro dell'industria automobilistica sovietica, è iniziata nel 1978, durante la Guerra Fredda. Il modello era il successore dello ZIL-114, in seguito il suo indice iniziò a essere designato come ZIL-41047. L'auto era destinata ai massimi vertici dello stato e trasportava una notevole quantità di soluzioni di design, che erano rigorosamente classificate fino all'inizio degli anni '90. Secondo le istruzioni per garantire la segretezza di auto completamente complete che hanno superato più di 100 mila km, sono stati distrutti; fino ad oggi, solo pochi sono sopravvissuti.

In particolare, le caratteristiche del progetto, a causa delle quali sono state prese tali misure di sicurezza, includevano la copertura del corpo con un composto speciale che forniva protezione contro le radiazioni; il parabrezza aveva uno schermo speciale, e il lato e il retro erano fatti di triplex speciale; Dentro le porte e le ali c'era un supporto speciale per l'armatura a cerniera; Sulle ruote c'erano pneumatici Granit resistenti a prova di proiettile. Inoltre, quasi tutti i sistemi di veicoli vitali sono stati duplicati, i cablaggi, i sistemi di accensione e di alimentazione sono stati progettati per funzionare in condizioni di emergenza, e il telaio è stato allestito in modo che l'auto fosse praticamente non ribaltata.

Alla base del corpo a 4 porte del tipo "berlina" c'era un design periferico pesante, originale, saldato con una cornice di longheroni a sezione chiusa.

La verniciatura dell'auto era un processo complesso e multi-stadio con l'applicazione di vernice in 9-15 strati, con asciugatura intermedia e lucidatura di ogni strato. Più tardi ha iniziato a utilizzare la tecnologia più moderna.

Dimensioni di ZIL-115 6330/2068/1500 mm con un passo di 3300 mm; il peso a vuoto con equipaggiamento standard era di 3.550 kg. Altezza libera dal suolo - 170 mm.

Lo spazio interno del corpo è diviso da una partizione di vetro in aumento nel vano passeggeri e la cabina per il conducente e la guardia di sicurezza. Il salone è dotato di un divano e due sedili pieghevoli. Ha un pacchetto completo di potenza, i sedili anteriori sono rivestiti in pelle di alta qualità, quelli posteriori sono dotati di costoso velour, e le porte, i telai delle finestre e i pannelli frontali sono fatti di impiallacciatura di betulla della Carelia.

L'ergonomia del sedile del conducente è eccellente: tutti i tasti, i pulsanti e le leve di comando sono molto comodi: non è necessario allungare la mano, tutto è a portata di mano; il volante ha un servosterzo, regolabile in altezza e non si sovrappone ai dispositivi di comando. La poltrona destra, per la guardia, è dotata di un alzacristalli elettrico con un sistema di abbassamento istantaneo del vetro. L'impianto di climatizzazione è costituito da due sistemi climatici indipendenti.

La vettura è stata completata con un motore a carburatore a 8 cilindri a V di 7,695 litri, con un blocco cilindri in alluminio. La potenza di questo motore è 315 CV / 4400 giri / min, coppia - 608 Nm / 2500 giri / min. La velocità massima della vettura ha raggiunto i 200 km / h e l'accelerazione a 100 km / h ha richiesto 13 s. Il consumo di benzina AI-95 era di 26 litri quando si guida a una velocità di 120 km / h. Il motore è aggregato con una trasmissione automatica a 3 velocità.

La sospensione anteriore è indipendente, senza perni, sulle leve trasversali, con le forze di torsione sulle leve inferiori e una barra antirollio. Anche le sospensioni posteriori dipendenti dalla molla sono dotate di una barra stabilizzatrice. Il design delle sospensioni garantisce un'eccellente scorrevolezza su qualsiasi superficie. Le ruote motrici sono posteriori.

Sterzo a pistone con servofreno idraulico integrato. Coppia di lavoro - vite con dado su sfere di circolazione e settore dentato. Nonostante le sue dimensioni, l'auto ha una buona manovrabilità: il raggio di sterzata minimo è di 7,6 m.

L'impianto frenante della vettura è dotato di meccanismi di lavoro con regolazione automatica dello spazio e dischi ventilati, e la loro trasmissione idraulica contiene un vuoto e due acceleratori di vuoto idraulici e consiste di due circuiti indipendenti, ognuno dei quali fornisce la frenatura per tutte le ruote. La dimensione delle gomme 245/70 R16.

Negli anni dell'URSS, l'impianto produceva diverse auto all'anno su ordine del Politburo o del Ministero della Difesa. È noto che LI ha guidato personalmente una di queste auto. Breznev.

Aggiungi un commento